Cambogia: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Storia, arte e cultura: la Cambogia è un Paese tutto da vedere. Il fascino del sud-est asiatico sta richiamando, negli ultimi anni, migliaia di turisti da tutto il mondo, incuriositi sempre di più dalle bellezze archeologiche e paesaggistiche di questo territorio, per anni martoriato da violente guerre e dal genocidio. Per una vacanza all'insegna del relax, invece, il sud della Cambogia offre un mare cristallino e immense spiagge di sabbia bianca. Una delle isole da non perdere è Koh Rung. Si raggiunge con due ore di traghetto, in partenza da Sihanoukville, ed offre uno spettacolo paradisiaco: acqua trasparente e spiagge deserte. Non manca, infine, la possibilità di praticare diversi sport acquatici.

25

Fare una escursione in barca sul Mekong

Qui è d'obbligo fare un'escursione in barca sul Mekong, per ammirare i delfini d'acqua dolce dell'Irrawaddy, una rara specie in via di estinzione. Questa località dista cinque ore di autobus dalla capitale, Phnom Penh, dove invece si può visitare il Palazzo Reale, costruito nel 1860, e la Pagoda d'Argento che custodisce una statua del Buddah, realizzata in oro e diamanti. E poi, ancora, merita di essere vista la città galleggiante di Kompong Luong, dove case, scuole e altri edifici sono costruiti interamente su barche e zattere. Il paese si trova nella provincia di Pursat, sul lago Tonle Sap. Dalla capitale dista circa 170 km.

35

Fare un giro sul treno di bambù

Anche se, spesso, viene visitata solo di sfuggita e principalmente per i templi di Angkor Wat, la Cambogia ha altri luoghi degni di essere visti. Prima, tra tutti, la città di Battambang, nota per essere stata una colonia francese e per i templi di Phnom Sampeau. Tra le rovine spicca la statua di un Buddha, alta 30 metri e scolpita nella roccia, e una caverna che custodisce le ossa di quella gente che non è riuscita a sfuggire alla strage dei Kmer rossi. Sempre a Battambag, il turista deve fare almeno un giro sul treno di bambù, un esperienza curiosa e divertente per l'occidentale abituato all'alta velocità. Altra località, difficile da raggiungere ma interessante per chi ama la natura, è Kratie.

Continua la lettura
45

Fare un tour alla scoperta del territorio cambogiano

La Cambogia è talmente ricca di luoghi interessanti che nessun turista si potrà mai annoiare. Il tour alla scoperta del territorio e delle sue innumerevoli attrattive, ovviamente, deve partire dal famoso complesso dei templi di Angkor Wat, che si trova vicino alla città di Siem Reap, a nord del Paese. Oltre ad essere il simbolo della Cambogia, è la struttura religiosa più grande al mondo, considerata oggi l'ottava meraviglia. Si tratta di un immenso patrimonio archeologico, le cui rovine si estendono per circa trecento km, circondate da boschi e laghi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come visitare la Cambogia in bicicletta

La Cambogia è sicuramente il paese ideale per tutti coloro che amano viaggiare in bicicletta senza fare troppa fatica: le pianure, infatti, ricoprono la maggior parte del territorio, ad eccezione delle aree montuose, che risultano essere decisamente...
Asia

Come organizzare un viaggio in Cambogia

Oltre alle regole sempre applicabili e ai consigli generici da seguire sempre quando si organizza un viaggio di qualunque tipo, ci sono alcune informazioni da tenere a portata di mano se si decide di recarsi in Cambogia. Si parte da dettagli soggettivi...
Asia

Le 5 più belle spiagge della Cambogia

Se siamo amanti del mare e ci piace viaggiare in giro per il Mondo alla ricerca delle più belle spiagge, per poterci godere una vacanza in completo relax, per prima cosa dovremo cercare di organizzarla in maniera perfetta. Per riuscirci, tutto quello...
Asia

7 cose da non perdere in Cambogia

ĹA Cambogia è un Paese del sud est asiatico che confina a nord con la Thailandia e con il Laos, a est con il Vietnam e il golfo di Siam. Si tratta di un luogo affascinante, poco conosciuto e di conseguenza tutto da esplorare per chi ama l'oriente e...
Asia

Come aprire una società in Cambogia

Oggigiorno, considerata l'ondata di trasferimenti all'estero da parte di molti giovani (e non solo) con la speranza di trovare fortuna, non è difficile trovare le informazioni utili che occorrono per affrontare questo vero e proprio "cambio di vita"!...
Asia

5 cosa da non perdere ad Angkor in Cambogia

Angkor è il sito archeologico più importante della Cambogia e dell'Indocina in generale, in quanto il complesso di templi che vi si possono trovare è unico nel suo genere e trasporta il viaggiatore in un mondo parallelo e mistico lontano ed estraneo...
Asia

Cambogia: usanze e costumi

Il Regno di Cambogia è stato forgiato da una moltitudine di influenze che si rispecchiano nelle pratiche della sua cultura. Segnata dal colonialismo francese, dalla cultura cinese e vietnamita e dalle influenze mussulmane malesi, la Cambogia presenta...
Asia

Come visitare Il Villaggio Galleggiante Di Kompong Luang In Cambogia

Quando si progetta e organizza un viaggio all'estero, è bene conoscere anche quei luoghi che non sono proprio molto conosciuti. Questo perché possono nascondere dei luoghi, dei monumenti e degli scenari inaspettati. La Cambogia può proprio fare al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.