Come andare all'estero in auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una passione di tanti è viaggiare, senza ombra di dubbio c'è chi decide di muoversi con dei mezzi come l'aereo, chi con il treno, chi con la nave e chi invece preferisce impiegare più tempo, ma godersi un viaggio in automobile! Ma ricordatevi che se dovete recarvi in un Paese Estero in auto potreste avere dei problemi sopratutto con i documenti alla frontiera dove i controlli negli ultimi anni si sono fatti più serrati. Per entrare e condurre un' auto in un paese devono infatti essere esibiti alla Polizia di Frontiera una serie di documenti che, per evitare problemi sarebbe opportuno portare con se al momento della partenza. In questa guida vedremo come andare all'estero in auto!

25

Occorrente

  • Carta Verde per l' Assicurazione
  • Delega a Condurre l'auto
  • Documenti dei passeggeri e del veicolo
35

La delega a condurre è un documento in autocertificazione in cui il proprietario del veicolo (ove sarà presente nome, cognome, data di nascita e copia del documento di riconoscimento) dichiara di delegare il guidatore a condurre la sua auto in Italia e all'estero. La firma su tale delega deve essere autenticata o dal Notaio o dal Comune di Residenza per una maggiore certezza. È buona norma tradurre la delega o nella lingua del paese dove siete diretti o quantomeno in Inglese, essendo essa la lingua internazionale. Con questo documento non avrete mai nessun problema alla frontiera.

45

Di norma vi è da dire che alcuni di questi documenti dovreste averli sempre con voi anche quando viaggiate in Italia. La carta Verde è invece l'estensione della polizza assicurativa RC Auto anche all'estero: se non l'avete allegata al vostro ultimo premio pagato, rivolgetevi alla vostra compagnia assicurativa, di regola dovrebbe essere gratuita. Per un lungo viaggio in auto per non perdere tempo ed essere sicuri di oltrepassare la Frontiera senza problemi è opportuno portare con sè i seguenti documenti da mostrare alle autorità di Frontiera tra questi ricordiamo il libretto, la carta Verde, la delega a condurre, documenti di tutti i viaggiatori.

Continua la lettura
55

Nel caso in cui l'automobile che intendete portare all'estero non sia intestata sul libretto direttamente a voi stessi ma a vostro padre, a vostra madre, a vostro figlio o a qualunque altra persona, potrebbero richiedervi dalle autorità di frontiera la delega a condurre tale mezzo. Tale documento serve a dimostrare che il veicolo di cui siete alla guida è autorizzato dal conducente ad essere introdotto e guidato da voi stessi all'estero. E che quindi lui ne sia al corrente e vi autorizzi a muovervi come meglio volete e sopratutto dove volete.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come evitare truffe tra Bolivia e Argentina

Il Sud America è stupendo da visitare. La ricchezza naturalistica che i paesaggi sud americani offrono è un'esperienza indimenticabile. Per un turista però potrebbe non essere indimenticabile solo la vacanza in sé, quanto le numerose truffe che gli...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il Carnet de Passages en Douane

Il Carnet de Passages en Douane è uno dei numerosi documenti obbligatori doganali ed internazionali che, in molteplici località del mondo, permette temporaneamente l’importazione in franchigia dei mezzi commerciali e privati. Esso viene rilasciato...
Consigli di Viaggio

Cosa fare in caso di smarrimento di documenti all'estero

I documenti di riconoscimento sono importantissimi ed è obbligatorio averli sempre con sè. Se dovessero fermarvi per strada delle autorità, voi siete obbligati a fornire i documenti. In caso contrario verrete portati in caserma per il riconoscimento....
Asia

Come organizzare un viaggio in Libano

Il Libano è un piccolo stato mediorientale che confina con Israele e Siria, e si affaccia sul Mar Mediterraneo. Un tempo questo Paese era conosciuto soprattutto per una delle sue specie vegetali endemiche: il cedro libanese. Da oltre un decennio, però,...
Consigli di Viaggio

I migliori libri sui viaggi on the road

Per compiere un lungo viaggio non è sempre detto che occorra acquistare un biglietto aereo e preparare una valigia. La letteratura serve anche a questo, a farci viaggiare con la mente senza farci uscire di casa. Un buon libro di viaggio, però, può...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio in Bolivia

Un viaggio in Bolivia puó racchiudere le piú disparate esperienze: dall'estenuante tour in autobus attraverso passi montani in alta quota, all'avventura in fuoristrada nella giungla, passando la notte in un gelido ostello sotto coperte di lana di lama...
Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Berlino

La Berlino di oggi è diventata una città giovane, moderna, piena di vita che però non dimentica gli anni della guerra e del muro. Una città dai mille volti e dai mille colori, capace di attrarre milioni di turisti di qualsiasi paese ogni anno grazie...
Sudamerica

Come visitare l'arcipelago caraibico di San Blas

Se siamo alla ricerca di isole tropicali con palme da cocco, capanne di paglia, spiagge bianche e scogliere coralline, questa guida fa per noi. Il clima di questo arcipelago è tropicale, caratterizzato da temperature tiepide ed umide tra i 30-35°C stabili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.