Come aprire una società in Georgia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Aprire una società in Georgia, e quindi investire in questo paese, può risultare molto conveniente. Infatti, secondo le ultime notizie che arrivano da questo paese del Caucaso del Sud, la Georgia è da considerarsi una delle mete di lavoro, essendo molto cospicuo lavorarci. Essa risulta essere, infatti, un'ottima porta d'accesso con l'Armenia e l'Azerbaijan. Ecco come aprire una società in Georgia.

25

Il turismo

La Georgia è un piccolo paese, ancora poco conosciuto in Europa. Fino a pochi anni fa era soltanto una delle repubbliche dell'Unione Sovietica, nota per essere uno dei luoghi di villeggiatura preferiti dalla Nomenclatura e per il privilegio di essere stato il paese natale di Stalin. Il turismo, oltre ad essere una a significante e crescente parte della economia georgiana, è uno strumento fondamentale, non solo per l'economia ma anche dal punto di vista culturale per avvicinare l'Europa alla Georgia e viceversa.

35

I carichi fiscali

Se avete intenzione di aprire un qualsiasi tipo di attività commerciale in questo stato, tenete presente che il paese si caratterizza di una stabilità economica. Infatti, i carichi fiscali sono bassi ed accessibili e le amministrazioni concedono molto facilmente i relativi permessi per aprire strutture, specialmente quelle per cui si prevede uno sviluppo rapido. Per quanto riguarda il commercio con l'estero, le aziende che cominciano la loro attività in Georgia, sono avvantaggiate anche dall'ambiente favorevole allo sviluppo dell'imprenditoria.

Continua la lettura
45

Le imprese

Le imprese che si accingono ad iniziare un'attività nello stato Caucasico, posso ottenere, inoltre, dallo Stato italiano diverse agevolazioni per sostenere l'internazionalizzazione. Vi troverete, quindi, senz'altro agevolati e sollecitati ad intraprendere qualsiasi attività imprenditoriale. L'Italia ha, infatti, stipulato una sorta di accordo in materia di cooperazione commerciale.

55

L'ambasciata italiana

L'ambasciata italiana che è presente a Tbilisi, capitale e città maggiore della Georgia, vi fornirà, attraverso l'ufficio consolare, i visti necessari per accedere al territorio straniero. Inoltre, sarò a completa disposizione per tutte le informazione e notizie di cui avrete bisogno. Nel 2011, il ministro Georgiano venne in Italia per elencare le ottime opportunità che potrebbero avere le imprese italiana che vogliono ampliare i loro rapporti lavorativi nel territorio caucasico. Vari sono, quindi, i settori che gli imprenditori possono prendere in considerazione ed uno in particolare è quello idroelettrico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come aprire una società a Cipro

Qual è il motivo per cui tante migliaia di uomini d’affari, donne d’affari e aziende stimabili, situati in tutto il mondo hanno scelto Cipro ai fini della creazione di un International Business Company? Cipro, a differenza di molte altre giurisdizioni,...
Asia

Come aprire una società in Turchia

Aprire una società all'estero non è mai un'impresa facilissima ed immediata, se poi vogliamo rivolgerci a quei paesi fino a poco tempo fa a rischio, la cosa si complica ancora di più. La Turchia, per la sua posizione strategica di ponte tra oriente...
Asia

Come aprire una società in Giappone

Ogni giorno nascono nuove società che si occupano dei settori più disparati. Il problema si pone quando si vuole aprire una società in un paese che non è il nostro e non se ne conoscono bene le modalità e le leggi. Siete degli imprenditori e desiderate...
Asia

Georgia: usi e costumi

La Georgia, situata sulla linea di confine tra l'Europa e l'Asia, si affaccia sul Mar Nero. Oggi, al livello storico e culturale è uno Stato prettamente europeo. Gli usi, i costumi e le tradizioni secolari, stanno gradualmente scomparendo. Il cambiamento...
Asia

Come aprire una società in Azerbaigian

I Paesi dell’ex Unione Sovietica stanno conoscendo negli ultimi anni, una forte espansione economica come ad esempio l’Azerbaigiana e che ha portato molti industriali occidentali a trasferire la loro produzione in queste nazioni emergenti. In riferimento...
Asia

Come aprire una società in Nepal

In tempi di crisi, in tanti hanno pensato di aprire una società un paese straniero, magari avvantaggiandosi di leggi differenti da quelle che vigono nel nostro Paese, potendo contare su tasse meno pesanti o su una burocrazia più snella. Il Nepal è...
Asia

Come aprire una società in Corea Del Sud

Aprire una nuova attività imprenditoriale nella Corea del Sud, potrebbe essere un'ottima scelta. I coreani sono un popolo molto socievole e ben disposti ad offrire opportunità che possano apportare benefici al proprio Paese. Prendete ad esempio la città...
Asia

Come aprire una società in Arabia Saudita

Uno dei pochi luoghi in cui a nessuno verrebbe mai in mente di trasferirsi, per aprire un'attività che abbia un qualche risvolto proficuo, è senza dubbio l'Arabia Saudita. Tuttavia, chi ha intenzione di fondare una società all'estero non deve assolutamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.