Cambogia: usanze e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Regno di Cambogia è stato forgiato da una moltitudine di influenze che si rispecchiano nelle pratiche della sua cultura.

Segnata dal colonialismo francese, dalla cultura cinese e vietnamita e dalle influenze mussulmane malesi, la Cambogia presenta cerimonie e tradizioni secolari e religiose che si sono tramandate di generazione in generazione. La conservazione di usanze e costumi è favorita dalla rigida struttura gerarchica che ordina la società cambogiana, insieme alla religione che ne forgia le regole.
Tradizioni e cultura si sviluppano in rituali durati secoli; vediamoli assieme.

24

Il saluto cambogiano

Nella società cambogiana permane una rigida classificazione gerarchica, che si riflette nel saluto adottato, il 'Chumreap Suor'. Questo prevede un inchino a mani giunte davanti al petto, durante il quale vengono dolcemente pronunciate le parole 'Chumreap Suor'. L'inchino è tanto profondo quanto il rispetto che si vuole mostrare al proprio interlocutore.
Nonostante, la globalizzazione abbia promosso e reso pratica comune la stretta di mano, questa viene usata soltanto tra uomini della stessa età. Il saluto tradizionale rimane pratica comune per salutare anziani, cariche di stato, ed è praticamente d'obbligo per le donne.

34

I rituali del corpo

Il corpo ricopre un ruolo essenziale nella cultura cambogiana.
La reincarnazione è credenza diffusa nel buddismo, la principale religione del paese. Alla morte, il corpo viene lavato e contemplato per almeno tre giorni. Successivamente, durante una cerimonia funebre, il corpo del defunto è cremato e le parti non polverizzate, come denti o ossa vengono conservati nel tempio.
La cultura del corpo converge anche nei rituali di combattimento, che in Cambogia risalgono a più di mille anni fa. Le tecniche di combattimento sono circoscritte alle arti marziali, e si caricano spesso di valori mistici con rituali pre-combattimento. Tra arti marziali più antiche c'è il Bokator, una tecnica guerriera che portava alla morte di uno dei due combattenti. Oggi, il Bokator è riscoperto in forma di sport e non è più praticato in full contact.
Altra tradizione legata al corpo è la danza che, strettamente legata alla celebrazione del divino, vede il corpo come tramite tra il celeste e il terreno. La danza delle Apsara, che prende il nome dalle sue danzatrici, è l'emblema della trascendenza: il corpo si muove fluidamente al ritmo della musica che cambia; gli arti assumono posizioni innaturali e le dita si estendono, piegate all'indietro come steli di fiori, mentre i piedi nudi rimangono saldamente ancorati al terreno.

Continua la lettura
44

L'unione matrimoniale

Il matrimonio capeggia come una delle più importanti pratiche della cultura cambogiana. Originariamente lungo 3 giorni, il rito matrimoniale cambogiano è stato adattato ad uno stile di vita più moderno ed è ora della durata di un giorno e mezzo, nella maggioranza dei casi.
Il matrimonio, celebrato con rituale sacro, è il frutto di un'unione favorita da famiglia ed gruppo sociale. Come tale, il matrimonio è un evento che rende partecipe la collettività nell'unione: altre coppie passano in circolo una candela per propiziare l'unione dei novelli sposi. Curiosamente, nella cerimonia, prendono vita rituali simbolici, come il taglio dei capelli, con cui la coppia inaugura l'inizio di una nuova vita insieme o il nodo del cotone, in cui dei fili imbevuti d'acqua santa vengono legati ai polsi degli sposi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Azerbaigian: usanze e costumi

L'Azerbaigian è un paese montuoso situato alle pendici del Caucaso tra il mar Caspio, l’Armenia e la Georgia. Dopo le tante vicissitudini politiche è diventata una repubblica grazie al crollo dell'Unione Sovietica negli anni '90. La capitale di questo...
Asia

Malesia: usanze e costumi

Lo Stato è formato dalla Malesia Occidentale o Peninsulare, da quella Orientale e dalla Zona Federale di Kuala Lampur. La Malesia Occidentale confina con Singapore e la Thailandia mentre quella Orientale con il Brunei e l'Indonesia. Con quesa semplice...
Asia

Palestina: usanze e costumi

La Palestina include lo Stato di Israele e i territori Palestinesi. È una realtà diversa dall'Italia. Per capire le usanze e costumi bisogna vivere in quei posti. Come sappiamo, la Palestina fin dai tempi antichi è stata abitata da popolazioni di origine...
Asia

Yemen: usanze e costumi

Lo Yemen è uno Stato posto nella parte meridionale della penisola araba. All'interno del suo territorio, sono presenti pianure costiere, altipiani e deserti come il Rub’ al Khali. In tale contesto, si mescolano numerose tipologie di clima. Sulle coste,...
Asia

Vanuatu: usanze e costumi

Vanuatu (o anche definito con il nome di Repubblica di Vanuatu) è un complesso di isole situate nel nel sud dell'Oceano Pacifico. Anche con la conquista da parte di altri popoli all'incirca nel XVII secolo, che ha provocato loa diffusione dei costumi...
Asia

Afghanistan: usanze e costumi

L'Afghanistan è un paese la quale pluralità etnica ne costituisce il suo aspetto culturale, multisfaccettato tanto quanto affascinante. Divisa geograficamente in due dalla catena montuosa dell'Hindukush, che divide le steppe del Nord dalle zone agricole...
Asia

Tagikistan: usanze e costumi

Tra i popoli più antichi al mondo, quello del Tagikistan occupa una delle prime posizioni ed anche le loro usanze rispecchiano tale antichità. Gli archeologi hanno datato i primi insediamenti nel territorio attribuendogli un'età di 15-20.000 anni....
Asia

Isole Salomone: usanze e costumi

Le Isole Salomone sono un meraviglioso arcipelago dell' oceano Pacifico. Le isole offrono al visitatore la possibilità di stare a contatto con la natura più incontaminata in un paradiso tropicale bagnato da un mare cristallino e ricco di coralli. Meta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.