Come aprire una società in Danimarca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Danimarca, è uno Stato del nord Europa, membro dell’Unione Europea, che si caratterizza per una politica stabile, un'economia molto liberale e di un’imposizione fiscale sulle imprese minore, rispetto ad altri Stati. La ridotta pressione fiscale, le agevolazioni economiche e gli incentivi alle imprese hanno reso la Danimarca un ottimo paese in cui investire, tanto che molte aziende ed holding di grandi gruppi l’hanno preferita come sede per i lori affari. Se volete sapere come aprire una società in Danimarca, ecco di seguito qualche informazione utile.

26

Quali sono i principali tipi di società?

I principali tipi di società che si possono costituire sono: la società pubblica a responsabilità limitata danese, detta Aktieselskab or A/S e la società privata a responsabilità limitata danese, chiamata Anpartsselskab or ApS. Le A/S richiedono il rispetto di maggiori condizioni: un capitale minimo di 500.000 DKK (circa 68.000 Euro) e la presenza di tre direttori ed un manager con cittadinanza europea. La società è soggetta a verifica annuale dei conti seguita dalla revisione dei conti quindi anche in questo caso è opportuno appoggiarsi a persone esperte. Mentre le ApS possono essere costituite da uno o più soci, di qualsiasi nazionalità, con un capitale minimo di 125.000 corone danesi ovvero 18.000 euro.

36

Quali sono quelle meno diffuse?

Esistono poi altre forme di società anche se un po' meno diffuse. L'Impresa individuale che non richiede il versamento di un capitale minimo e non è soggetta a revisione contabile; la Joint venture che può essere costituita sotto forma di società; il GEIE (European Economic Interest Grouping) formato da partner provenienti da altri paesi dell' Unione Europa, soggetti a tassazione individuale e la SE (Società per azioni europea) che richiede un capitale minimo di 120.000 €. L'apertura di uno di questi tipi societari non richiede molto tempo. Infatti una volta fornita la documentazione richiesta alla DCCA (Agenzia Danese per il Commercio) verrà rilasciato il numero di registrazione CVR. Se la documentazione risulterà conforme il CVR passerà all'Ufficio Tasse (SKAT). Infine basta contattare questo ufficio per far registrare la partita IVA della società.

Continua la lettura
46

Perchè aprire un conto in banca?

Infine è utile aprire un conto in banca. Gli investitori stranieri vengono trattati esattamente come quelli danesi per cui non si dovrebbero riscontrare problemi nell'apertura di un conto. Alcune zone della Danimarca godono di incentivi fiscali per l'apertura di un'impresa, in particolare per quelle che si occupano di ricerca e sviluppo, d'export e di tecnologie eco-sostenibili. La manodopera che si può reperire in Danimarca è molto qualificata, anche se i salari dei lavoratori sono più elevati rispetto alla media europea. Per reclutare personale è possibile fare riferimento ai classici uffici di collocamento o alle agenzie specializzate.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di creare una fitta rete di conoscenze prima di aprire una società in Danimarca.
  • Studiate bene la lingua danese e poi cimentatevi nelle società in questo magnifico Stato del Nord.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come aprire una società in Portogallo

Cercare fortuna all'estero è un cambiamento radicale. L'esigenza viene oggi dettata dai periodi poco felici, dalla crisi economica nazionale nonché mondiale. Tuttavia, alcune nazioni soffrono meno il disagio finanziario. In tal senso, si può progettare...
Europa

Come aprire una società in Liechtenstein

Il Liechtenstein è lo stato più piccolo e più ricco facente parte dell'Unione Europea. Situato tra Austria e Svizzera, è un paradiso fiscale. In questi ultimi tempi offre ancora riservatezza e trattamenti fiscali favorevoli. Per tal motivo attira...
Europa

Come aprire una società in Francia

Negli ultimi anni la Francia è stato un paese che si è impegnato per attirare gli investitori stranieri e in particolare ha attivato una politica che invoglia l'apertura di società sul tutto il suo territorio. Infatti ha reso molto semplice lo svolgimento...
Europa

Come aprire una società in Croazia

Sempre più italiani decidono di investire il proprio denaro per aprire una società in Croazia. Complici la posizione geografica strategica, l'economia crescente e le infrastrutture moderne, questa scelta porta grandi profitti e benefici a un numero...
Europa

Come aprire una società in Grecia

In questi ultimi tempi, la Grecia offre a chi ha voglia di investire delle buone opportunità di affari. Alcuni settori sono ottimi per fare soldi! Quindi, se disponete di un certo capitale, potreste aprire una società in Grecia! In tale stato, infatti,...
Europa

Come aprire una società in Germania

Se si desidera aprire una società nel nostro paese, bisogna seguire una serie di procedure. Ma se il nostro desiderio si volge verso un altro stato dell'Unione Europea, è possibile incontrare qualche difficoltà. Eppure alcuni di questi paesi offrono...
Europa

Come aprire una società in Russia

Come voi lettori e lettrici molto probabilmente ben saprete, al giorno d'oggi la Russia è ormai a tutti gli effetti un apprezzato partner commerciale per moltissimi di quelli che sono gli imprenditori a livello mondiale, che sanno riconoscere una vera...
Europa

Come aprire una società in Repubblica Ceca

Se decidiamo di aprire una società in un paese dell'Europa centrale, possiamo scegliere la Repubblica Ceca; infatti, essendo una nazione in continua espansione, è ideale per svolgere questo tipo di attività. A tale proposito nei passi successivi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.