Come aprire una società in Nuova Zelanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Al giorno d'oggi sono tantissime le persone che tentano di fare carriera all'estero. Ciò avviene sia per la forte crisi economica in cui si trova l'Italia sia perché in molte zone straniere questo percorso è molto più facile. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come aprire una società in Nuova Zelanda.

24

Ricercare informazioni

La Nuova Zelanda rappresenta sicuramente una delle nazioni più giovani del mondo. Essa pertanto è in costante via di sviluppo ed offre numerosi vantaggi economici in campo lavorativo. I settori in cui poter aprire una solida società sono diversi: vi è quello edilizio ad esempio, oppure quello turistico, altrettanto fruttuoso. Il primo passaggio da compiere per aprire una società in Nuova Zelanda consiste nel ricerca quante più informazioni possibili su questo paese e sulle pratiche che bisogna effettuare per intraprendere questo tipo di percorso. Grazie ad internet è possibile eseguire questa operazione molto facilmente. In alternativa è possibile recarsi direttamente sul luogo.

34

Richiedere un visto

Per andare in Nuova Zelanda come turisti, ovvero per un periodo di tempo inferiore ai tre mesi, non serve alcun visto, quindi si può programmare un viaggio esplorativo senza alcuna complicazione di tipo burocratico. Una volta individuata una reale possibilità di business, se si decide di tornare nel paese per avviare una società, sarà però necessario richiedere un visto. Esistono due tipi di visto: il primo è chiamato Investor Visa e serve a chi prevede di investire un importo pari ad milione e mezzo di dollari neozelandesi in un arco di tempo di tre anni, il secondo si chiama Business Visa e serve a tutte le altre categorie imprenditoriali.

Continua la lettura
44

Avere i requisiti

Per richiedere il Business Visa, bisogna possedere alcuni requisiti, ovvero: conoscenza della lingua inglese, certificata con attestato IELTS (International English Language Testing System); buono stato di salute; business plan accurato che dimostri la conoscenza del territorio; esperienza pregressa nel settore di interesse; fondi bastanti per affrontare il proprio business plan; fedina penale intonsa. Se viene riconosciuto il possesso di tali requisiti si riceverà un visto della durata di nove mesi. Passato questo periodo di tempo, se il business plan sarà stato rispettato, il visto verrà rinnovato per altri tre anni. Ulteriori dettagli possono essere consultati sullo specifico sito internet neozelandese dedicato agli immigrati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Cosa vedere in Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è situata a sud-est dell'Australia, da cui è separata dal Mare di Tasman. È costituita da due isole maggiori e da varie isolette minori. Possiede un clima piacevolmente temperato: raramente si scende sotto lo zero o si superano i 30...
Oceania

5 isole da sogno facilmente raggiungibili dalla Nuova Zelanda

Quando si pensa di fare un lungo viaggio nella natura selvaggia e allo stesso tempo si ha voglia di ammirare delle spiagge splendide che possono davvero lasciare senza parole, si deve sempre considerare l'insieme di isole che confinano con la Nuova Zelanda....
Oceania

Nuova Zelanda: come muoversi e cosa visitare

Lontanissima dall'Europa e dal cuore delle Americhe, l'Oceania è un continente selvaggio e poco esplorato, che nasconde al suo interno meraviglie naturali da lasciare a bocca aperta ogni genere di turista. Nonostante il ruolo di rilievo che occupa la...
Oceania

Come visitare L'Isola Del Sud Della Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è la nazione situata esattamente agli antipodi rispetto all'Italia. Dal clima mite, è scarsamente abitata, in particolar modo l'isola del Sud che conta meno di un milione di abitanti. Tuttavia, questo meraviglioso posto, ospita un considerevole...
Oceania

Le migliori spiagge della Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda, anticamente chiamata dagli originari abitanti maori con il nome di Aotearoa, è uno stato insulare dell'Oceania, situato nell'Oceano Pacifico. È un arcipelago formato da due grandi isole, l'Isola del Nord e l'Isola del Sud, e da numerose...
Oceania

Come visitare la Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è un paese straordinario, di incontaminata bellezza, nonchè la meta preferita per tutti quei vacanzieri che hanno a disposizione molto tempo. L'estensione di questa terra richiede infatti che per essere esplorata a dovere ci si organizzi...
Oceania

Come visitare la città di Queenstown in Nuova Zelanda

Queenstown è considerata la capitale del divertimento neozelandese: si tratta, infatti, di una città che offre la possibilità di praticare sport estremi quali il bunjee jumping e il rifting sulle rapide del fiume. Situata nella bellissima regione di...
Oceania

Auckland: 5 cose da fare e vedere in Nuova Zelanda

Siete appassionati di viaggi ed amate scoprire sempre luoghi nuovi da visitare? Se la vostra risposta è affermativa vi consiglio assolutamente di visitare la bellissima città di Auckland, in Nuova Zelanda. Questa meravigliosa località merita certamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.