Come aprire una società in Liechtenstein

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Liechtenstein è lo stato più piccolo e più ricco facente parte dell'Unione Europea. Situato tra Austria e Svizzera, è un paradiso fiscale. In questi ultimi tempi offre ancora riservatezza e trattamenti fiscali favorevoli. Per tal motivo attira parecchi investitori da ogni parte del mondo. Per aprire una società in Liechtenstein, informatevi opportunamente e avvierete con successo la vostra impresa. Vediamo insieme, nella guida che segue, come aprire una società in Liechtenstein.

26

Occorrente

  • Autorizzazioni
  • Capitale
36

Conoscere il suo vantaggioso regime fiscale

Nell'aprire una società in Liechtenstein, troverete tantissime motivazioni per farlo. Prima di tutto è bene conoscere il suo territorio e i suoi settori produttivi. Sappiate che l'agricoltura, l'industria tessile e il turismo invernale sono ottime risorse per gli investitori. Nel fare impresa nel Liechtenstein apprezzerete soprattutto la riservatezza delle sue banche. I vostri conti, infatti, non correranno pericolo di rivelazioni. Prima di aprire una società in Liechtenstein, dovreste conoscere il suo vantaggioso regime fiscale. Vi è un'unica mono-tassa annuale. Questa si aggira intorno ai mille franchi svizzeri. Inoltre, gli utili prodotti dalle società straniere costituite in loco, non pagano alcuna imposta.

46

Informarsi sulle regole precise del Principato

Per aprire una società in Liechtenstein, informatevi sulle regole precise del Principato. Se avvierete una società per azioni, dovrete munirvi dell'apposita autorizzazione. Il socio che la controllerà dovrà essere un cittadino residente nel paese. In alternativa dovrà risiedere in una delle nazioni europee. Sappiate che tutte le società che costituirete dovranno avere un amministratore qualificato. Inoltre, le dovrete iscrivere nell'apposito registro delle imprese. Informatevi inoltre sui modelli societari più appetibili. Se non volete avviare una società per azioni, sappiate che vi sono altri quattro modelli. Il primo è la "Società di Domicilio", che ha sede nello stato, ma non potrà offrire servizi o merci. Svolgerà solo attività di amministrazione e non pagherà imposte cantonali e comunali ma solo una annuale.

Continua la lettura
56

Informarsi sui modelli societari più appetibili

Il secondo tipo è la Anstalt. Questa è molto simile alla fondazione, ma a differenza di queste opera commercialmente. Per avviarla dovrete investire trentamila franchi svizzeri e dovreste nominare un rappresentante legale. Questo dovrà risiedere nel Principato. Il terzo è la Società Anonima. Per avviarla, dovrete investire come capitale minimo almeno centomila franchi. È perfetta per le attività commerciali. Tale società garantisce anonimato e non ha alcun vincolo sul numero degli azionisti. L'ultimo modello è la Società di Amministrazione Fiduciaria. Questa somiglia al trust del diritto inglese. Un soggetto affida l'amministrazione dei beni ad un altro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avvierete una società per azioni, dovrete munirvi dell'apposita autorizzazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Europa in treno: i 10 percorsi più suggestivi

Non è soggetto a tassazioni pesanti (né al traffico) come l'automobile, è più comodo dell'autobus, meno burocratico dell'aereo, più sicuro di moto e biciclette e più veloce di una barca. Oltre a questo, il treno è anche fascino e storia. La lista...
Consigli di Viaggio

Come fare in caso di cure all'estero

Se avete la necessità di recarvi all'estero per motivi di piacere o di studio è sempre bene essere preparati ai casi di emergenza. Infatti, è possibile che durante una vacanza o un breve soggiorno si abbia necessità di cure mediche. In questo caso...
Consigli di Viaggio

Come ottenere un visto studente per la Francia

Questa guida illustrerà come ottenere un visto studente per la Francia.Per visto si intende il timbro apposto sul passaporto che permette allo studente di entrare in Francia.Questo, però, non deve essere richiesto dagli studenti europei.Deve essere...
Europa

Dieci cose da vedere a Barcellona

Una città da inserire tra le mete da prediligere per le vacanze è Barcellona. Barcellona è uno dei più grandi centri urbani della Spagna, sia per la densità della popolazione (più di un milione e mezzo), sia per il settore industriale e turistico....
Europa

Come visitare il Principato di Monaco

Il Principato di Monaco è una piccola città-stato molto che si affaccia sul Mar Mediterraneo e circondata dalla Francia, anche se la Riviera italiana si trova a pochi chilometri più a est. Si tratta del secondo stato indipendente più piccolo del mondo...
Europa

Come visitare Il Principato Di Andorra

È situato nei Pirenei tra la Francia e la Spagna ed è la sesta nazione più piccola d'Europa con una popolazione di circa ottantamila abitanti. Nella guida che segue vedremo qualche consiglio utile su come visitare il principato di Andorra nel modo...
Europa

Come visitare Montecarlo

Montecarlo è una bellissima località che si trova nel Principato di Monaco. È la meta ideale per un weekend o anche solo per la gita di un giorno per chi si trova da quelle parti. Il Principato di Monaco è un piccolo stato che si trova sul mar Ligure,...
Europa

5 cose da vedere a Colonia

Colonia è situata nella Germania centro-occidentale (nel land della Renania Settentrionale-Westfaliaed) e con poco più di un milione di abitanti, costituisce la quarta città tedesca per popolazione. Colonia può vantare una storia lunghissima: fondata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.