Casablanca: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nei passi che comporranno la guida, ci sposteremo nel continente africano, rimanendo comunque nella parte settentrionale, fino ad arrivare la Marocco, nella città di Casablanca. Vi daremo qualche utile informazione da prendere in considerazione nel momento in cui vorrete organizzare un viaggio per vedere questa bella città bagnata dall'Oceano Atlantico. Cominciamo questo percorso molto interessante sotto l'aspetto culturale.

25

La Medina vecchia di Casablanca

La città di Casablanca è la più grande del Marocco, pur non essendone capitale, e ha avuto uno sviluppo dal punto di vista sia demografico che urbanistico davvero importante, specialmente negli ultimi quarant'anni. Tuttavia, insieme a questo sviluppo che la fa affacciare verso il futuro, conserva ancora i ricordi del passato, puramente di tradizione araba.
Per esempio, a dimostrazione di questo passato ancora intatto, potrete visitare la zona vecchia della città, la Medina vecchia, dove potrete vedere le vecchie fortificazioni del diciottesimo secolo, come il bastione di Sqala. In quest'area, il groviglio di case e di vie strette ed intricate, permette di respirare un po' dell'atmosfera di quel periodo. Nelle vicinanze della Medina Vecchia si trova la Place de la Comédie, animata da un colorato e chiassoso mercato, su cui si affaccia un parco pubblico; all'interno del giardino sorge la “koubba di Sidi Bou Smara” un grande albero di fico che, come vuole la tradizione, fu piantato da Sidi Bou Smara nel punto in cui egli stesso fece sgorgare una sorgente e nel cui tronco oggi i locali piantano chiodi per invocare la sua protezione.

35

La Medina nuova di Casablanca

Precisamente nel 1923, all'interno del periodo in cui i francesi colonizzarono la zona, ci fu la realizzazione della seconda Medina, che viene denominata come "Nuova". Essa si trova all'interno del quartiere Habous di Casablanca, ed è stata sviluppata rifacendosi al modello dei Souk arabi, attraverso i portici e le piazzette, i negozi e le bancarelle d'artigianato e le case tradizionali.
Al suo interno è da vedere la “Mahkama del Pascià”, un edificio caratteristico molto grande (si contano circa 60 sale) in stile ispanico-moresco, realizzato nel 1948; era stato costruito interamente con legno e marmi e doveva servire da tribunale e da Salone di Ricevimento del Pascià di Casablanca.

Continua la lettura
45

I monumenti di Casablanca

Tra una gran serie di edifici di carattere religioso, spicca senza ombra di dubbio la Moschea dedicata ad Hassan II, che venne inaugurata nel 1993, al fine di celebrare il ricordo del Re Hassan II, a sessant'anni dalla sua morte. Potrete notare, grazie alla sua imponenza e maestosità, l'edificio anche a chilometri di distanza. Esso può accogliere al suo interno fino a 25000 persone contemporaneamente. Tra le particolarità architettoniche, v'è il tetto, che può esser spalancato in pochi minuti, e anche il minareto, alto ben 210 metri e sormontato da un faro rivolto a La Mecca, la rende l'edificio di culto più alto del mondo. Anche i visitatori non musulmani possono ammirare i pregiati marmi e gli splendidi lampadari in vetro di Murano che la decorano e, al suo interno, vi sono una Scuola coranica, una biblioteca e sale conferenze.
Bella da vedere la chiesa di Notre Dame de Lourdes, specie per le sue vetrate raffiguranti temi legati alla Madonna, realizzate da Loire, mastro artigiano del vetro di Chartres.
La Wilaya (Prefettura) è un originale edificio del 1937, articolato e adornato da un giardino tropicale; dalla sua torre, alta 50 metri, è possibile ammirare uno splendido panorama della città.
In conclusione di questo percorso su Casablanca, eccovi un approfondimento: http://www.marocco.org/casablanca/moschea-hassan-ii/.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Pretoria: cosa vedere

Pretoria, capitale del Sud Africa. Insieme a Città del Capo e Bloemfontein è anche una delle città più importanti di questo stato sud africano. È la capitale amministrativa del Sud Africa, ma anche una meta ambita da numerosi turisti. Questo perché...
Africa

Moroni: cosa vedere

Sono tanti i preparativi per un viaggio. Fra questi, spesso si ha il dubbio di cosa vale davvero la pena vedere nella meta prescelta. Questa breve guida ci indicherà i luoghi più interessanti di Moroni. Si tratta della capitale dell’Unione delle Comore....
Africa

Kinshasa: cosa vedere

Kinshasa è la capitale della Repubblica Democratica del Congo, il Paese con il più ampio bacino fluviale del mondo, ricco di foreste equatoriali e savane. I duecento popoli che vivono nella nazione centroafricana fanno di questa città di circa otto...
Africa

Ouagadougou: cosa vedere

Andare a visitare Ouagadougou, la capitale del Burkina Faso, è una esperienza emozionante nonché istruttiva per le sue bellezze naturali da vedere e che offre i suoi centri culturali come il Museo Nazionale. La lingua ufficiale è il francese, ma esistono...
Africa

Il Marocco in auto: cosa vedere

Il Marocco è una destinazione eccellente per fare un viaggio in auto, poiché ricchissima di luoghi da vedere, anche se i mezzi di comunicazione spesso non sono abbastanza organizzati per poter permettere di seguire l'itinerario che ci si prefissa. Per...
Africa

Cosa vedere e fare durante un viaggio in Africa

L'Africa, è un continente a forma di cuore, che nella sua forma cela tutta la sua essenza. Infatti chiunque visiti questo straordinario continente, vi lascia un pezzo del proprio cuore. L'Africa è: tramonti infuocati, natura selvaggia, cieli immensi...
Africa

Gabon: cosa vedere

Il Gabon è uno stato ricco di spunti interessanti per passare una vacanza avventurosa e diversa dalle solite. Vediamo insieme quindi, cosa vedere nel Gabon, attraverso questa guida affronteremo un viaggio virtuale alla sua scoperta, esplorando i luoghi...
Africa

Senegal: cosa vedere

Se avete voglia di scoprire un paese davvero sorprendente per usi, costumi e scenari mozzafiato, potete recarvi in Senegal. Si tratta infatti, di un luogo davvero unico ed affascinante, difficile da trovare in altri paesi del mondo, sia per quello che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.