Bissau: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Bissau è la capitale della Guinea-Bissau. Tale Stato si trova nell'Africa Occidentale. È una delle nazioni più piccole del continente africano. La Guinea-Bissau confina a nord con il Senegal mentre a sud con la Guinea. La sua parte costiera si affaccia sull'Oceano Atlantico. Ha un clima tropicale, con la stagione delle piogge che va da giugno a novembre.
Ha un tipico paesaggio costituito da mangrovie e dalle foreste pluviali. Verso l'entroterra ha la savana. Sappiate che il nome della capitale lo si accostò a quello di Guinea. In modo tale da differenziarlo dallo Stato vicino. Tale Stato apparteneva alla Francia. Successivamente divenne una ex colonia. Precedentemente era una colonia portoghese. Il 24 settembre del 1973, divenne una repubblica. Prima di raggiungere questa parte dell'Africa, informatevi su cosa vedere a Bissau. Sappiate che passeggiando per le sue strade osserverete edifici in stile coloniale. Troverete una scarsa illuminazione pubblica e soprattutto noterete le rovine della passata guerra civile.
Scopriamo insieme cosa vedere a Bissau!

25

Prima di partire per Bissau munitevi di un passaporto avente validità di tre mesi

Prima di partire alla volta di Bissau, munitevi di un passaporto avente validità di tre mesi. Poi fornitevi della valuta Franco CFA. Successivamente informatevi sulla nazione che visiterete. Sappiate che pochi turisti la visitano. La sua economia verte principalmente sull'agricoltura e sulla pesca. Però possiede tantissime risorse minerarie, non sfruttate per mancanza di infrastrutture. A livello commerciale produce l’olio di palma, le arachidi ed altro. La Guinea Bissau è uno dei venti paesi più poveri al mondo.
Lo stato si suddivide in otto regioni e un settore autonomo, appunto Bissau. Quest'ultimo è molto importante per quanto riguarda l'aspetto portuale e militare. Nello scoprire cosa vedere a Bissau sappiate che questa sorge sul fiume Geba. La città, fondata nel 1687 dai coloni portoghesi, fungeva da porto fortificato e stazione commerciale.
Nel 1942 Bissau divenne la capitale della nazione. Tra il 1998-99 ci fu una guerra civile che sconvolse l'equilibrio interno, causando danni seri.

35

Visitare il museo degli Artefatti Africani

Nell'approfondire cosa vedere a Bissau, scoprirete che è una città magnifica e campestre. I suoi edifici hanno un'architettura principalmente in stile coloniale. Una delle maggiori attrattive turistiche è il Museo degli Artefatti Africani. Tale museo documenta l'origine dell' uomo, ed espone attrezzi per la caccia e per la cottura, intagliati in pietra.
Passeggiando nella parte vecchia della capitale, chiamata Bissau Velho, vi imbatterete in palazzi e vicoli stretti. Il monumento principale di tale zona è la Fortaleza de Sao Josè da Amura. Tale fortezza ha delle elevate mura difensive costruite più volte nel corso dei secoli a partire dal Settecento. Altro monumento influente è Pidjiguiti, costruito in onore della commemorazione del massacro avvenuto nel 1959. I portuali erano in sciopero per migliorare l'aspetto economico del Paese. La polizia li uccise. Tale gesto pose le basi al processo d'indipendenza. Nello scoprire cosa vedere a Bissau, fate un salto al Mausoleo di Amilcar Cabral. Era un politico del partito di indipendenza, ucciso nel 1973. Non allontanandovi dal mausoleo, raggiungete l'Avenida. Qui osserverete i segni rimanenti della guerra civile sulle facciate degli edifici coloniali. I danni della guerra li noterete anche raggiungendo l'ex Palazzo Presidenziale. Nello scoprire cosa vedere a Bissau, annotatevi una visita al Museo Nacional e alla Cattedrale. Quest'ultima è in stile coloniale. Nella sua torre nord, si trova il faro chiamato Farolim da Catedral de Bissau. Questo conduce, con la sua luce abbagliante, le navi all’interno del porto. Poi visitate anche il nuovo edificio del Parlamento Nazionale.
Nell'approfondire cosa vedere a Bissau, avventuratevi tra le vie del Quartiere Portoghese. Noterete le case antiche e gli artigiani alle prese con le costruzioni di oggettini tipici da comprare come souvenir.

Continua la lettura
45

Durante il mese di Febbraio si svolge il suggestivo e allegro carnevale la festa tradizionale della città di Bissau

Se effettuerete il vostro viaggio a Bissau, durante il mese di febbraio, non perdetevi il suo suggestivo ed allegro Carnevale. È la festa tradizionale della città. Vi imbatterete in meravigliose maschere indossate dai componenti dei carri allegorici. Sul web troverete qualche immagine dell'evento (https://www.youtube.com/watch?v=u7avGTl5bDQ)! Nello scoprire cosa vedere a Bissau, conoscerete questa nazione affascinante dell'Africa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

come visitare le isole Bijagos

Con l'estate che ormai è sempre più vicina, c'è da discutere su dove andare in vacanza. Uno dei luoghi che a mio parere possono essere considerati paradisiaci sono le Isole Bijagos. Queste isole africane formano un arcipelago composto da ben 88 piccole...
Oceania

Papua Nuova Guinea: itinerari

Come voi lettori e lettrici di questo sito sicuramente ben saprete, la Papua Nuova Guinea è una Nazione che occupa la parte orientale dell’Isola di Nuova Guinea. Tale isola, e quindi la Papua Nuova Guinea stessa, è situata nell’emisfero australe...
Africa

Guinea Equatoriale: usi e costumi

La Guinea Equatoriale è uno Stato africano non molto noto ma in cui abbiamo veramente una varietà numerosa di usi e costumi grazie alle differenti culture che la abitano, popolazioni originari dei territori dell’Africa Sub-Sahariana Occidentale. La...
Oceania

Come oganizzare una vacanza in Nuova Guinea

La Nuova Guinea appartiene all'arcipelago indonesiano, a nord dell'Australia. Dal clima equatoriale, attira annualmente numerosi turisti, soprattutto per la flora e la fauna incontaminate. Oltre a scenari naturali di straordinaria bellezza, paesaggi selvaggi,...
Consigli di Viaggio

Papua Nuova Guinea: le spiagge più belle

La Papua Nuova Guinea è uno stato dell'Oceania che occupa la metà orientale dell'Isola "Nuova Guinea" (per la restante parte appartenente all'Indonesia). Paese estremamente interessante sia dal punto di vista culturale che paesaggistico, la Papua Nuova...
Africa

Cosa vedere in Sierra Leone

La Sierra Leone, ufficialmente chiamata Repubblica della Sierra Leone, è uno Stato situato nell'Africa Occidentale, vale a dire sull'Oceano Atlantico, confina a nord e a est con la Guinea e a sud est con la Liberia. La capitale della Sierra Leone si...
Asia

Papua Nuova Guinea: usanze e costumi

L' Oceania comprende, oltre che all' Australia, una moltitudine di isole meravigliose ed esotiche, assolutamente da visitare. Tra queste vi è la Papua Nuova Guinea, costituita da una parte della Nuova Guinea e una serie di isole minori. Per via delle...
Africa

Gabon: usi e costumi

La Repubblica Gabonese, più comunemente chiamata Gabon, è uno Stato dell'Africa centrale attraversato dall'equatore. Confina con il Camerun, la Repubblica del Congo, la Guinea Equatoriale ed il Golfo di Guinea che la collega all'Oceano Atlantico. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.