Come andare in Vietnam e visitarlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Paese della famigerata guerra degli anni '60/'70, il Vietnam ha saputo rinascere con forza e coraggio, diventando oggi uno Stato in crescita dalle mille sfaccettature che vanta una una civiltà millenaria ed una natura ancora incontaminata che offre panorami di indicibile fascino. Crocevia di lingue e culture diverse, è oggi meta di viaggi all'insegna di cultura e natura. Vediamo insieme come andare in Vietnam per visitarlo, con la certezza che rimarrà un viaggio indelebile nella nostra memoria.

27

Occorrente

  • Passaporto valido
  • Visto d'ingresso
  • Vaccinazioni
37

Per visitare questo Paese dovremo essere muniti di visto di ingresso, con la possibilità di permanenza di un mese e, ovviamente, passaporto valido. Le vaccinazioni consigliate sono: epatite A e B, tetano, difterite e rabbia. È bene, una volta sul posto, prestare attenzione all'acqua, possibile fonte di contagio, eventualmente facendola bollire prima di utilizzarla. Conviene comunque informarsi bene con un certo anticipo, presso l'ASL di competenza o nelle agenzie di viaggio.

47

Tra i tour operator più efficienti c'è "Shin Cafè", con filiali in tutto il paese e prezzi contenutissimi. I costi del soggiorno possono variare dai 25 dollari al giorno fino ai 100, a seconda dei servizi richiesti. Sono accettate quasi dovunque la maggiori carte di credito, ma conviene sempre avere con sé una certa parte di denaro in contanti.

Continua la lettura
57

Il modo migliore per conoscere il Vietnam è percorrerlo da nord a sud. La capitale Hanoi, a nord, mostra efficacemente il rapporto popolazione-motorini, che si possono affittare con l'autista per farsi portare in giro per pochi dollari al giorno. Anche la bicicletta è un mezzo molto utilizzato, con cui è piacevole girare per le strade della città. Al mercato, tra un sorso di dia hoi e una manciata di noodles (tagliolini), si può fare shopping a 360 gradi, grazie alla presenza di intere vie specializzate in singoli prodotti e produzioni.

67

La destinazione ora è Halong, la cui baia è patrimonio dell'Unesco, che si affaccia sul mare verde intenso del golfo del Tonchino, dal quale affiorano più di tremila isole. Per visitarla sono ideali le mini-crociere su giunchi dotati di cabine, gli unici mezzi per poter visitare anche le grotte calcaree.

77

Il viaggio prosegue verso sud, si saluta Hanoi per raggiungere Ho Chi Minh City, la città più estesa del Paese. Le tappe imperdibili sono Hue, l'antica capitale imperiale con la cittadella e le pagode, e Hoi An, la città delle sarte e dei calzolai, capaci di riprodurre qualsiasi cosa. È una città turistica e di grande fascino, la cui parte vecchia è partimonio Unesco; potremo visitare il ponte coperto giapponese, la cattedrale neoromanica, l'antica Pagoda di Giac Lam, ed i musei, per un'immersione totale nell'atmosfera magica che la pervade.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le migliori mete per la seconda luna di miele

Dopo molti anni di matrimonio, magari in occasione delle nozze d'argento, potete cogliere l'occasione per una seconda luna di miele. Tralasciando le mete più gettonate, come Parigi, Amsterdam, San Francisco, etc., vale la pena considerate altri ottimi...
Consigli di Viaggio

10 posti dove viaggiare da soli

Non sempre si deve viaggiare in compagnia quando si vuole organizzare una vacanza. Anzi, spesso e volentieri potrebbe essere un vero e proprio toccasana per sé stessi. Un'occasione per rilassare il proprio corpo e la propria mente, cercando pace, stringendo...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'antico cimitero delle fontanelle di napoli

Napoli è una delle città più antiche della nostra penisola, e come tale possiede una lunga storia e moltissime tradizioni. Vale la pena visitarla almeno una volta nella propria vita e godere delle piccole meraviglie che vi si possono trovare, come...
Consigli di Viaggio

I migliori libri sui viaggi on the road

Per compiere un lungo viaggio non è sempre detto che occorra acquistare un biglietto aereo e preparare una valigia. La letteratura serve anche a questo, a farci viaggiare con la mente senza farci uscire di casa. Un buon libro di viaggio, però, può...
Consigli di Viaggio

Come visitare Marais in un giorno

Se vogliamo fare una scappata alla città di Parigi, numerose saranno le bellezze da visitare. Qualora avessimo poco tempo a disposizione, dobbiamo cercare di vedere il più possibile anche senza approfondire le varie meraviglie. Una delle cose da non...
Consigli di Viaggio

Come vedere il Messico Occidentale in una settimana

Il Messico rappresenta una nazione davvero molto magica e certamente una settimana per visitarlo è veramente poca, ma con una giusta pianificazione del tuo viaggio riuscirai a godere di tutti i posti assolutamente imperdibili del paese. Il Messico occidentale...
Consigli di Viaggio

Come visitare Cabo da Roca

Le vacanze si avvicinano e non sappiamo ancora dove andare? In questa guida il posto che vi consiglieremo sarà Cabo da Roca, ovvero il punto più ad ovest d'Europa, e come visitarlo, situato nel distretto di Lisbona, in Portogallo, un posto, che a nostro...
Consigli di Viaggio

Guatemala: come cercare lavoro

Il Guatemala è un paese bellissimo del continente sudamericano, è un luogo magico, che affascina e strega il turista che si trova per la prima volta a visitarlo. La bellezza dei luoghi e l'ospitalità della gente può incantare a tal punto, da decidere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.