Come aprire una società in Laos

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno della presente guida, andremo in Laos, uno Stato geograficamente posizionato nella zona del sud-est asiatico. La tematica che ha portato a scrivere questa guida interna a questo Stato, è la curiosità che qualche lettore potrebbe avere nel voler comprendere le procedure burocratiche per aprire una società in Laos. Proveremo in pochi passi, e nel modo più facile possibile a rispondere a questa domanda. Cominciamo immediatamente a scoprire come comportarci.
Il Laos non ha sbocco sul mare ma è incastonato tra ben cinque diversi Stati, che sono: la Cina, il Vietnam, la Cambogia, la Thailandia e la Birmania. La storia che racchiude questo Stato è davvero stupenda, addirittura millenaria, ed è contraddistinta dai vari periodi di dominazione straniera che hanno influito anche sulla cultura popolare. L'indipendenza dalla dominazione francese fu ottenuta nel 1949, precisamente il 19 luglio, e pochi anni dopo, esso fu ammesso all'interno dell'Organizzazione delle Nazioni Unite. La sua capitale, Vientiane, conta attualmente più di 700.000 abitanti e trae origine dal termine Vìangciàn, vocabolo pali che ha un significato piuttosto dibattuto. Per alcuni indicherebbe "La foresta degli alberi di sandalo del re", alberi famosi in India per la loro fragranza; per altri "La città della Luna". Qualunque sia il suo significato Vientiane e i suoi centri limitrofi offrono un esempio unico delle culture thai e laotiane.

26

La cultura del Laos e l'aspetto imprenditoriale.

Partiamo immediatamente con le argomentazioni specifiche di questa guida. L'aspetto principale che può portare a voler intraprendere un percorso imprenditoriale in Laos, sono le sue attrazioni, legatissime ad aspetti di carattere religioso, e quindi culturale. Senza uno studio approfondito della cultura, specie gli aspetti mitologici e antropologici, sarebbe davvero complicato cercare di inserirsi in un contesto economico del genere e trovare il proprio spazio al suo interno. Non mancano infatti parchi numerosi ed originali religiosi a tema, musei di arti sacre, fantastici palazzi coloniali che ricordano le gesta degli antichi colonizzatori e complessi templari. È stato persino registrato un buon tasso di crescita per i centri urbani maggiori di questo emisfero asiatico. Una volta che è stata specificata l’area di interesse della vostra attività imprenditoriale bisogna calcolare le effettive risorse economiche in termini di capitali di cui disponete e che vi permetteranno di realizzare il vostro sogno, con l’aiuto di esperti finanziari del settore.

36

Informarsi tramite le ambasciate.

Inoltre, dovrete proseguire delle valutazioni accurate che vi portino a chiarirvi le idee su dei rischi presenti, anche dal punto di vista burocratico. Per fare ciò, vi serve un planning. Conoscere i vari meccanismi in cui muoversi per l'accesso al credito, alle agevolazioni per investimenti esteri imprenditoriali è fondamentale per ottenere dei vantaggi tangibili. Esistono magari dei limiti rispetto alla nazionalità o alla età? Attraverso le ambasciate e gli istituti consolari autoctoni sarà possibile reperire delle informazioni che probabilmente saranno più dettagliate rispetto a quelle che si possono acquisire restando nel nostro Paese di origine.

Continua la lettura
46

Sondare il mercato e stringere collaborazioni.

Un ulteriore (nonché ultimo) step sarà quello di studiare la domanda e l’offerta rispetto al campo di nostro interesse in questo Paese interessante. Cosa c’è di veramente nuovo che possiamo proporre? Cosa possono realmente offrire le aziende concorrenti in questi luoghi? C’è oppure in passato c’è stata una formula giusta che ha permesso buoni ricavi e che possiamo ancora oggi mettere in pratica? Proprio a tal fine, riuscire a creare una rete di conoscenze imprenditoriali, potrebbe esservi d'aiuto per migliorare la vostra condizione, e impostare un programma futuro di collaborazione con loro, in modo da trasformarli da competitor a veri e propri alleati, partner imprenditoriali. Dopo quest'insieme di informazioni, ritengo che abbiate una buona base di conoscenze, tuttavia, vi consiglio un ulteriore approfondimento, per cogliere altri aspetti che potrebbero esservi davvero utili per portare a compimento il vostro progetto imprenditoriale. Eccovi un link: http://www.viaggilaos.it/economia_e_politica-1699-165.htm.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come aprire una società a Cipro

Qual è il motivo per cui tante migliaia di uomini d’affari, donne d’affari e aziende stimabili, situati in tutto il mondo hanno scelto Cipro ai fini della creazione di un International Business Company? Cipro, a differenza di molte altre giurisdizioni,...
Asia

Come aprire una società in Turchia

Aprire una società all'estero non è mai un'impresa facilissima ed immediata, se poi vogliamo rivolgerci a quei paesi fino a poco tempo fa a rischio, la cosa si complica ancora di più. La Turchia, per la sua posizione strategica di ponte tra oriente...
Asia

Come aprire una società in Giappone

Ogni giorno nascono nuove società che si occupano dei settori più disparati. Il problema si pone quando si vuole aprire una società in un paese che non è il nostro e non se ne conoscono bene le modalità e le leggi. Siete degli imprenditori e desiderate...
Asia

Come aprire una società in Georgia

Aprire una società in Georgia, e quindi investire in questo paese, può risultare molto conveniente. Infatti, secondo le ultime notizie che arrivano da questo paese del Caucaso del Sud, la Georgia è da considerarsi una delle mete di lavoro, essendo...
Asia

Come aprire una società in Azerbaigian

I Paesi dell’ex Unione Sovietica stanno conoscendo negli ultimi anni, una forte espansione economica come ad esempio l’Azerbaigiana e che ha portato molti industriali occidentali a trasferire la loro produzione in queste nazioni emergenti. In riferimento...
Asia

Come aprire una società in Nepal

In tempi di crisi, in tanti hanno pensato di aprire una società un paese straniero, magari avvantaggiandosi di leggi differenti da quelle che vigono nel nostro Paese, potendo contare su tasse meno pesanti o su una burocrazia più snella. Il Nepal è...
Asia

Come aprire una società in Corea Del Sud

Aprire una nuova attività imprenditoriale nella Corea del Sud, potrebbe essere un'ottima scelta. I coreani sono un popolo molto socievole e ben disposti ad offrire opportunità che possano apportare benefici al proprio Paese. Prendete ad esempio la città...
Asia

Come aprire una società in Arabia Saudita

Uno dei pochi luoghi in cui a nessuno verrebbe mai in mente di trasferirsi, per aprire un'attività che abbia un qualche risvolto proficuo, è senza dubbio l'Arabia Saudita. Tuttavia, chi ha intenzione di fondare una società all'estero non deve assolutamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.