Benidorm: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Conosciuta anche come la "New York del Mediterraneo", Benidorm è una cittadina spagnola situata nella provincia di Alicante. Costituisce una meta tutta da visitare, specialmente per chi ha intenzione di vivere il contest e lo skyline della Grande Mela. Comprende una serie di grattacieli dal forte verticalismo urbano, ma non la frenesia che riguarda il solito logorio lavorativo quotidiano. In pratica, si tratta di una perfetta via di mezzo tra un piccolo agglomerato urbano mediterraneo e un città col respiro da metropoli. In tale contesto, l'unico motivo di caos ha a che fare con la presenza di locali e discoteche, molto presenti nel centro della città. Vi mostriamo dunque cosa visitare a Benidorm. Vivrete una lunga giornata di puro relax nelle spiagge dalle acque cristalline, che circondano la città. Dopodiché potrete divertirvi nei vari locali.

24

I mezzi per raggiungere la città

Vediamo cosa visitare a Benidorm. La cittadina è facilmente raggiungibile da Alicante, mediante una lunga serie di mezzi di trasporto pubblico. Tra questi, segnaliamo vari autobus interurbani e il Tram Metropolitano di Alicante. Per muovervi all'interno della città, potete utilizzare un mezzo appartenente alla linea Llorente Bus, o un semplice taxi. I collegamenti sono molto vantaggiosi.

34

L'impatto storico

Andiamo avanti e scopriamo cosa visitare a Benidorm. Gli Iberi hanno popolato questo territorio fin dall'epoca preromana. Diverse dominazioni l'hanno caratterizzato, come ad esempio quelle dei Romani, dei Visigoti e degli Islamici. Tali contaminazioni contribuiscono ad un netto arricchimento della città sia dal punto di vista culturale, che sotto l'aspetto architettonico e urbanistico. La città ha iniziato ad assumere il significato attuale soltanto verso gli anni Sessanta del ventesimo secolo. Potete notare una netta e recente cementificazione, dovuta al forte sviluppo demografico. Da segnalare la cospicua costruzione di palazzi molto sviluppati in altezza. Nel tessuto urbano si evidenzia un miscuglio di storia e contemporaneità.

Continua la lettura
44

I punti di interesse

Cosa visitare di Benidorm, città giovane e sempre in continuo movimento? Vi mostriamo alcuni dei suoi principali punti d'interesse, tra i più amati dai visitatori. Segnaliamo il Tolossal de la Cala, antico abitato iberico non lontano dal centro attuale. Lì avrete l'occasione di tornare al terzo secolo a. C.. Menzioniamo anche El Mirador de la Punta del Canfali, cima di un'altura dalla quale potete ammirare le grandi spiagge di Levante e di Ponente. Aggiungiamo la Chiesa di San Jaime e Sant'Anna, struttura religiosa posta nella porzione elevata del borgo antico. La Isla de Benidorm è un'isola triangolare che vi sbalordirà per la sua bellezza naturale e per il fascino delle sue numerose leggende. Ogni viaggiatore può scegliere il suo itinerario preferito, portando con sé un bagaglio che va ben oltre una semplice valigia. Ecco dunque cosa visitare a Benidorm. Fate buon viaggio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
Europa

Come visitare Empoli

La regione Toscana, oltre alla rinomata Firenze, presenta tante altre città molto importanti, tra cui Pisa ed Empoli. Quest'ultima è riconosciuta per la presenza di industrie sia vetraie che tessili. A tal proposito, di seguito approfondiremo proprio...
Europa

Le migliori città europee da visitare

Partire per uno splendido viaggio assieme ai nostri amici od assieme ai nostri famigliari, è un qualcosa di molto divertente e di entusiasmante. Se abbiamo scelto come meta per il nostro viaggio l' Europa, nulla è meglio del visitare le migliori città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.