Città del Messico: i musei da non perdere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Città del Messico è una capitale che offre numerose attrazioni con le sue 300 colonias, il centro storico, i suoi importantissimi musei, i siti archeologici. Infatti chi visita Città del Messico non può assolutamente perdere l'occasione di fare un giro nei più famosi musei, di fermarsi ad ammirare le piramidi di Teotihuacàn (luogo degli dèi) e di godere dell'atmosfera di festa respirando gli aromi del posto. Il più intenso è proprio quello di tequila.

26

Museo Nazionale di Antropologia

Questo museo è situato all'interno del bosco di Chapultepec ed è il più importante di tutta la città.
L'area è vastissima infatti si parla di 44.000 metri quadri di sale, cortili e spazi in cui scoprire diverse civiltà. Più che la visita di un museo si può definire un vero e proprio " viaggio" attraverso le culture, Maya, Azteca, Olmeca, Zapoteca e Teotihuacana.
Lo scopo del Museo Nazionale di Antropologia è quello di diffondere tramite l'esposizione dei pezzi e dei vari reperti archeologici la cultura precolombiana ed i popoli indigeni che abitano tuttora nella città.

36

Museo Frida Kahlo

Il museo è anche denominato "Museo della Casa Azul", dove Frida era nata nel 1907 ed aveva vissuto col marito Diego Rivera da l 1940 fino alla sua morte. La casa fu donata al popolo messicano e trasformata nel museo che oggi accoglie le principali opere della Kahlo insieme a quelle del marito ed alcuni amici. Si trova nel pieno centro di Coyoàcan, un sobborgo di Città del Messico.
Frida è la prima donna nella storia dell'arte che ha saputo affrontare e trattare temi importanti che riguardano esclusivamente le donne.

Continua la lettura
46

Museo del Templo Mayor

Il Templo Mayor o grande piramide era il principale tempio della capitale dell'impero azteco, Tenochtitlan dedicato all'adorazione degli dèi Huitzilopochtli e Tlaloc, entrambi potentissimi.
Il primo è dedicato al dio della guerra e del sole, è dipinto di rosso e posizionato a sud; accoglie gli uomini morti in battaglia e le donne durante il parto. Il secondo, dedicato al dio della pioggia e della fertilità si trova a nord ed ha un colore blu; si narra che fosse un dio molto temuto e che le lacrime delle vittime sacrificali venissero raccolte in un recipiente ed offerte a Tlaloc.

56

Museo Soumaya

Il Museo Soumaya è un'opera dell'architetto Fernando Romero e richiesto dal famoso imprenditore miliardario messicano per commemorare la morte dell'amata moglie Soumaya, da cui prende appunto il nome. Grazie allo stile e al design, il museo è stato paragonato al Guggenheim di Bilbao, con i suoi sei piani collegati dagli ascensori e da una rampa di scale esterna a forma di spirale.
Esso ospita circa 60.000 opere d'arte messicana ed europea, insieme a manufatti religiosi, monete e documenti dell'arte sudamericana che riguardano il periodo coloniale.

66

Museo Franz Mayer

Museo conosciutissimo per la sua collezione di arti decorative di tutto il Messico; ospita mostre temporanee di fotografia e di disegno. L'edificio in cui è collocato il museo è a sua volta pieno di storia, avendo all'interno uno splendido chiostro che fa da cornice alle esposizioni non permanenti ed una biblioteca con 14.000 volumi fra cui documenti storici e libri rari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come andare dall'aeroporto di Città del Messico al centro

L'aeroporto di Citta' del Messico Benito Juarez dista circa dieci chilometri dalla citta ed è uno dei principali centri di transito dell'America Latina. Esiste anche un altro aeroporto che pero' dista 50 km dalla citta' e non offre collegamenti se non...
Consigli di Viaggio

Come visitare Città del Messico in tre giorni

Sede del museo di Frida Khalo, immensa area metropolitana con più di 20 milioni di persone, ricca di quartieri culturali ed artistici, intrisa di fascino e storia antica, Città del Messico in tre giorni non solo si può visitare ma anche ammirare completamente....
Consigli di Viaggio

Come visitare i quartieri Roma e Condensa di Città del Messico

A Città del Messico, l'enorme megalopoli nonché capitale dell'omonimo stato, sorgono due quartieri, o per meglio dire, "colonie", davvero pittoreschi ed unici nel loro genere.Essi prendono rispettivamente i nomi di Roma e Condensa, due zone ricche di...
Consigli di Viaggio

Praga: i 5 musei da non perdere

Praga, capitale della Repubblica Ceca è una delle città più suggestive d'Europa, affascinante e sopratutto non molto costosa, infatti i biglietti dei musei che visiterete sono economici!Chiamata anche la "città magica", Praga possiede una storia singolare...
Consigli di Viaggio

Montreal: i 5 musei da non perdere

Montreal è la seconda città del Canada per importanza e prestigio dopo la capitale Toronto. Situata nel sud-est dello Stato, questa città gode di meraviglie e curiosità. Dalla fanatica ossessione per l'hockey sul ghiaccio alla passione per la Pepsi-cola,...
Consigli di Viaggio

New York: i musei da non perdere

New York, la città che non dorme mai e che regala emozioni incredibili è meta, ogni anno, di numerosi turisti. Ma cos'è che la rende così affascinante? Saranno le mille luci o il suo aspetto scenografico che, non a caso la rende versatile all'ambientazione...
Consigli di Viaggio

Manchester: i 5 musei da non perdere

Manchester è un'interessante citta del nord-ovest dell'Inghilterra. Certamente famosa per il calcio e per la musica, questa città ha la sua importanza anche dal punto di vista storico e culturale. Si tratta di una città non grandissima, in cui storia...
Consigli di Viaggio

San Francisco: i musei da non perdere

Welcome to San Francisco! San Francisco è una delle città più popolose d'America, è situata sulla West Coast e fa parte dello Stato della California. È una popolare meta di molti turisti internazionali, ed è conosciuta soprattutto per la sua fresca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.