Come aprire una società in Madagascar

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Madagascar è indubbiamente uno dei paese più affascinanti del mondo grazie all'ambiente costituito da ricchi paesaggi naturali in cui l'uomo ha antropizzato una parte relativamente bassa del territorio. Tuttavia, la presenza in Madagascar di un clima relativamente mite, il basso costo della manodopera e delle materie prima ed infine la facilità con cui è possibile approcciarsi alla burocrazia di questo paese risultano esser nel loro complesso caratteristiche molto particolari. Rendono infatti il Madagascar interessante soprattutto dal punto di vista economico. Vale quindi la pena soffermarsi sulla possibilità di investire in Madagascar. A tal proposito andremo di seguito ad elencare una serie di consigli utili. A chi fosse quindi interessato a capire come aprire una società in Madagascar, buona lettura.

25

Il settore

La scelta del settore economico in cui operare è molto importante. Questa è la prima cosa da fare quando si vuole aprire una società in Madagascar. Dovete tener conto di diversi fattori per fare la scelta vincente. Il costo delle materie prime e della forza lavoro è molto basso. Per questo è molto redditizio aprire un'attività che si occupi di lavorare il ferro o dell'ambito tessile. Anche affacciarsi sull'industria dell'abbigliamento può risultare proficuo. In questi casi si avrà un buon ricavo a fronte di un investimento minimo. I materiali saranno reperibili in maniera facile ed i macchinari avranno costi molto bassi. Un'altro settore in continua crescita è il turismo. I magnifici paesaggi ed il clima rendono il Madagascar una meta vacanziera perfetta. Aprire una società turistica è dunque molto consigliato. Infatti, oltre alla sicura clientela, i bassi prezzi dei terreni edificabili facilitano non poco le cose. Sia per privati che per società è possibile comprare dei terreni dove far sorgere la propria attività anche se si è stranieri. Questo grazie alle leggi del Madagascar, particolarmente permissive. Ovviamente ci sono altri settori su cui puntare, come l'esportazione in Europa di vaniglia o frutti esotici, o la lavorazione del legname. Sono molto redditizi anche i settori delle piante medicinali grazie al loro basso costo di produzione.

35

Il costo dei dipendenti

Un dipendente con paga base in Madagascar guadagna 12 mensilità l'anno, poiché la tredicesima non è prevista e nemmeno altri tipi di paghe aggiuntive. Dunque oltre al salario base, che con il cambio a favore dell'euro risulta per il datore di lavoro molto vantaggioso, la società dovrà pagare l'assistenza al servizio sanitario, che è pari al 10% sul salario del lavoratore. Questa cifra va pagata in misura dell'8% dal datore di lavoro e il 2% dal lavoratore, a favore di enti privati che garantiscono l'assistenza medica in Madagascar. L'iscrizione è obbligatoria solo per i dipendenti, non per il resto della popolazione.
Dunque il costo che dovrai sostenere per ogni tuo dipendente sarà composto solamente dal salario che risulta molto basso, l'8% per le spese di assistenza sanitaria e il 13% di Cnaps. Una cifra quindi davvero vantaggiosa.

Continua la lettura
45

L'assetto societario

Ora devi scegliere che tipo di società aprire. Se sei interessato ad aprire una società di capitali ad azionista unico, non avrai alcun bisogno di un notaio. Basterà solamente depositare un?atto costitutivo in un ufficio preposto, dove indicherai l?indirizzo della sede legale e il gestore. Il gestore (amministratore) e il socio unico possono anche coincidere nella stessa persona.
Appare la soluzione migliore.
Se invece vuoi aprire una società S. R. L, considera che può essere sia a più soci che a socio unico.
Il regime fiscale agevole del Madagascar, l'assenza del notaio per iniziare l'attività e modificarla successivamente, rende tutto facile e veloce per l'investitore straniero.
Il capitale minimo iniziale per aprire una società in Madagascar è di circa 1 milione di Ariary, cifra che corrisponde a 400 euro. Spesso non occorre neanche versarli.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Come aprire una società in Nigeria

Per aprire una società in Nigeria la prassi che bisogna seguire non è affatto semplice. L'aspetto positivo, comunque, è che chiunque può diventare un imprenditore e aprire un'attività. È però importante essere sempre affiancati da un avvocato durante...
Africa

Come aprire una società in Senegal

L'Africa è un terreno fertile per la crescita di nuove attività che sviluppino il territorio. Il Senegal è un paese facente parte della zona occidentale dell'Africa. Soggetto a una buona espansione, dal punto di vista "occupazionale", offre a chi lo...
Africa

Come aprire una società in Costa D'avorio

Aprire una società finanziaria può essere estremamente difficoltoso se si hanno accanto persone non professionali e non competenti nel settore. Questa guida è proprio per coloro che intendono aprire una società in Costa D'avorio, stato pieno di magia...
Africa

Come aprire una società in Marocco

L'inizio della crisi economica ha portato alla chiusura di moltissime aziende e alla notevole riduzione dei posti di lavoro. Al giorno d'oggi sono sempre più le persone che non riescono a trovare un lavoro o che comunque lavorano per un periodo di tempo...
Africa

Come aprire una società nella Repubblica Sudafricana

Se desideri aprire una società nella Repubblica Sudafricana non è assolutamente difficile, anzi è più semplice di tante altre nazioni in Europa, compresa l'Italia stessa. La Repubblica Sudafricana è un paese molto affascinante che conserva intatte...
Africa

Come aprire una società in Kenya

Noto per i safari e per i suoi magici tramonti mozzafiato, il Kenya è il paese dall'economia più stabile tra quelli situati nell'Africa Orientale. La crescita del PIL, basato principalmente sulle esportazioni agricole e sul turismo di nicchia, si è...
Africa

Come aprire una società in Tunisia

Come aprire una società in Tunisia? Ci sono diversi fattori che indicano la fattibilità di un investimento d'impresa: il Pil è in crescita, la manodopera a basso costo e dista circa 300 km dalla costa. Ma non solo. Il governo tunisino ha infatti previsto...
Africa

Come aprire una società in Ghana

Il Ghana è un Paese molto ricco dell'Africa Subsahariana. I giacimenti di petrolio, le esenzioni sui dazi e gli incentivi fiscali determinano interessanti scenari per gli investitori stranieri. Il Ghana si trova in costante sviluppo economico ed il PIL...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.