Come arrivare al lago Trasimeno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Italia propone moltissime mete interessanti, posti naturali e bellissimi panorami. Il lago Trasimeno, è uno di questi posti sparsi per la penisola, si trova in Umbria ed è il quarto lago in ordine di grandezza. Una delle sue particolari caratteristiche è di essere poco profondo. La profondità massima arriva ai 6 metri, con una media di 4,3 metri. Tuttavia, per visitare il Lago Trasimeno si possono prendere diversi mezzi di trasporto. La fauna tipica del luogo comprende mammiferi come la volpe, l'istrice, il cinghiale e il topo ragno. Fra gli uccelli vi sono molte specie stagionali dovute alle migrazioni. Si possono comunque incontrare svassi maggiori, cormorani, folaghe, moriglioni, fischioni, pavoni, fagiani, germani reali e gabbiani. Come arrivare al Lago Trasimeno in poco tempo ce lo spiegheranno dli esaurienti passi di questa guida.

26

Occorrente

  • mezzi di trasporto
36

La prima cosa da fare per arrivare al lago Trasimeno è decidere su quale mezzo di trasporto si preferisce viaggiare per poterlo facilmente raggiungere. Se si sceglie l'aereo, necessariamente si deve fare tappa all'aeroporto di sant'Egidio a Perugia, il più vicino e comodo alla meta. Per raggiungere il lago sarà poi utile noleggiare un automobile. C'è da dire che l'aereo non è il mezzo più appropriato per raggiungere tale meta e si consiglia in questo caso di viaggiare comunque in automobile.

46

Per chi decidesse di affrontare il viaggio in automobile, è consigliato uscire dall'autostrada A1 Firenze- Roma a Valdichiana e, successivamente dirigersi verso Perugia grazie al raccordo autostradale.
Per arrivare al lago Trasimeno sono utili le seguenti uscite: Castiglione del lago, Tuoro sul Trasimeno e Passignano sul Trasimeno. Per chi preferisse viaggiare in treno, sarebbe più comodo e meno stancante.

Continua la lettura
56

Il momento in cui per motivi che non sto qui a spiegare si preferisse il treno, la linea Firenze-Roma è quella da utilizzare, Arrivati poi alla stazione di Terontola si deve cambiare treno e prendere un treno in direzione Perugia. Infine, una volta arrivati al lago, si può approfittare per visitare le isole presenti. La visita alle isole può essere effettuata approfittando dei traghetti, che partono dalle città più importanti che si trovano intorno al lago. Il lago presenta tre isole: Polvese, Maggiore, Minore. L'isola Maggiore è l'unica abitata stabilmente, contando 18 abitanti. L'isola Polvese è caratterizzata invece da parco scientifico-didattico. Bene, non vi rimane che l'imbarazzo della scelta e poi, con qualunque mezzo andrete a visitare il Lago Trasimeno e le restanti Isole ne varrà veramente la pena!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Consigli per una crocera sul lago Maggiore

Se avete voglia di sfuggire per un giorno dal grigiore della vostra città, o se vi trovate in viaggio a nord-ovest dell'Italia, una tappa da non farvi sfuggire è senza dubbio una crociera sul Lago Maggiore.Questo lago, sebbene il nome possa trarre in...
Consigli di Viaggio

5 modi di vivere il lago

In questa breve guida che vi state accingendo a leggere, andremo a dedicarci alla natura, al turismo e alle sue migliori prerogative. Lo faremo sfruttando il lago, e cercando di proporvi dei modi di viverlo interessanti, tali da renderlo interessante...
Consigli di Viaggio

Consigli per una crociera sul lago di Como

Finalmente arrivano le belle giornate che ricordano la primavera o addirittura l'estate e vorremmo staccare un po' la spina dalla routine e vivere esperienze fuori dall'ordinario almeno per un fine settimana se non è possibile per più tempo. L'importante...
Consigli di Viaggio

Consigli per una crociera sul Lago di Garda

Il lago di Garda, situato a cavallo di tre regioni (Veneto, Lombardia e Trentino-Alto Adige), è il lago più esteso di Italia, e per questo è un ottimo luogo nel quale effettuare una crociera. Gli innumerevoli paesi molto caratteristici e le Alpi formano...
Consigli di Viaggio

I Comuni più belli sul Lago di Como

Se vi trovate a visitare la Lombardia non potrete assolutamente non visitare il Lago di Como. Il territorio lombardo offre ampie località turistiche che, agli occhi del turista, appaiono vere e proprie delizie per gli occhi: proprio così, non solo...
Consigli di Viaggio

Come visitare la Valle Quarazza e il lago delle Fate

La Valle Quarazza è una vallata del Piemonte, posta lateralmente alla Valle Anzasca. È nota essenzialmente per l'incantevole "Lago delle Fate", caratterizzato dalle sue acque blu e verde scintillante. Il lago fu costruito dall'uomo, attraverso lo sbarramento...
Consigli di Viaggio

Come visitare il Lago di Piediluco e la Cascata delle Marmore

L'Umbria è una piccola regione dell'Italia che ha tantissimi "gioielli" da visitare. In questa regione oltre alle città d'arte che sono famose in tutto il mondo: Assisi, Perugia, Orvieto, Todi, Gubbio e Spoleto si trovano piccoli angoli di paradiso...
Consigli di Viaggio

I Comuni più belli sul lago di Garda

L'Italia è un paese meraviglioso, e anche se siamo consapevoli di essere molto fortunati a viverci, spesso diamo per scontate tutte le bellezze nostrane preferendo andare in vacanza all'estero. Un peccato davvero, perché ci sono tantissimi luoghi bellissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.