Bangkok: i 5 monumenti più belli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Bangkok, la città dalle mille luci, capitale nonché città più grande della Thailandia, racchiude al suo interno le molteplici sfaccettature del sud-est asiatico e nonostante l'influenza dello stile e della moda occidentale, riesce ancora ad emanare un fascino antico e senza tempo, grazie soprattutto ai suoi fantastici templi ed il meraviglioso palazzo reale.
Bangkok saprà rapire i suoi visitatori, con un'atmosfera unica, difficile da riscontrare in altri posti del mondo. Vediamo allora quali sono i 5 monumenti più belli di Bangkok.

26

Palazzo reale

Partiamo proprio dal fantastico palazzo reale, fu adibito a residenza ufficiale dei re di Thailandia a partire dal 1785, attualmente viene utilizzato in caso di cerimonie reali o eventi di una certa rilevanza.
Il complesso è suddiviso in quattro settori:
- Cortile esterno
- Cortile interno
- Cortile centrale
Wat Phra Kaew ovvero Tempio Del Buddha di smeraldo.

36

Wat Phra Kaew

All'interno della struttura reale troviamo un altro fantastico monumento, l'imponente tempio del Buddha di smeraldo, considerato il più importante tempio buddhista della Thailandia, al suo interno è possibile ammirare la statua del Buddha risalente al XV secolo interamente intagliata da un unico blocco di giada.

Continua la lettura
46

Wat Pho

Passiamo ora ad un altro meraviglioso ed impressionante tempio, il più antico di Bangkok, Wat Pho ovvero il tempio del Buddha sdraiato. Al suo interno è custodita la statua più grande della Thailandia con i suoi 43 metri di lunghezza e 15 di altezza: il Buddha sdraiato.
Questo fantastico luogo è conosciuto, oltre che per la sua maestosa bellezza, anche per essere la sede della più antica scuola di massaggio thai, ancora oggi è possibile affidarsi a mani esperte e concedersi mezz'ora di indescrivibile relax.

56

Wat Arun

Continuiamo con la scoperta di questi magici templi passando al Wat Arun, conosciuto anche come tempio dell'alba, questa imponenete struttura con i suoi 81 metri, è uno dei più interessanti templi della Thailandia. Ai quattro lati della struttura si trovano delle ripide scalinate che consentono ai visitatori di salire per raggiungere i tre livelli di balconate, la vista dall'alto è uno spettacolo meraviglioso.

66

Damnoen Saduak Market

Arrivare a Bangkok e non passare una giornata al mercato galleggiante di Damnoen Saduak è come non essere andati in Thailandia. In questo luogo si respira la vera tradizione della cultura Thailandese, una tradizione risalente ai tempi di Rama IV.
Situato a 100 km circa da Bangkok, ogni giorno il canale di Damnoen Saduak è attraversato da centinaia di piccole imbarcazioni a remi o a motore, che trasportano turisti e gente del posto tra le acque di questo canale, passando accanto ad altre barche piene di merci di ogni genere, dal cibo all'artigianato, dai souvenir alla frutta. Un vero e proprio insolito e curioso mercato. Davvero imperdibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come muoversi a Bangkok: trasporti, metro e bus

I trasporti in Thailandia sono noti per la loro efficienza, vediamo quindi quali sono le migliori alternative da prendere per muoversi a Bangkok, capitale e città più grande della Thailandia. Bangkok è una metropoli che oggi conta 6 milioni di abitanti,...
Asia

Bangkok: guida alla vita notturna

Bangkok è una tra le mete turistiche preferite dal sesso maschile. Città trasgressiva per eccellenza, è il vero e proprio regno del divertimento notturno del vecchio continente. Di locali ce ne sono per tutti i gusti, dai più chic ai più lussuriosi,...
Asia

Come visitare Bangkok

Per gli appassionati di viaggi e di vacanze all'estero, una meta molto interessante è sicuramente la Thailandia. La Thailandia si trova nel sud-est asiatico, ed è meta di moltissimi turisti. Una città della Thailandia molto visitata dai turisti è...
Asia

Come organizzare un viaggio lowcost a bangkok

Viaggiare si sa, è una delle attività più belle ed interessanti che si possano fare. Viaggiando si ha la possibilità di conoscere moltissime persone, aprire la propria mente, scoprire luoghi nuovi dove magari stabilirsi in futuro. Ma viaggiare richiede...
Asia

Cosa visitare a Bangkok

Bangkok è la capitale della Thailandia, conta circa 8 milioni e 200 mila abitanti e rappresenta una delle città asiatiche più gettonate dal turismo internazionale. L'odierna metropoli nacque come piccolo borgo commerciale e comunità portuale situato...
Asia

Le 10 migliori attrazioni di Bangkok

Bangkok, conosciuta anche come Città degli Angeli, è una città piena di contrasti, dal lusso alla povertà, dal cibo di strada ai ristoranti di classe, dietro ogni angolo si possono scoprire nuove realtà che possono lasciare a bocca aperta. La città...
Asia

Sri Lanka: monumenti e attrazioni principali

L'Asia è ricca di territori fantastici; isole perse nel tempo che hanno un fascino insuperabile. Una di queste nazioni è lo Sri Lanka. Grazie alla sua forma molto particolare, lo Sri Lanka è denominata la "lacrima dell'India". Non è una nazione facilmente...
Asia

I 5 templi più belli di Chiang Mai

La Thailandia è uno dei luoghi più affascinanti del mondo, ricco di attrazioni, paesaggi naturalistici incontaminati, templi maestosi, un'arte culinaria e un artigianato locale tra i più rinomati e con tantissime attrazioni che è davvero difficile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.