Belgio: guida ai migliori parchi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il territorio del Belgio si determina principalmente con tre zone. Nell'area sud occidentale si trovano le terre pianeggianti delle Fiandre. A sud est si estendono le Ardenne, colline ricche di boschi. Mentre al centro si amplia una larga pianura. I caratteri naturali del Belgio offrono dunque numerosi parchi. Molte di queste riserve naturali sono libere all'accesso per il pubblico. All'interno di esse si predispongono anche delle visite guidate. Addirittura alcune danno la possibilità di partecipare ai “cantieri natura”. Si tratta di una sorta di corsi con tutte le istruzioni a salvaguardia di questi territori. Ecco una guida ai migliori parchi naturali del Belgio.

27

Occorrente

  • Amore per la natura e voglia di viaggiare.
37

Il parco naturale delle "Hautes-Fagnes-Eifel"

La guida ai migliori parchi naturali del Belgio inizia con il più antico ed il più grande di essi. Il parco naturale delle "Hautes-Fagnes- Eifel" copre sei zone naturali. Quattro di esse si trovano in Vallonia. Per i naturalisti d'eccellenza la zona dell'Avant-Pays Fagnard sarà un sogno raggiunto. L'area è infatti ricca di foreste e di mucche da latte. Le Hautes-Fagnes vantano un possedimento di torbiere unico in tutta l'Europa. Nelle terre meridionali si mostrano fieramente le colline boscose e la suggestiva Valle dell'Our. Si può ammirare l'affascinante paesaggio tramite delle visite guidate. Le eccezionali escursioni conducono alla scoperta di territori incontaminati. Il parco offre servizi di animazione e di visione di film a tema. Inoltre è possibile il noleggio di sci di fondo e l'accesso a negozi naturalistici.

47

Il parco Bois de la Paix

La guida ai migliori parchi naturali del Belgio prosegue con il parco Bois de la Paix, a Bastogne. Dall'apertura permanente e libera, questo parco possiede ben quattromila alberi emblematici. Tutto accadde in occasione della ricorrenza dei cinquanta anni dalla battaglia delle Ardenne. La piantagione degli alberi si volle in memoria di tutti i combattenti belgi ed americani. Nonché alle vittime, sia civili che militari, dell'ultima guerra mondiale. Ogni albero reca il nome del veterano che lo portato per quella occasione. La disposizione degli alberi crea la sagoma di una mamma con il proprio bambino. Un'immagine a rappresentazione della tenerezza dell'uomo.

Continua la lettura
57

Le Serre Reali di Laeken

Nel quartiere a nord di Bruxelles si trova l'area di Laeken. Ora incorporato alla capitale del Belgio, Laeken nel passato era un comune a sé stante. La guida ai migliori parchi naturali del Belgio non poteva che terminare con la maestosità del suo parco. Nelle magiche Serre Reali di Laeken si trovano esemplari di rarissima vegetazione. Molti sono esotici, frutto della ricerca dei giardinieri del re Leopoldo II del Belgio (1835-1909). Le serre si aprono al pubblico in un periodo circoscritto. Soltanto dal 14 aprile al 5 maggio di ogni anno, in occasione della fioritura. L'architetto del re progettò le serre come un complesso metallico e di vetro. Un paradiso floreale in un contesto paesaggistico ricco di giardini. I quali mostrano le loro forme, scolpite veramente in modo straordinario.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima della partenza, informarsi sui percorsi da effettuare per raggiungere i parchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Belgio: i migliori percorsi in mountain bike

Il Belgio è uno degli Stati europei (ma si potrebbe dire mondiali) con le migliori piste ciclabili. Il suo paesaggio è invidiabile e ricorda tanto le zone costiere olandesi quanto le vaste distese verdi del Nord della Francia. Una vacanza in queste...
Europa

Belgio: cosa vedere

L'Europa è piena di cose bellissime da vedere, posti meravigliosi, paesi ancora incontaminati e dalla natura bellissima, e popolazioni ospitali e curiose da conoscere. Il Belgio è uno di questi paesi e oltre ad essere bello è ancora tutt'oggi piuttosto...
Consigli di Viaggio

Belgio: i laghi da non perdere

Paesaggi caratteristici, bacini d'acqua incantati, prati verdi e sconfinati tra i più suggestivi d'Europa: questo è il Belgio, in tutta la sua bellezza. Una nazione divisa in tre regioni: le Fiandre, la regione della città di Bruxelles Capitale e la...
Europa

10 cose da vedere in Belgio

Nella guida che svilupepremo a breve, ci concentreremo sul fattore geografico e culturale, spostandoci in Belgio e cercando di farvi percorrere questo relativamente piccolo Stato, dandovi alcuni suggerimenti relativi alle mete e alle cose da visitare....
Europa

Belgio: i quattro ascensori idraulici del Canal du Centre

I quattro ascensori idraulici del Canal Du Centre, in Belgio, sono stati indicati come unico patrimonio dell'umanità nel 1998 dall'Unesco. Capolavoro dell'ingegneria meccanica di fine Ottocento, si trovano nella città di Louvrière e Le Roeulx. I quattro...
Europa

Belgio: cosa visitare

Oggi ci occupiamo di un piccolo gioiello europeo, uno di quei paesi spesso sottovalutato che viene messo da parte a favore delle grandi città, delle metropoli. Parliamo del Belgio, situato tra Francia, Germania e Paesi Bassi, fa non poca fatica ad emergere...
Consigli di Viaggio

Documenti e vaccinazioni da fare al cane per un viaggio in Belgio

Se avete intenzione di partire per un viaggio in Belgio e volete portare con voi il proprio cane, vi consigliamo a proseguire nella lettura di questa piccola guida. Precisamente, andremo ad indicarvi quali sono tutti i documenti e le vaccinazioni da fare...
Europa

Belgio: i piatti tipici

Il Belgio è una meta appetibile sotto tutti gli aspetti. Esso è produttore di cioccolato. Avete sentito parlare delle praline "GODIVA"? Oltre a questa tipica prelibatezza, come non parlare di quei dolci grigliati, caldi e farciti con panna, zucchero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.