Bosnia: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Bosnia-Erzegovina è un paese situato nella parte occidentale Penisola Balcanica. La regione più grande della Bosnia occupa la parte settentrionale e centrale del paese, mentre l'Erzegovina occupa la zona sud-ovest. Queste regioni storiche non corrispondono però con le due autonome entità politiche che sono state stabilite dagli Accordi Internazionali di Dayton del 1995. La capitale del paese è Sarajevo, ma altrettanto importanti città dell'area sono Mostar e Banja Luka. Dopo una devastante e sanguinosa guerra, la Bosnia ha ottenuto l'indipendenza dalla ex Jugoslavia nel 1992, e da quel momento in poi il paese ha conosciuto una lenta ma costante crescita economica, favorita anche dal turismo. In riferimento a ciò, nella seguente guida vedremo cosa visitare in Bosnia.

25

Itinerario naturale

La Bosnia offre ai suoi visitatori una natura rigogliosa e lussureggiante. È la meta ideale per vacanze sportive ed avventurose. Da visitare la riserva naturale tra Cemerno e Brod, in particolare il Parco naturale Sutjeska. Qui si possono praticare diversi sport: mountain bike, quod bike, rafting e canoa. A Bjelašnica, vicino la capitale Sarajevo, il panorama è di straordinaria bellezza. Si consiglia pertanto un'escursione a piedi e con guida turistica. Il lago Blusko o il lago Jablanica sono ideali per rilassarsi o per un bel pic nic.

35

Edifici religiosi

Le religioni in Bosnia sono due: il cattolicesimo e l'islamismo. Dopo un passato doloroso di guerre e sangue, oggi le due religioni convivono in armonia. Le chiese ortodosse sono numerose: decorate con le tipiche icone e rifinite in broccato d'oro. Da visitare senza indugio la Cattedrale Serbo Ortodossa di Sarajevo, dedicata alla natività di Gesù. Simbolo invece del culto cattolico è la Cattedrale del Cuore di Cristo, sede della diocesi cattolica. Molte moschee, luogo di culto islamico, vennero distrutte nei conflitti del 1992. Tuttavia, i principi sauditi contribuirono alla ricostruzione ex novo con generose donazioni. Particolare importanza ha la moschea di Ali Pasha, a Sarajevo.

Continua la lettura
45

Sarajevo

Da visitare assolutamente la capitale della Bosnia, Sarajevo. È una città multietnica, multireligiosa e culturale. Sede di molte università, è capitale di arte e di cultura. Da non perdere la Biblioteca Nazionale e Universitaria Viječnica, tornata da poco agli antichi splendori. Il Ponte Latino, attraversa il fiume Miljacka. Fu teatro dell'attentato di Sarajevo del 1914, causa della Prima Guerra Mondiale. L'interessante Museo Nazionale di Bosnia-Erzegovina è simbolo dell'archeologia, dell'arte e della storia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prenotate anticipatamente un'escursione al parco naturale Sutjeska

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Sarajevo: cosa visitare

Sarajevo, come ben sappiamo, è la capitale della Bosnia ed Erzegovina. La sua collocazione geografica è vicino al fiume chiamato Bosna ed è attraversata anche da un altro fiume, meglio conosciuto con il nome di Miljacka. La città risulta comodamente...
Europa

Come visitare Sarajevo

Sarajevo, tutti la ricorderanno sicuramente come la città dell'assedio, tuttavia in pochi conoscono il suo stato attuale. Andare a Sarajevo vuol dire affrontare "un viaggio sulla strada e dentro l'anima", si tratta di un'esperienza forte, che lascia...
Europa

Come visitare la Baia di Kotor in Montenegro

Kotor, Cattaro in italiano, è una città del Montenegro che si affaccia sulla costa adriatica. La sua meravigliosa baia con le sue insenature, le Bocche di Cattaro, è stata decretata patrimonio dell'UNESCO nel lontano 1979, confermando la bellezza senza...
Europa

3 itinerari per visitare Tirana

Primavera ed estate sono le stagioni migliori per poter organizzare una vacanza. Perché dunque non scegliere un luogo suggestivo e particolare? Tra gli itinerari da scegliere c'è sicuramente quello che riguarda i Balcani e l'Albania. Una meta magari...
Europa

Come Raggiungere Medjugorie

Medjugorie è una località situata nel comune di Citluk, in Bosnia ed Erzegovina. Si trova a circa 200 metri sopra il livello del mare e sorge alla base di due colline. Presenta un clima mediterraneo, mentre la popolazione è in maggior parte di etnia...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.