Budapest: 10 cose da fare e da vedere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Se la metà della vostra prossima vacanza è Budapest preparatevi a visitare la "Parigi dell'est". Seguendo questa guida non vi farete sfuggire le 10 cose più interessanti e belle da fare e vedere a Budapest.
È una città dagli scenari mozzafiato ma che sa regalare tanto divertimento anche a chi preferisce la vita notturna. La città è divisa in due parti Buda e Pest dal fiume Danubio collegate fra loro da un ponte che vi porterà facilmente da una parte all'altra della città.

212

Il quartiere di Buda

L'attuale città di Budapest si è inizialmente sviluppata intorno a Buda. A seguito degli attacchi mongoli gli abitanti di Pest si rifugiarono su questa collina tra le mura del castello.
I turchi conquistarono Buda nel 1541 mantenendo il potere per quasi 150 anni trasformandola e domandole tratti tipici della cultura turca. Nel 1686, dopo giorni di bombardamenti, gli austriaci liberarono Buda, ma dello splendore precedente non rimase niente: fu ricostruita mantenendo il vecchio aspetto.

312

Il castello di Budapest

Oggi è sede del Palazzo Reale, della Chiesa di Mattia e regala scorci molto suggestivi sul Danubio.
Venne costruito vicino al vecchio quartiere del castello (Várnegyed), famoso per lo stile barocco medievale. È collegato a piazza Adam Clark e al ponte delle Catene su cui è possibile fare una passeggiata a piedi.
Il castello di Buda è stato inserito dall'UNESCO tra i patrimoni dell'umanità nel 1987.

Continua la lettura
412

Il Quartiere Pest a Budapest

Pest sorge per compensare con creatività e modernità il rigore fiabesco che prevale nel quartiere di Buda.
Se si è alla ricerca di vivacità e shopping d novità la vostra vacanza deve essere incentrata sulla parte est del Danubio!
Non mancano le botteghe di giovani artisti ma anche vie con rinomate case di moda lungo il Viale Andrássy.

512

Il palazzo del parlamento

Il Parlamento di Budapest è uno dei simboli cittadini, uno degli skyline più conosciuti e fotografati. Fu costruito tra il 1885 ed il 1904 dall’architetto Imre Steindl, che si ispirò al Parlamento di Londra e al Duomo di Colonia.
Al gotico esterno fanno da contrasto gli stili barocco e rinascimentale dell’interno. L'imponente facciata sul Danubio è solo uno scorcio della grandezza complessiva del palazzo di quasi 18.000 metri quadrati, composto da ben 691 stanze.

612

Piazza degli eroi

Un altro elemento tipico della città di Budapest e la Piazza degli Eroi che ospita statue raffiguranti i più importanti personaggi storici cari alla popolazione ungherese per motivi storici, politici e religiosi.
La piazza è oggi proclamata patrimonio dell'UNESCO.

712

Quartiere Ebraico

Per gli amanti della movida notturna che si trovano a Budapest in vacanza, è imperdibile una passeggiata nel bellissimo storico quartiere ebraico. Questo quartiere si trova nella zona VII della cittá, nella zona Erzsébetváros, è quindi molto centrale e facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto urbani.

812

Ruin Pub

La notte è uno dei momenti migliori per entrare nell'essenza di una città ed è proprio la sera che i tipici "Ruin Pubs" si popolano.
Sono nati circa 10 anni fa, quando molti edifici abbandonati di Budapest vennero convertiti in club, arredati con mobili scartati distinguendosi fra loro per il tocco personale e artistico del curatore. Nel giro di pochi anni i Ruin Pubs sono diventati una delle maggiore attrattive di Budapest: gran parte di essi sono frequentati dai turisti, che restano sempre estremamente affascinati da questi locali del tutto particolari e unici nel loro genere.

912

Zoo municipale e orto botanico

Lo zoo è una tappa immancabile soprattutto se si viaggia con bambini. La struttura accoglie uno zoo permanente con animali esotici e zone globali e offre la possibilità di provare esperienze particolari come lo sneakers petting e programmi di conservazione.

1012

Giro in battello

Il fiume Danubio è senza dubbio uno degli elementi fondamentali della città di Budapest. Non c'è modo migliore di scoprire a fondo la città se non ripercorrendone il percorso grazie ad un tour in battello. È consigliabile solo se io clima è favorevole.

1112

Sorgenti Termali

Budapest è una delle città con più sorgenti termali, è rinomata per le oltre 100 sorgenti di acqua a una temperatura che raggiunge i 76°C.
Le terme di Budapest hanno origini antichissime. I primi a sfruttare i loro benefici furono i romani, ma è sotto il dominio dei turchi che i bagni videro il loro massimo sviluppo. I più antichi sono i Kiraly e i Rudas (XVII).
Esistono tre tipi di bagni termali: i gyogyfurdo, gli Uszoda, le strand.

1212

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Cosa fare a Budapest in tre giorni

Budapest è una città magica. Ha una doppia anima. È una capitale in cui convivono due città Buda e Pest divise dal fiume Danubio. La seconda è l'ideale per la vita notturna la prima per visitare luoghi storici. Budapest è nota per la sua architettura...
Consigli di Viaggio

5 cose da fare a Budapest

Viaggiare è una delle cose più belle delle vita. Conoscere nuove culture, visitare nuovi posti... Che bellezza! Esplorare ciò che il modo ci offre, ci rende persone libere, consapevoli e altruiste. Qualcuno diceva che la vita è come un libro e chi...
Consigli di Viaggio

Come e quando visitare le terme di Budapest

Esistono tantissimi luoghi fantastici da visitare almeno una volta nella vita al mondo. Tra queste non può mancare certamente una città ricca di terme, pozzi artificiali e sorgenti naturali come Budapest. Non tutti però, avendo magari poco tempo a...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a budapest

Viaggiare è il modo migliore per aprire la propria mente, per conoscere nuovi posti, avvicinarsi alla cultura e alla conoscenza di una determinata civiltà. Il mondo è pieno di luoghi meravigliosi in cui andare, e una delle mete che negli ultimi anni...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Parco delle Statue a Budapest

Viaggiare è uno dei modi migliori per aumentare le proprie conoscenze, stare a contatto con culture diverse e conoscere persone nuove. In questa semplicissima e pratica guida daremo utili informazioni ed indicazioni su come e perché visitare il Parco...
Consigli di Viaggio

5 cose da fare gratis a Budapest

Capitale dell'Ungheria e città dal fascino misterioso, Budapest è una delle mete più gettonate di tutta l'Europa. La città si adatta perfettamente ad ogni viaggiatore, perché coniuga una vita notturna al top per gruppi di amici, a scorci romantici...
Consigli di Viaggio

Cosa fare a Budapest con i bambini

Enigmatica, affascinante e dalla storia millenaria, Budapest è un luogo incantato. Formata da Buda e Pest, divise dallo scorrere lento ed incessante del fiume Danubio, è una capitale dal sapore squisitamente mitteleuropeo. Sito ricco di arte e cultura,...
Consigli di Viaggio

Come noleggiare una bicicletta a Budapest

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler organizzare da soli un bel viaggio ma per farlo correttamente dovremo prima di tutto riuscire a trovare una serie di informazioni necessarie per far si che la nostra vacanza sia perfetta. Generalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.