Come aprire una società in Kenya

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Noto per i safari e per i suoi magici tramonti mozzafiato, il Kenya è il paese dall'economia più stabile tra quelli situati nell'Africa Orientale. La crescita del PIL, basato principalmente sulle esportazioni agricole e sul turismo di nicchia, si è infatti attestata anche quest'anno oltre il cinque per cento, facendone uno dei paesi più idonei per chi intende aprire una società in quell'area geografica.
Avendo una cultura ed un'organizzazione molto differente dalla nostra è facile smarrirsi e non sapere cosa fare; per questo vediamo insieme come è opportuno procedere se si vuole aprire una società in Kenya.

24

Su quale società investire?

Per prima cosa è bene avere le idee chiare sul tipo di società sulla quale investire, ed eseguire le opportune ricerche di mercato per valutarne l'attuabilità.
Questo è molto importante, così da non trovarsi impreparati nel momento di confrontarsi con un esperto consulente finanziario, il quale, con la sua esperienza internazionale, indicherà il miglior modo di procedere. Avvalersi della collaborazione di figure professionali di questo genere, sarà indispensabile per essere più sicuri e consapevoli, dal momento che si investiranno, presumibilmente, delle somme significative.

34

Capitale

Fatto questo, è necessario stabilire per grandi linee quanto capitale investire nella nuova attività e capire se è opportuna, o necessaria, la ricerca di eventuali soci. È basilare anche elaborare un'adeguata strategia finanziaria, sempre nel rispetto delle leggi. A tal proposito è bene essere preparati a dover fare i conti con persone senza scrupoli, che non si faranno molti problemi a proporre delle facili vie di successo economico senza curarsi della legalità, spesso a scapito delle popolazioni locali. Il consiglio è pertanto quello di circondarsi sempre di consulenti e tecnici seri e competenti, dalla conoscenza specifica delle dinamiche del posto.

Continua la lettura
44

La conoscenza delle lingue

Una buona conoscenza del contesto culturale, e delle lingue straniere (in questo caso dell'inglese, parlato dalla stragrande maggioranza della popolazione keniota) sarà fondamentale, e solo un'accurata analisi del territorio, accompagnata da uno studio attento e minuzioso dell'economia locale potrà indirizzare verso le strategie finanziarie più remunerative.
Infine, è opportuno affidarsi ad un valido esperto giurista, il quale aiuterà nell'espletamento delle pratiche legali e di quella burocrazia che, se trascurata, rischierebbe di rallentare l'apertura della nuova attività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Come aprire una società in Nigeria

Per aprire una società in Nigeria la prassi che bisogna seguire non è affatto semplice. L'aspetto positivo, comunque, è che chiunque può diventare un imprenditore e aprire un'attività. È però importante essere sempre affiancati da un avvocato durante...
Africa

Come aprire una società in Senegal

L'Africa è un terreno fertile per la crescita di nuove attività che sviluppino il territorio. Il Senegal è un paese facente parte della zona occidentale dell'Africa. Soggetto a una buona espansione, dal punto di vista "occupazionale", offre a chi lo...
Africa

Come aprire una società in Costa D'avorio

Aprire una società finanziaria può essere estremamente difficoltoso se si hanno accanto persone non professionali e non competenti nel settore. Questa guida è proprio per coloro che intendono aprire una società in Costa D'avorio, stato pieno di magia...
Africa

Come aprire una società in Marocco

L'inizio della crisi economica ha portato alla chiusura di moltissime aziende e alla notevole riduzione dei posti di lavoro. Al giorno d'oggi sono sempre più le persone che non riescono a trovare un lavoro o che comunque lavorano per un periodo di tempo...
Africa

Come aprire una società in Madagascar

Il Madagascar è indubbiamente uno dei paese più affascinanti del mondo grazie all'ambiente costituito da ricchi paesaggi naturali in cui l'uomo ha antropizzato una parte relativamente bassa del territorio. Tuttavia, la presenza in Madagascar di un clima...
Africa

Come aprire una società nella Repubblica Sudafricana

Se desideri aprire una società nella Repubblica Sudafricana non è assolutamente difficile, anzi è più semplice di tante altre nazioni in Europa, compresa l'Italia stessa. La Repubblica Sudafricana è un paese molto affascinante che conserva intatte...
Africa

Come aprire una società in Eritrea

L'Eritrea è uno stato multiculturale che si trova nella parte orientale del corno d'Africa in cui prevale in maggioranza la religione Islamica. In Eritrea si parlano ben 9 lingue diverse tra esse anche l'arabo, è suddivisa in 6 regioni, a loro volta...
Africa

Come aprire una società in Tunisia

Come aprire una società in Tunisia? Ci sono diversi fattori che indicano la fattibilità di un investimento d'impresa: il Pil è in crescita, la manodopera a basso costo e dista circa 300 km dalla costa. Ma non solo. Il governo tunisino ha infatti previsto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.