Come caricare la carta costa crociere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La crociera rappresenta una meravigliosa vacanza compiuta sopra una nave di lusso che presenta tutti i maggiori comfort esistenti: la piscina, l'idromassaggio, il percorso benessere, i ristoranti, i teatri, il cinema e molti altri servizi interessanti.
La nave da crociera costituisce una reale città galleggiante che vi permette di godervi il viaggio in mare e visitare molteplici Paesi, i quali variano secondo la tratta prescelta: una delle migliori compagnie di navigazione che offre questi splendidi itinerari è la "Costa Crociere".
Qualora abbiate prenotato una vacanza con la seguente compagnia nativa e siate in procinto di partire, dovrete sapere che a bordo della nave non potrete utilizzare il denaro contante o le carte di credito/debito, in quanto l'unico metodo di pagamento ammesso è l'utilizzo dell'apposita "Carta Costa Crociere": in questo pratico articolo che vado ad esplicare nei passaggi successivi, vi spiego come bisogna fare per caricare quest'ultima.

27

Occorrente

  • Carta Costa Crociere
  • Deposito di almeno 150,00€
  • Carta di credito, bancomat o contanti
37

Naturalmente, all'interno di una nave di "Costa Crociere", avrete comunque l'opportunità di effettuare degli acquisti dei beni e servizi offerti dalla compagnia di navigazione.
L'unico obbligo esistente, infatti, è quello di eseguire il pagamento degli stessi utilizzando esclusivamente la "Carta Costa Crociere" (associata ad un conto corrente dell'utilizzatore o ottenibile versando un deposito): dunque, non sono ammessi i contanti, le carte prepagate, le carte di debito o le carte di credito.

47

Per caricare la "Carta Costa Crociere", dovrete rivolgervi direttamente all'ufficio competente presente a bordo della nave da crociera e procedere al versamento di almeno 150,00€, adoperando la vostra carta di credito, il vostro bancomat o il denaro contante.
Adoperate la vostra "Carta Costa Crociere" esattamente come se fosse una normale carta di credito e presentatela direttamente quando dovrete pagare al bar, ai mercati e al casinò (per l'acquisto delle fiches) oppure acquistare un'attività che possiede un costo non compreso nel vostro pacchetto vacanza.

Continua la lettura
57

L'ultimo giorno della crociera, nella vostra camera, riceverete l'estratto conto: qualora sia presente un residuo di denaro, perché non avete speso interamente la ricarica effettuata inizialmente, dovrete rivolgervi alla reception per riuscire ad avere indietro i soldi che non avete consumato.
Fate molta attenzione alla "Carta Costa Crociere" e cercate di portarla sempre con voi durante il viaggio: oltre ad essere adoperata per eseguire gli acquisti, infatti, essa viene utilizzata anche come documento di riconoscimento per entrare e uscire dalla nave da crociera, chiave della vostra cabina e carta d'appartenenza al "CostaClub".

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Crociere per single: consigli

Qualsiasi periodo dell'anno è buono per prendersi qualche giorno di ferie e staccare la spina dal lavoro e dai problemi. Ma attenzione: se ogni periodo dell'anno è buono, non tutte le tipologie di vacanza lo sono. Nell'epoca della personalizzazione,...
Consigli di Viaggio

Costa d'Avorio: itinerari

Il continente africano è sicuramente una delle mete che più affascinano i turisti, con i suoi stupefacenti paesaggi e un innumerevole mole di patrimonio naturale e non da offrire. Fra i paesi africani che più di tutti ci sentiamo di consigliarvi c'è...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere la costa Brava da Barcellona

La Costa Brava è una delle zone turistiche spagnole più ambite dagli europei, in particolare da noi italiani. Essa è estremamente frastagliata e si estende dalla scialba di Blanes fino al confine con la vicina Francia. Se vi trovate a Barcellona durante...
Consigli di Viaggio

10 giorni in Costa Rica: cosa fare

Costa Rica è uno Stato dell'America centrale molto adatto a chi ha deciso di fare un viaggio che unisca relax mentale a quello fisico, senza rinunciare al turismo culturale. Infatti, Costa Rica negli ultimi anni ha cercato di migliorare le proprie risorse...
Consigli di Viaggio

I migliori hotel sul mare della costa adriatica

Quella Adriatica rappresenta la costa più lunga di tutta la penisola italiana; essa si estende da nord a sud lungo la parte orientale dell'Italia. Durante il periodo estivo è considerata meta di forte attrazione e di notevole turismo da parte dei vacanzieri...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare per la costa della Croazia

Non avete tempo, voglia o denaro a sufficienza per prendere parte ad una gita organizzata? Ma soprattutto state cercando un'idea per una vacanza all'insegna dell' imprevedibilità, dell' avventura e del divertimento? Allora la soluzione a tutti i vostri...
Consigli di Viaggio

I migliori hotel sul mare della costa Ionica

Cosa c'è di più bello e rilassante del trascorrere qualche giorno in un hotel che si affaccia direttamente sul mare? Per staccare la spina, a volte, non serve spendere cifre esorbitanti o avventurarsi in posti che richiedono lunghi viaggi. La splendida...
Consigli di Viaggio

Costa d'Avorio: le spiagge più belle

L'estate è ormai arrivata e per chi non ha ancora prenotato le proprie vacanze è tempo di farlo. Numerosi sono i luoghi dove poter andare dipende anche dai gusti personali ossia se visitare una metropoli, una città di montagna o una città di mare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.