Bretagna: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Andare in Francia non vuol dire solo fermarsi a vedere Parigi che pur essendo una delle città più belle e romantiche che esistono non è certo l'unico posto che merita di essere visitato. Una zona bellissima della Francia, ricca di storia, cultura e bellezze naturali è la Bretagna, una regione ricca di mistero in grado di offrire ai suoi visitatori la possibilità di ammirare castelli, scogliere, villaggi di pescatori. In questa guida vi offriremo una panoramica delle cose da vedere in questa affascinante regione della Francia.

27

Occorrente

  • Scarpe da trekking per eventuali escursioni
37

Le coste della Bretagna

La costa è sicuramente l'attrazione principale. Sicuramente uno dei punti più famosi è Cap Fréhel con il suo faro di granito e la celebre Costa di Granito Rosa che, come dice stesso il nome, è formato da rocce in granito le quali, grazie alla potente erosione di vento e mare, assumono forme particolarissime. Saint Malo invece, è una cittadina costiera di Saint-Malo, con alle spalle una tradizione di pirateria tanto da essere denominata la "città dei corsari". Proprio dal suo porto c'è la possibilità è la possibilità di salpare per delle crociere e gite in barca per visitare le isole vicine come Sept-Îles, Îles de Ouessant e Gavrinis.

47

I siti archeologici

Per gli amanti della storia e dell'archeologia si possono visitare una serie di siti archeologici che testimoniano l'antichità della ricchezza culturale bretone in era preistorica. Tra essi meritano sicuramente di essere visti i siti di Alignements de Carnac, Melhir Champ-Dolent, Géant du Manio e Cairn du Gavrinis. Qui potete immergervi in un mondo fatto di altissima spiritualità e misticismo, dove miti e leggende la fanno da padrone.

Continua la lettura
57

Le città

Per quanto riguarda le città che meritano di essere visitate spicca la città di Rennes, capoluogo della regione. Città moderna e vivace, anche grazie alla presenza dell'Università è attraversata dal fiume La Vilaine, che fluisce lungo tutta la città e le conferisce un tocco in più con i suoi ponti e le casette colorate sulle sue sponde. È anche sede del bel Palazzo del Parlamento, dell'incantevole cattedrale, del Museo delle Belle Arti e del Museo di Bretagna, dove potrete ripercorrere tutte le tappe della storia di questa incantevole regione.

67

L'isola di Mont Saint Michel

L'ultimo posto che vi consigliamo di andare a visitare è un isolotto al confine tra la Bretagna e la Normandia. Mont Saint Michel, questo il nome dell'isola, che con la sua abbazia arroccata nella parte più alta è una delle bellezze della regione che merita di essere ammirata. Quest'isolotto è praticamente situato di fronte alla costa normanna ma è collegato alla costa bretone. La sua particolarità sta nel fatto che, essendo circondato da sabbie mobili, è accessibile soltanto con la bassa marea, attraverso una strada che però, con l'alta marea, sparisce quasi del tutto! Più suggestivo di così!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essendo comunque una regione abbastanza vasta, consiglio di fare un piccolo itinerario delle cose da visitare per gestire al meglio i vostri spostamenti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come arrivare e visitare Nantes

Nantes, città della Britagna e capoluogo del dipartimento della Loira, un'incantevole regione francese affacciata sull'oceano Atlantico, è stata giudicata come una delle città più vivibili d'Europa: un merito che le è stato conferito grazie ad un...
Europa

10 isole inglesi da visitare

Vi sembrerà assurdo ma, sapevate che il Regno Unito conta ben 50 fantastiche isole da visitare? Ebbene si! Ogni volta che immaginiamo una fuga su una bella isola ci vengono in mente luoghi lontanissimi, remoti e invece, l'arcipelago britannico ci offre...
Europa

Come guidare in Gran Bretagna: regole e limiti

Chi guida un'auto per la prima volta in Gran Bretagna può incontrare non poche difficoltà. La patente di guida del nostro paese viene regolarmente riconosciuta in tutti i paesi europei, compresa la Gran Bretagna. Tuttavia la guida a sinistra lascia...
Consigli di Viaggio

Francia: i migliori percorsi per il trekking

Uno dei modi migliori per conoscere un luogo nella sua vera essenza è quello di visitarlo a piedi dando modo agli occhi di soffermarsi sui particolari, alla curiosità di spaziare tranquillamente, all'animo di respirarne l'aria più autentica.In Francia...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Gran Bretagna

United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland, questo il nome completo e ufficiale di quel regno che noi usiamo chiamare più sinteticamente Gran Bretagna; tale regno è costituito in quattro diverse regioni: Inghilterra, Galles, Scozia, Irlanda...
Europa

Come visitare la città di Leeds in Gran Bretagna

La Gran Bretagna è un'isola che, oltre ad attrarre tanti giovani che mirano a trovare un lavoro e crearsi un avvenire, attira anche tantissimi turisti provenienti da tutto il mondo. Qui, infatti, è possibile visitare città ricche di storia e cultura,...
Consigli di Viaggio

Gran Bretagna: i migliori itinerari in moutain-bike

Durante la vita, è sempre indicato dedicare giornalmente almeno 60 minuti ad un'attività fisica. Lo sport non fa bene esclusivamente al benessere fisico, ma risulta importante anche per avere quasi sempre il buon umore. Esistono davvero numerose attività...
Europa

Le regioni della Francia da non perdere

Una nazione europea che richiama sempre una grande affluenza turistica è sicuramente la Francia. Dotata di paesaggi straordinari e di meravigliose bellezze artistiche, la Francia è un luogo decisamente da non perdere. Scelta molto spesso per una vacanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.