Come aprire una società in Francia

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Negli ultimi anni la Francia è stato un paese che si è impegnato per attirare gli investitori stranieri e in particolare ha attivato una politica che invoglia l'apertura di società sul tutto il suo territorio. Infatti ha reso molto semplice lo svolgimento della burocrazia, limitando notevolmente tutte le regole sia quelle fiscali che quelle legali che sono necessarie per aprire una società. In questa guida ti fornisco utili indicazioni su come aprire una società in Francia.

24

Versare un capitale sociale

Se anche tu desideri aprire una società sul territorio francese, ricorda che ne esistono di tre tipi: la Società anonima o SA, la Società a responsabilità limitata o SARL e infine la Società per azioni semplificata detta SAS. Se dunque vuoi aprire una Società Anonima, devi versare un capitale sociale di minimo 37.000 euro consapevole che il 50% di questo va depositato presso una banca del territorio. Ricorda inoltre che devi avere almeno sette soci per creare questo tipo di società.

34

Istituire un consiglio di amministrazione

Se invece sei interessato ad aprire un tipo di Società a responsabilità limitata, questa deve avere un capitale sociale al minimo di 1 euro e che può essere formata anche da un azionista soltanto. I soci di questa società sono responsabili in proporzione al capitale che hanno versato. Devi inoltre considerare che i manager di questo tipo di società sono soggetti a una tassazione più elevata e a delle norme di sicurezza abbastanza restrittive. Anche per questo tipo di società i conti vengono controllati e devono risultare conformi alla legislazione vigente nel territorio. Se invece vuoi aprire una Società per azioni semplificata, una SAS, devi considerare che è necessario versare il 50% del capitale non inferiore a 37.000 euro. La società deve avere almeno due soci e un presidente. Ricorda che non devi necessariamente istituire un consiglio di amministrazione. Tutti i soci sono responsabili in proporzione al capitale versato.

Continua la lettura
44

Sottoscrivere lo statuto

Una volta deciso quale tipo di società vuoi aprire, per prima cosa devi scegliere il luogo dove acquistare o affittare, mediante un contratto di locazione commerciale, i locali della società. L'immobile deve essere a norma di legge, rispettare le norme di sicurezza e avere l'abitabilità. Devi redigere e sottoscrivere lo statuto con un notaio della zona dove la società risiede. Ricorda anche di richiedere la residenza per un'attività professionale presso il Comune francese dove vuoi aprire la società. Infine per aprire un conto corrente in una banca locale, devi presentare alcuni documenti, tra cui un certificato di registrazione societaria recente, una copia dello Statuto societario, una procura dei rappresentati e una copia dei tuoi documenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come aprire una società in Portogallo

Cercare fortuna all'estero è un cambiamento radicale. L'esigenza viene oggi dettata dai periodi poco felici, dalla crisi economica nazionale nonché mondiale. Tuttavia, alcune nazioni soffrono meno il disagio finanziario. In tal senso, si può progettare...
Europa

Come aprire una società in Liechtenstein

Il Liechtenstein è lo stato più piccolo e più ricco facente parte dell'Unione Europea. Situato tra Austria e Svizzera, è un paradiso fiscale. In questi ultimi tempi offre ancora riservatezza e trattamenti fiscali favorevoli. Per tal motivo attira...
Europa

Come aprire una società in Danimarca

La Danimarca, è uno Stato del nord Europa, membro dell’Unione Europea, che si caratterizza per una politica stabile, un'economia molto liberale e di un’imposizione fiscale sulle imprese minore, rispetto ad altri Stati. La ridotta pressione fiscale,...
Europa

Come aprire una società in Croazia

Sempre più italiani decidono di investire il proprio denaro per aprire una società in Croazia. Complici la posizione geografica strategica, l'economia crescente e le infrastrutture moderne, questa scelta porta grandi profitti e benefici a un numero...
Europa

Come aprire una società in Grecia

In questi ultimi tempi, la Grecia offre a chi ha voglia di investire delle buone opportunità di affari. Alcuni settori sono ottimi per fare soldi! Quindi, se disponete di un certo capitale, potreste aprire una società in Grecia! In tale stato, infatti,...
Europa

Come aprire una società in Spagna

Dato l'alto tasso di disoccupazione che c'è in Italia, trasferirsi all'estero alla ricerca di un futuro migliore garantito da un posto di lavoro è più che normale. In primis sono gli stessi imprenditori italiani che decidono di chiudere le loro attività...
Europa

Come aprire una società in Germania

Se si desidera aprire una società nel nostro paese, bisogna seguire una serie di procedure. Ma se il nostro desiderio si volge verso un altro stato dell'Unione Europea, è possibile incontrare qualche difficoltà. Eppure alcuni di questi paesi offrono...
Europa

Come aprire una società in Russia

Come voi lettori e lettrici molto probabilmente ben saprete, al giorno d'oggi la Russia è ormai a tutti gli effetti un apprezzato partner commerciale per moltissimi di quelli che sono gli imprenditori a livello mondiale, che sanno riconoscere una vera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.