Come aprire una società in Cambogia

Tramite: O2O 28/03/2017
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Oggigiorno, considerata l'ondata di trasferimenti all'estero da parte di molti giovani (e non solo) con la speranza di trovare fortuna, non è difficile trovare le informazioni utili che occorrono per affrontare questo vero e proprio "cambio di vita"! E non è neanche così strano trovare informazioni anche per occasioni particolari di lavoro in Paesi che non siano la solita Inghilterra, Germania e così via. Infatti, essendo diventata la Cambogia un Paese in via di sviluppo, può oggi attrarre l'attenzione di alcuni investitori oppure di individui che desiderano aprire delle attività, non solo rivolte al turismo, considerata la posizione strategica di questo Paese, ma anche per aprire delle società rivolte ad incrementare la produttività e la ricchezza del territorio. Se vi interessa particolarmente questo argomento, e nello specifico state pensando di proiettare i vostri interessi lavorativi verso il sud - est asiatico, leggete la guida riportata di seguito! Come fare? Vediamo quindi, insieme, cosa serve per aprire una società in Cambogia!

25

Documentazione richiesta

Tecnicamente in Cambogia è possibile costituire una società in breve tempo. Tuttavia, i vari passaggi burocratici, a volte fanno lievitare i tempi di attesa, ed i costi! Per capire bene tutti i passaggi, è necessario far riferimento alla "British Common Law". I documenti fondamentali da presentare sono: lo statuto dell'azienda, l'avviso inerente alla situazione del "registered office", le lettere di assenso di azionisti e direttori ed il "memorandum and articles of association". Quest'ultimo è un documento ufficiale indispensabile, in quanto regola i rapporti tra la società ed il mondo esterno.

35

Conto corrente

Un altro aspetto da considerare è l'apertura di un conto corrente societario. Un'alternativa molto valida è il conto corrente "internet multi-currency". Esso permette di diversificare la valuta ed i rischi valutari, offrendo parecchi vantaggi. Consente di possedere carte di credito e assegni collegati al conto corrente; allo stesso tempo, il conto permette uno scoperto temporaneo, a condizione di mantenere l'importo complessivo sempre in pareggio.

Continua la lettura
45

Costi del personale

Essendo la Cambogia un Paese prevalentemente agricolo, la cultura etica inerente il mondo del lavoro, e la preparazione professionale, scarseggiano. Di conseguenza il costo per il pagamento dell'eventuale personale utile alla società è davvero basso. Per questo motivo, molte aziende provvedono ad effettuare corsi di formazione specifici per il personale. Inoltre c'è da dire che il livello di tassazione è bassissimo, soprattutto in alcune zone, dette Zone Economiche Speciali. Qui infatti, vengono offerti diversi incentivi per l'investimento, e condizioni favorevoli, davvero uniche al mondo. Quindi, se siete interessati all'argomento, non dovrete fare altro che seguire questi consigli e provvedere a trovare maggiori informazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come aprire una società in Israele

La guida che andremo a sviluppare andrà a occuparsi di società. Nello specifico, ci occuperemo di spiegarvi in modo dettagliato ma semplice Come aprire una società in Israele.Lo sappiamo, ogni Stato ha una sua legislazione, e questo pone dei chiarissimi...
Asia

Come aprire una società in Georgia

Aprire una società in Georgia, e quindi investire in questo paese, può risultare molto conveniente. Infatti, secondo le ultime notizie che arrivano da questo paese del Caucaso del Sud, la Georgia è da considerarsi una delle mete di lavoro, essendo...
Asia

Come aprire una società in Corea Del Sud

Aprire una nuova attività imprenditoriale nella Corea del Sud, potrebbe essere un'ottima scelta. I coreani sono un popolo molto socievole e ben disposti ad offrire opportunità che possano apportare benefici al proprio Paese. Prendete ad esempio la città...
Asia

Come aprire una società in Arabia Saudita

Uno dei pochi luoghi in cui a nessuno verrebbe mai in mente di trasferirsi, per aprire un'attività che abbia un qualche risvolto proficuo, è senza dubbio l'Arabia Saudita. Tuttavia, chi ha intenzione di fondare una società all'estero non deve assolutamente...
Asia

Come aprire una società a Cipro

Qual è il motivo per cui tante migliaia di uomini d’affari, donne d’affari e aziende stimabili, situati in tutto il mondo hanno scelto Cipro ai fini della creazione di un International Business Company? Cipro, a differenza di molte altre giurisdizioni,...
Asia

Le 5 mete più belle della Cambogia

Mentre si gira il mondo alla scoperta delle più belle località, non si potrà dimenticare di visitare la Cambogia, uno dei paesi asiatici più antichi ed affascinanti, ricco di storia, di templi, di cultura e anche ricco di una saporita cucina locale....
Asia

10 tappe imperdibili della Cambogia

La Cambogia è uno stato millenario ricco di storia, pieno di monumenti e di città tipici dell'oriente. La Cambogia ha vissuto una storia molto travagliata, tra conquiste, invasioni e dittature. L'ultima risale agli anni '70, dove il dittatore Pol Pot...
Asia

Come aprire una società in Bangladesh

La Repubblica Popolare del Bangladesh è uno stato asiatico confinante per la maggior parte dall'India e da una piccolissima parte al sud con la Birmania. Con i suoi quasi 169 milioni di abitanti, è uno dei paesi più sovraffollati e con un tasso molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.