Cammino di Santiago: guida agli itinerari

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il cammino di Santiago è uno dei più importanti percorsi religiosi che sin dal Medioevo vengono effettuati dai cattolici di tutta Europa. Si tratta di un avvincente tragitto che tocca delle tappe meravigliose, che ci condurranno nelle zone più belle della Spagna settentrionale, fino all'arrivo a Santiago di Compostela dove troveremo il famoso santuario. Vediamo dunque come raggiungere queste preziosa meta religiosa e turistica con questa guida agli itinerari.

24

Il cammino di Santiago non è soltanto un'esperienza spirituale e religiosa ma possiede in sè un grande fascino storico-culturale, per le città che andremo a visitare nelle varie tappe. Ci son diversi modi di compiere questo viaggio: a piedi, in bicicletta, a cavallo. Ognuno di questi ci garantirà comunque un'esperienza unica nel suo genere e ricca di esperienza, a partire dalla profonda cultura e bellezza naturale della Spagna. Conosciamo dunque questi percorsi e gli itinerari da percorrere. L'itinerario più popolare e forse più seguito parte dalla Francia.

34

Attraverso il cammino francese che comincia sui Pirenei e si sviluppa poi su due varianti, con due diversi punti di partenza: la cittadina Roncisvalle (Navarra), e Somport (Aragona).

Lungo il tragitto le due strade si unificheranno per condurci nella località di Puente la Reina, da cui partiremo alla volta della Galizia. Prima attraverseremo i territori di la Rioja, Castiglia e Leon. Arrivati in questa tappa, giungeremo ad Astorga che sarà uno dei punti cruciali del nostro cammino. Qui troveremo la famosa Via dell'Argento, attraversata da anni da migliaia di pellegrini.

Terminato il secondo passo non vi rimane altro che leggere il meraviglioso terzo passo
Questa ci porterà verso la meta, in cui troveremo migliaia di credenti procedere alle soglie del famosissimo Santuario di Santiago di Compostela.

Continua la lettura
44

Il cammino del Nord, invece, presenta un percorso forse più affascinante, per i paesaggi che possiamo trovare. Questi attirano molti visitatori, poiché possiedono un fascino senza tempo.
Sarà un percorso che si snoderà lungo la costa, passando dalle montagne, per arrivare al Mar Cantabrico. Partendo quindi da Bilbao o Portugalete, giungeremo ad Oviedo dove dovremmo scegliere se percorrere il cammino del nord o quello primitivo. Il punto di raccolta di ogni tragitto sarà sempre Puente la Reina.

Spingendoci oltre, nell'ultima tappa, Finisterre, è tradizione bruciare gli abiti del pellegrinaggio e immergersi nell'oceano per un bagno purificatore.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come prepararsi al Cammino di Santiago

Santiago de Compostela è ogni hanno meta di milioni di devoti che intendono raggiungere un luogo di preghiera e devozione o semplicemente per curiosità. Per farlo occorrono tanta volontà, desiderio di raggiungere il luogo e soprattutto, costanza e...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza a Santiago de Compostela

Santiago de Compostela è luogo incantato dove il mondo cristiano ispanico ed il mondo magico celtico si fondono fino a creare un'atmosfera di mistero e trascendenza incredibili. È ormai consuetudine associare Santiago de Compostela al cammino che fin...
Consigli di Viaggio

Isole del mar Rosso: itinerari

Anche se questa non è la stagione ideale per recarsi in qualche isola e godersi il mare, è bene comunque prepararsi ed informarsi per la futura stagione estiva e cercare qualche luogo caldo ed interessante dove potersi recare a godersi le meritate vacanze....
Consigli di Viaggio

Tanzania: Itinerari

La Tanzania è un territorio pianeggiante lungo la costa dell'Africa, sovrastata da un altopiano che occupa il suo entroterra. A nord-est troviamo invece la cima più alta, ovvero il famoso monte Kilimangiaro, e tre grandi laghi africani degni di interesse...
Consigli di Viaggio

Viaggi in auto: gli itinerari più belli

Uno dei sogni di qualsiasi persona è fare un viaggio in auto di più giorni con gli amici. Viaggiare in automobile è un'esperienza unica, soprattutto se si fanno tante tappe. Ma quali sono gli itinerari migliori? Dove andare se si vuole partire in macchina?...
Consigli di Viaggio

I migliori itinerari per percorrere la Sardegna in bicicletta

La bella stagione si avvicina così come le opportunità per uscire fuori di casa, fare lunghe passeggiate a piedi nella natura o percorsi per pedalare in bicicletta esplorando nuovi luoghi. Potremmo scegliere numerosi itinerari ciclistici. In questa...
Consigli di Viaggio

I 5 itinerari più belli da fare in bicicletta

Andiamo alla scoperta dei 5 itinerari più belli da fare in bicicletta nel nostro favoloso Paese che tutto il mondo ci invidia per i paesaggi mozzafiato. Ci occupiamo degli itinerari facili, quelli che possiamo fare insieme alla nostra famiglia, ai bambini...
Consigli di Viaggio

I migliori itinerari per i fiordi norvegesi

Il Nord Europa ha un fascino unico. Il freddo e la pioggia sono dei piccoli svantaggi, ma non sono nulla in confronto alle centinaia di bellezze da vedere. La Norvegia poi è una terra affascinante, ricca di laghi. Viverci non è semplice, mesi di buio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.