Come assistere al palio di Siena

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Palio di Siena è una delle manifestazioni più note in Italia ma, lungi dall'essere una semplice rievocazione storica. L'evento è motivo, oggi come un tempo, di una vera e agguerrita rivalità tra le contrade. Il Palio di Siena ha origini molto antiche ed, ancora oggi, rispetta dei regolamenti che risalgono al 1644, anno in cui venne istituito il primo Palio di Siena. La città di Siena si divide in 17 contrade già dal lontano 1729. Ogni contrada ha un Seggio diretto da un Priore e visionato da un Capitano che si occupa di guidare la gare.
In questa guida vedremo come assistere al palio di Siena. Forniremo tutte le informazioni necessarie per assistere ad una della manifestazioni più antiche e spettacolare.

25

Informazioni


Il Palio di Siena risale alla Battaglia di Montaperti del 1260, ma la storia, da lì, poi è andata arricchendosi di date e tradizioni che vi risparmio. Una cosa è certa però, chi non ha mai visto il Palio, non può capire bene che cosa sia. Solo come spettatori è possibile vivere le sensazioni che il Palio di Siena può trasmettere. I Senesi, da questo punto di vista, ne sono profondamente orgogliosi.
Innanzitutto occorre precisare che il Palio di Siena si svolge sia il 2 luglio, in onore della Madonna di Provenzano, sia il 15 Agosto, in occasione della Festa dell'Assunta. Tuttavia sono diversi i cortei, le provel gli allenamenti ed altre manifestazioni che precedono la giostra medievale per circa 14 giorni. Si possono trovare qui le date e gli orari di tutti gli eventi. La gara si tiene nella famosa Piazza a forma di conchiglia, ma nei giorni di pioggia, ovviamente, viene sospesa. In quest'ultimo caso, sulla Facciata del Palazzo Pubblico, viene messa in bella vista una bandiera verde. Quest'ultima ha la finalità di informare tutta la cittadinanza della sospensione del Palio.

35

Itinerario

A Siena si può giungere in autobus da Roma o da Firenze, o in treno con partenza dalla stazione fiorentina di Santa Maria Novella. Per chi sceglie invece l'automobile, nei giorni del Palio sono ben nove i parcheggi aperti 24 h su 24 per un totale di circa 3000 posti auto. Da tenere d'occhio, in questo caso, sono i tabelloni luminosi che si trovano già all'uscita della tangenziale. Su questi vengono segnalate infatti le strutture ancora libere. Tutti i parcheggi presentano scale mobili sempre in funzione. Potete assistere al palio sia gratuitamente che a pagamento. Infatti ci sono dei palchi con comode poltroncine a pagamento. Il vantaggio di stare in piazza, è quello di vivere sulla propria pelle, tra la calca, insieme ai senesi, le forti emozioni del Palio. Gli aspetti negativi, però, sono svariati. La prima della giostra si vedono al più le teste dei fantini. Inoltresi sta in piedi sotto al sole per diverse ore. Infatti è consigliabile accedere entro le 16.30 o comunque non più tardi delle 19.00. Non sono presenti bagni nei pressi della piazza. Per chi opta per il palco o le terrazze, i vantaggi sono il posto da seduti e la comodità. Tuttavia, questa scelta è a pagamento. I biglietti del palio di Siena sono acquistabili presso i negozianti della piazza, oppure è possibile rivolgersi all'APT, l'ente ufficiale del turismo di Siena.

Continua la lettura
45

Consigli e informazioni.

Il Palio di Siena ha degli aspetti negativi. Infatti le competizioni hanno molta enfasi data la tradizione e la rivalità storica. Quindi, è consigliabile evitare di intralciare in qualsiasi modo la competizione e avvicinarsi troppo ai cavalli. Seguite sempre le indicazioni dei contradisti e non fate di testa vostra.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di intralciare i contradisti nella manifestazione.
  • Evitate di portare bambini troppo vicino alle competizioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e cosa visitare a Siena

Siena, capoluogo di provincia italiano situato nel cuore della toscana, offre tantissimi spunti interessanti per una visita, a partire dal centro storico (patrimonio dell'umanità UNESCO), fin tra gli splendidi paesaggi delle colline circostanti, tra...
Europa

Come Arrivare E Visitare Siena

Se non sai dove trascorrere alcuni giorni di vacanza, ti suggerisco di fare un viaggio nel cuore della Toscana, tra cultura, vini eccellenti e prelibate specialità culinare visitando Siena. Questa città è situata in mezzo alla vasta zona collinare...
Italia

Itinerari: Siena

Nella splendida cornice naturale delle colline toscane e protetta dalle sue antiche mura, Siena è una delle città più affascinanti del nostro Paese, un vero e proprio museo a cielo aperto con i suoi edifici medievali, le architetture gotiche e le collezioni...
Europa

Come arrivare e cosa vedere in un giorno a Siena

Celebre per il Palio e non solo, manifestazione che si si svolge il 2 luglio e il 16 agosto in Piazza del campo, Siena è una delle città italiane che si possono definire in qualche modo a misura d'uomo, facile da raggiungere e da visitare. Conosciuta...
Italia

Come girare la Toscana in auto

La Toscana è una regione italiana molto interessante e ricca di attrazioni davvero uniche e spettacolari. Questa meravigliosa regione è una delle più amate dai turisti sia italiani che stranieri. Un giro in macchina lungo la regione serve infatti per...
Consigli di Viaggio

Cosa visitare in Valdichiana

Fra le tante bellezze del nostro Paese, l'Italia centrale è quella che offre il paesaggio più dolce e ci parla in modo più chiaro del periodo Medioevale e del suo impatto sulla nostra storia.La Valdichiana è una valle di origine alluvionale che si...
Italia

Le 10 piazze più belle d'Italia

Il nostro Paese ha un patrimonio enorme di tesori e bellezze architettoniche e ognuno di noi avrà una personale classifica, quindi selezionarle non è facile, le piazze d'Italia sono tante e tutte molto belle, gioielli di arte rinascimentale e barocca,...
Italia

Toscana: come muoversi e cosa visitare

L'Italia è un paese ricco di attrazioni turistiche che spaziano dalle bellezze naturali alle testimonianze dell'immenso patrimonio artistico, dagli itinerari eno-gastronomici agli eventi culturali. Ogni regione possiede le sue particolarità nei vari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.