Come avventurarsi nelle isole statunitensi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le isole statunitensi sono una meta ricercata dai turisti di tutto il mondo, data la loro morfologia unica e la varietà di flora e fauna attirano viaggiatori in cerca di relax e avventure speciali. Essendo isole distaccate tra loro può sembrare complicato e molto dispendioso spostarsi da una all'altra e spesso risulta difficile organizzare il viaggio non sapendo quali potrebbero essere le migliori in cui sostare. In questa breve guida vi verranno forniti dei piccoli consigli su come avventurarsi nelle isole statunitensi in tutta tranquillità.

26

Come arrivarci: Le tipologie di trasporto che si possono prendere per arrivare in queste fantastiche isole sono due: via aerea o marittima. Per quanto riguarda la scelta su che mezzo utilizzare è conveniente valutare la distanza che si deve percorrere e il quantitativo di bagagli da trasportare. L'aereo è il mezzo più utilizzato per fronteggiare le grandi distanze perché vi consente di arrivare in tempi molto ridotti.

36

Come spostarsi: Se avete intenzione di spostarvi per lunghe tratte all'interno di queste isole conviene noleggiare un auto, per farlo basta semplicemente chiamare il servizio di zona indicando le date in cui necessitate l'utilizzo del veicolo e la tipologia di macchina che volete. Ricordate di richiedere anche il permesso di guida locale, fondamentale se volete viaggiare rispettando le normative!

Continua la lettura
46

3 - Cosa fare sulle isole: Quello che volete! Esatto, i servizi offerti da queste località sono davvero tantissimi; rilassarsi sulla spiaggia sorseggiando cocktail rinfrescanti o fare delle entusiasmanti escursioni nella flora locale, dipende solo da voi! Se le vostre richieste sono un po' più specifiche, come ad esempio un'esplorazione subacquea, contattate delle guide esperte così da fruire in totale sicurezza quest'esperienza.

56

Cosa fare in caso di problemi: Se avete dei problemi durante il vostro soggiorno o domande riguardanti il vostro pernottamento chiedete agli appositi sportelli fisici o telefonici di zona; le località turistiche ad alto flusso di presenze come queste isole sono dotate di numerosi call center che si occupano del servizio clienti. Chiedete a loro per qualsiasi cosa e la vostra vacanza può riprendere in tutta tranquillità.

66

Cartoline e ricordi: Visitate tutte le zone di un'isola e scattate tante foto; invece che acquistare delle cartoline, inviate ai vostri amici e familiari foto e video scattati da voi così che siano più personali possibile. Questo è un ottimo modo per far sapere ai vostri cari quanto sia divertente viaggiare e soggiornare in questi fantastici luoghi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Cosa vedere alle Isole Vergini Britanniche

Le isole Vergini Britanniche sono situate nel Mar delle Antille. Sono formate da 40 isole di cui, pensate, solo 15 sono abitate: questo le rende perfette come meta vacanziera per chi vuole vedere la natura incontaminata. Sperduti nel Mar delle Antille...
America del Nord e Centrale

Guida alle Isole Bermuda

Le isole Bermuda fanno parte di un arcipelago, composto da ben 360 isole, situato nell'Oceano Atlantico, dipendente dalla Corona Britannica e con capitale Hamilton. Con una superficie di 50-60 km², e una popolazione di quasi 70.000 abitanti, le isole...
America del Nord e Centrale

Cosa vedere alle Isole Vergini Americane

Le Isole Vergini Americane fanno parte del territorio delle Piccole Antille. Sono costituite dalla bellezza di 53 isole, che si dividono in 'maggiori' e 'minori'. Non nel senso di importanza, ma perché alcune sono morfologicamente più grandi e concentrano...
America del Nord e Centrale

Come visitare Le Isole Samoa

Le isole Samoa, in Oceania, meta annuale di molti turisti ed amanti della natura. Samoa è uno stato dell' Oceania, si trova nell'Oceano Pacifico ed è formato da un gruppo di isole di cui due sono le più importanti:SAVAII ed UPOLU mentre la capitale...
America del Nord e Centrale

Come muoversi negli Stati Uniti

Visitare gli Stati Uniti, è sempre stato un sogno per tutti, anche se spesso poco raggiungibile per gli elevati costi degli spostamenti, ma per chi arriva in questi posti, non fanno altro che portare a casa un'esperienza indimenticabile. Tanti visitatori...
America del Nord e Centrale

Come raggiungere l'arcipelago di Guadalupa

A circa 7000 km dall'Europa e dalla Francia, di cui è un dipartimento, si trova l'arcipelago di Guadalupa. Esso è costituito da quattro isole incontaminate, poco lontane dai Caraibi ma meno conosciute, conservano paesaggi intatti e tradizioni millenarie....
America del Nord e Centrale

Come muoversi alle Hawaii

Le Hawaii sono una delle mete più ambite da tutti, per alcuni sono una sorta di sogno proibito, soprattutto per noi europei, visto che si trovano a circa 13mila chilometri di distanza, con ben 12 ore di fusorario. L'arcipelago hawaiano è composto da...
America del Nord e Centrale

Come esplorare Waimea

Per gli appassionati di viaggi, le isole Hawaii rappresentano una meta da raggiungere. Infatti prima o poi debbono essere visitate. Perché vi chiederete, la risposta è molto semplice. Per via della loro posizione e dell'intrinseco fascino di questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.