Bielorussia: usanze e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sempre più frequentemente si decide di scegliere mete insolite per le proprie vacanze. Mete lontane dal caos e dalla moderna vita movimentata per immergersi in culture diverse, alla riscoperta della semplicità e della tradizioni. Una delle mete che in questo senso ha molto da insegnare è la Bielorussia. Con usanze e costumi ormai immutati da secoli, la Bielorussia attira a sé tantissimi turisti ogni anno. Se quindi anche voi siete decisi a visitare questo paese, in questa guida vi mostreremo un po' le usanze e i costumi che vi troverete ad affrontare.

26

La Pasqua

Una delle feste più importanti in Bielorussia è la Pasqua. Secondo la tradizione, il giorno di Pasqua, che solitamente cade ad aprile, è usanza applicare sulla buccia di alcune uova di gallina delle striscette colorate. Dopodiché queste vengono messe a bollire, diventando delle vere e proprie opere d'arte che appaiono, a primo impatto, disegnate a mano. Durante i festeggiamenti ogni cittadino sceglie un proprio uovo, e dopo essersi divisi in coppia, lo tengo nelle mani con la punta rivolta verso l'altra persona. Si esprime un desiderio e si colpisce l'uovo del proprio partner.
La tradizione racconta che se l'uovo si dovesse rompere, il desiderio non si esaudirà, al contrario, invece questo riuscirà a manifestarsi e a diventare pura realtà.

36

Il week end

Anche se la Bielorussia è una terra molto legata alle proprie tradizioni, anche lì la globalizzazione fa sentire i suoi effetti. Si ritrovano infatti il caos e tutte quelle particolarità che caratterizzano la vita delle grandi metropoli. Ecco che quindi i cittadini bielorussi posseggono delle case di campagna, praticamente delle capanne, dove si recano nei week end per poter sfuggire a ciò. Vivono per due giorni immersi nella natura, dedicandosi all'agricoltura e al relax più completo.

Continua la lettura
46

Gli indumenti

Ovviamente non si può parlare della Bielorussia senza accennare alle meravigliose creazioni vestiarie. La regione di Minsk e soprattutto Starie Dorogh, per esempio, sono riconosciute nel mondo per il primato che hanno nell'arte dei ricami. Di esemplare bellezza le vesti bianche con i ricami rossi che rimandano ai colori della bandiera.
La Bielorussia è riuscita, inoltre, grazie alla tenacia della propria popolazione, a sottrarsi alla continua "russificazione", riuscendo a mantenere la propria lingua, il bielorusso, che è oggi la lingua riconosciuta e ufficiale della Bielorussia.
Come potete vedere la Bielorussia è davvero un paese molto bello con moltissime cose da vedere, quindi se state pensando di organizzare un viaggio, questo è il paese che fa per voi. Non mi resta che augurarvi buon viaggio. Alla prossima.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Azerbaigian: usanze e costumi

L'Azerbaigian è un paese montuoso situato alle pendici del Caucaso tra il mar Caspio, l’Armenia e la Georgia. Dopo le tante vicissitudini politiche è diventata una repubblica grazie al crollo dell'Unione Sovietica negli anni '90. La capitale di questo...
Asia

Malesia: usanze e costumi

Lo Stato è formato dalla Malesia Occidentale o Peninsulare, da quella Orientale e dalla Zona Federale di Kuala Lampur. La Malesia Occidentale confina con Singapore e la Thailandia mentre quella Orientale con il Brunei e l'Indonesia. Con quesa semplice...
Asia

Palestina: usanze e costumi

La Palestina include lo Stato di Israele e i territori Palestinesi. È una realtà diversa dall'Italia. Per capire le usanze e costumi bisogna vivere in quei posti. Come sappiamo, la Palestina fin dai tempi antichi è stata abitata da popolazioni di origine...
Asia

Yemen: usanze e costumi

Lo Yemen è uno Stato posto nella parte meridionale della penisola araba. All'interno del suo territorio, sono presenti pianure costiere, altipiani e deserti come il Rub’ al Khali. In tale contesto, si mescolano numerose tipologie di clima. Sulle coste,...
Asia

Vanuatu: usanze e costumi

Vanuatu (o anche definito con il nome di Repubblica di Vanuatu) è un complesso di isole situate nel nel sud dell'Oceano Pacifico. Anche con la conquista da parte di altri popoli all'incirca nel XVII secolo, che ha provocato loa diffusione dei costumi...
Asia

Afghanistan: usanze e costumi

L'Afghanistan è un paese la quale pluralità etnica ne costituisce il suo aspetto culturale, multisfaccettato tanto quanto affascinante. Divisa geograficamente in due dalla catena montuosa dell'Hindukush, che divide le steppe del Nord dalle zone agricole...
Asia

Tagikistan: usanze e costumi

Tra i popoli più antichi al mondo, quello del Tagikistan occupa una delle prime posizioni ed anche le loro usanze rispecchiano tale antichità. Gli archeologi hanno datato i primi insediamenti nel territorio attribuendogli un'età di 15-20.000 anni....
Asia

Isole Salomone: usanze e costumi

Le Isole Salomone sono un meraviglioso arcipelago dell' oceano Pacifico. Le isole offrono al visitatore la possibilità di stare a contatto con la natura più incontaminata in un paradiso tropicale bagnato da un mare cristallino e ricco di coralli. Meta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.