Come aprire una società in Nigeria

Tramite: O2O 18/03/2017
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Per aprire una società in Nigeria la prassi che bisogna seguire non è affatto semplice. L'aspetto positivo, comunque, è che chiunque può diventare un imprenditore e aprire un'attività. È però importante essere sempre affiancati da un avvocato durante tutte le fasi dell'apertura e della gestione di un'azienda. È bene sapere che molte sono le possibilità e che queste spaziano in numerosi settori. Prima di intraprendere delle trattative economiche con le società nigeriane è necessario contattare l'Ufficio commerciale di questa Ambasciata e seguire un iter ben preciso. Andiamo quindi a vedere come bisogna procedere per aprire una società in questo paese.

26

Quali attività svolgere

Sono molte le possibilità di lavoro in Nigeria e queste sono legate soprattutto alla costruzione di idrocarburi, alla petrolchimica, alla distribuzione elettrica fino all'esportazione di macchinari per l'agricoltura. Dobbiamo solo verificare che siano disponibili facendo riferimento all'ente "Corporate Affairs Commission (CAC)" che si occupa di regolamentare la formazione e la gestione di queste attività in Nigeria. Per poter avviare un'impresa è consigliabile trasferirsi sul posto. Se decidiamo di aprire un'impresa di diritto nigeriano, nei primi anni ci daranno la possibilità di dedurre quanto abbiamo utilizzato per attuare i progetti che mirano al rafforzamento del Paese.

36

Quali documenti predisporre

Una volta verificata la disponibilità, bisogna preparare una serie di documenti, tra cui l'atto costitutivo e lo statuto, che dovranno essere consegnati al Federal Inland Revenue Service. Ora l'avvocato dovrà consegnare alla "Corte Federale" la dichiarazione di conformità per attestare che tutti i documenti necessari sono stati depositati. Frequenti sono le società false e per questo viene richiesta l'affidabilità dei partners commerciali e locali: in questo modo si ha la possibilità di ottenere il visto di ingresso, nel quale bisognerà specificare che ci necessita per una visita d'affari, quindi tramite una lettera di invito da parte della società italiana.

Continua la lettura
46

Come fare la registrazione

Adesso passiamo alla registrazione presso il "CAC": quello che dovremo fare è inviare i moduli di disponibilità e il nome prenotazione che abbiamo ottenuto dal "CAC". Dovremo farne due coppie in bollo e farle poi vidimare dal "Commissario per imposte di bollo"; inoltre occorrerà la dichiarazione del capitale sociale e l'avviso di sede legale. Procediamo con la registrazione presso il "Ministero delle Finanze", al quale dobbiamo inviare una copia dell'Atto "Costitutivo e dello Statuto", i recapiti dei vari amministratori e copia del certificato di costituzione, recapito del consulente fiscale del business, una lettera di accettazione e una lettera per la nomina del consulente fiscale. Quando abbiamo terminato la registrazione presso l'Ufficio tasse, dobbiamo pagare la prima alle autorità statali competenti,. In questo modo possiamo dare il via alla nostra società.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Nigeria: usi e costumi

La Nigeria è un'ottima destinazione per chi vuole godere di una vacanza diversa dl solito, ed ideale un'avventura; infatti, è ideale per i coraggiosi che vogliono vivere un viaggio non tradizionale, alla scoperta degli usi e costumi di un paese davvero...
Africa

Come aprire una società in Senegal

L'Africa è un terreno fertile per la crescita di nuove attività che sviluppino il territorio. Il Senegal è un paese facente parte della zona occidentale dell'Africa. Soggetto a una buona espansione, dal punto di vista "occupazionale", offre a chi lo...
Africa

Come aprire una società in Costa D'avorio

Aprire una società finanziaria può essere estremamente difficoltoso se si hanno accanto persone non professionali e non competenti nel settore. Questa guida è proprio per coloro che intendono aprire una società in Costa D'avorio, stato pieno di magia...
Africa

Come aprire una società in Marocco

L'inizio della crisi economica ha portato alla chiusura di moltissime aziende e alla notevole riduzione dei posti di lavoro. Al giorno d'oggi sono sempre più le persone che non riescono a trovare un lavoro o che comunque lavorano per un periodo di tempo...
Africa

Come aprire una società in Madagascar

Il Madagascar è indubbiamente uno dei paese più affascinanti del mondo grazie all'ambiente costituito da ricchi paesaggi naturali in cui l'uomo ha antropizzato una parte relativamente bassa del territorio. Tuttavia, la presenza in Madagascar di un clima...
Africa

Come aprire una società nella Repubblica Sudafricana

Se desideri aprire una società nella Repubblica Sudafricana non è assolutamente difficile, anzi è più semplice di tante altre nazioni in Europa, compresa l'Italia stessa. La Repubblica Sudafricana è un paese molto affascinante che conserva intatte...
Africa

Come aprire una società in Kenya

Noto per i safari e per i suoi magici tramonti mozzafiato, il Kenya è il paese dall'economia più stabile tra quelli situati nell'Africa Orientale. La crescita del PIL, basato principalmente sulle esportazioni agricole e sul turismo di nicchia, si è...
Africa

Come aprire una società in Tunisia

Come aprire una società in Tunisia? Ci sono diversi fattori che indicano la fattibilità di un investimento d'impresa: il Pil è in crescita, la manodopera a basso costo e dista circa 300 km dalla costa. Ma non solo. Il governo tunisino ha infatti previsto...