Belgio: i migliori percorsi in mountain bike

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Belgio è uno degli Stati europei (ma si potrebbe dire mondiali) con le migliori piste ciclabili. Il suo paesaggio è invidiabile e ricorda tanto le zone costiere olandesi quanto le vaste distese verdi del Nord della Francia. Una vacanza in queste terre è il modo ideale per staccare da tutto e scoprire la natura, la vita rurale e la cultura fiamminga. Vediamo dunque quali sono i migliori percorsi in mountain bike del Belgio.

26

Le gare nelle Fiandre

Il ciclismo è talmente importante in Belgio da essere considerato sport nazionale e moltissimi sono gli abitanti che ogni giorno utilizzano la bicicletta per lunghi e brevi spostamenti. Data la fama di questo mezzo, moltissime sono le gare che si svolgono nelle Fiandre. Ricordiamo almeno il Giro delle Fiandre, la Gent-Wevelgem e la Freccia del Brabante. Il terreno è per lo più pianeggiante; le città e i paesini sono quasi sempre molto pittoreschi e i canali e i corsi d'acqua non mancano mai, caratterizzando prepotentemente il paesaggio.

36

La città di Bruges

Situata proprio nelle Fiandre, la città di Bruges è una delle più importanti del Belgio. Considerata la "Venezia del Nord" (il titolo è "conteso" con altre città del Nord Europa, come Amsterdam), Bruges consente di visitare il centro storico, che è patrimonio dell'UNESCO, seguendo la sua curatissima pista ciclabile. Gli scorci storici sono innumerevoli e tutti di forte impatto, perciò risulta essere imperdibile per gli appassionati delle due ruote.

Continua la lettura
46

La città di Gand

A circa quaranta chilometri a Sud-Est di Bruges, si trova la città di Gand, dove nacque l'imperatore Carlo V. Anche in questo caso l'acqua fa da padrona: le antiche case dei mercanti si riflettono sulle acque dei canali, mentre sullo sfondo si erge il castello cittadino. Da Gand è inoltre possibile uscire dal centro urbano per immergersi nella natura, seguendo l'itinerario lungo il fiume Leie.

56

La rete FL

Se invece siete instancabili viaggiatori su due ruote, in Belgio esiste una rete, chiamata LF (seguita da un particolare numero), che unisce città, paesini e campagne. Per esempio, la LF5 collega Bruges a Gent, fino a raggiungere il confine con l'Olanda ad Est. Il tragitto è lungo circa 294 km, quindi è necessaria una maggiore organizzazione: ad ogni modo, i luoghi in cui pernottare sono diffusissimi sul territorio e con prezzi variabili.

66

Il tragitto Bruxelles-Amsterdam

Uno dei più bei tragitti del Belgio è quello che da Bruxelles giunge in Olanda, fino ad Amsterdam. Segnato con la sigla LF2, il percorso è lungo circa 350 km e attraversa città importanti come Rotterdam e Anversa, oltre a passare per mulini a vento, distese di tulipani e ameni corsi d'acqua. La LF2, inoltre, ha il pregio di incrociare altri itinerari, permettendo quindi di variare i programmi e di scoprire più a fondo il cuore del Belgio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Belgio: cosa visitare

Oggi ci occupiamo di un piccolo gioiello europeo, uno di quei paesi spesso sottovalutato che viene messo da parte a favore delle grandi città, delle metropoli. Parliamo del Belgio, situato tra Francia, Germania e Paesi Bassi, fa non poca fatica ad emergere...
Consigli di Viaggio

Bruges: le 5 cose da fare

Bruges è una delle città più importanti della nazione belga, un centro abitato che non conta molti abitanti (117.000), quindi è simile a molti dei nostri capoluoghi di provincia o di regione, ma è una città di importanza storica e culturale nel...
Europa

Belgio: guida a Bruxelles e alle Fiandre

Il modo migliore per girare e rimanere sorpresi dal Belgio e dalle Regione delle Fiandre, è sicuramente alla guida di un auto, vista l'ottima ed efficiente rete autostradale, per quanto sia nella capitale Bruxelles che nelle zone limitrofe non manchino...
Consigli di Viaggio

Belgio: i laghi da non perdere

Paesaggi caratteristici, bacini d'acqua incantati, prati verdi e sconfinati tra i più suggestivi d'Europa: questo è il Belgio, in tutta la sua bellezza. Una nazione divisa in tre regioni: le Fiandre, la regione della città di Bruxelles Capitale e la...
Europa

Gand: cosa vedere

Gand è una piccola città situata nel nord del Belgio che dista dalla capitale Bruxelles circa cinquanta chilometri. Nei secoli passati Gand è stata tra le città più importanti d’Europa. Essa racchiude secoli di arte, cultura e storia che ancora...
Consigli di Viaggio

Belgio: guida ai migliori parchi naturali

Il territorio del Belgio si determina principalmente con tre zone. Nell'area sud occidentale si trovano le terre pianeggianti delle Fiandre. A sud est si estendono le Ardenne, colline ricche di boschi. Mentre al centro si amplia una larga pianura. I caratteri...
Consigli di Viaggio

Come E Cosa Visitare A Bruges in un giorno

Bruges è una piccola e splendida cittadina situata nelle Fiandre, in Belgio: è famosa anche grazie al fatto che viene considerata come patrimonio dell'Umanità, titolo che venne conferito al suo centro storico dall'UNESCO nel 2000. L'elemento principale...
Europa

Anversa: cosa vedere

Per gli appassionati dei viaggi all'estero, una tappa molto interessante in Europa sicuramente è il Belgio. Una delle città più importanti del Belgio è Anversa. La città di Anversa è una delle più importanti città del Belgio come detto precedentemente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.