Come Cenare Educatamente Al Ristorante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quante volte è capitato di andare a pranzo o a cena fuori ed assistere a delle situazioni poco consone che vi hanno portati a giudicare le persone coinvolte come maleducate? Purtroppo è una cosa che succede di frequente e non è affatto piacevole anche se, molto spesso, chi compie questi piccoli gesti di maleducazione lo fa senza rendersene conto. Se non volete essere voi quelli tacciati di maleducazione, fate attenzione a seguire le semplici regole che vi presentiamo per cenare educatamente al ristorante.

27

Nel momento stesso in cui entrate nel locale abbassate il tono della voce e, almeno fin quando non vi sarete accomodati al tavolo, interrompete ogni discorso che poteva essere stato intrapreso prima di effettuare l'ingresso. Parlare a voce alta è assolutamente maleducato poiché costringe gli altri clienti a sentire le vostre conversazioni e ad alzare a loro volta il tono per parlare con i propri commensali. Se non volete che, sentendo squillare il cellulare, tutti si girino verso di voi, abbassate la suoneria.

37

Non vi dirigete subito verso il primo tavolo libero che vedete, potrebbe essere prenotato. Aspettate sempre che qualcuno del personale di servizio si avvicini per comunicargli il numero dei commensali, sarà lui ad assegnarvi un tavolo adatto a voi. Non abbiate fretta, anche se avete fame rispettate pazientemente l'eventuale fila. Se ci fosse troppo da aspettare, sarà il cameriere stesso a farlo presente, lasciandovi la scelta di restare o andare via.

Continua la lettura
47

Una volta che il tavolo vi è stato assegnato e vi siete seduti ordinatamente, potete aprire il menu per scegliere le pietanze da ordinare. Decidete sempre in anticipo cosa volete mangiare, evitate il più possibile di far attendere troppo a lungo il cameriere per le ordinazioni. Se ci sono piatti di cui volete conoscere gli ingredienti, interrogate il personale per avere maggiori dettagli ma abbiate comunque pronta l'alternativa nel caso in cui quella pietanza non risulti di vostro gradimento. Una volta fatte le ordinazioni, attendete sorseggiando le bevande che avete ordinato e che solitamente vengono servite per prime, conversate con i commensali con un tono di voce che sia sempre adeguato all'ambiente circostante.

57

Quando arrivano le ordinazioni, poggiate il tovagliolo sulle ginocchia ripiegato a triangolo. Evitate di infilarlo nel colletto della camicia e quando avete bisogno di pulire la bocca, tamponate le labbra con delicatezza. Se manca qualcosa sul tavolo, richiamate l'attenzione del cameriere compiendo un gesto fermo ma discreto. Non fatelo urlando e tanto meno compiendo movimenti scomposti. Questo compito spetta sempre all'uomo.

67

Se portate con voi dei bambini, fate in modo che non urlino e non corrano per il locale disturbando tanto la quiete degli altri clienti, quanto quella dei camerieri che devono essere liberi di muoversi senza intralci. Se pensate che siano particolarmente vivaci e che non riuscireste a tenerli a bada rivolgetevi ad una baby sitter che possa badare a loro mentre siete fuori. Se, invece, non volete fare a meno di portarli con voi lasciategli portare un piccolo giocattolo che possa utilizzare, sempre senza creare disturbo, rimanendo seduto al tavolo.

77

Al momento di pagare, se avete stabilito di fare "alla romana", ovvero di dividere la cifra fra i commensali, non vi fermate al tavolo o alla cassa a fare i conti. Meglio che uno solo paghi, e poi si suddividano le quote una volta all'esterno del locale. Se volete lasciare la mancia, ricordate che va sempre lasciata sul tavolo, prima di andare via.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

I migliori ristoranti di Vienna

Tra le cose da sapere e da sperimentare c'è certamente la cucina locale. In questa guida andremo alla scoperta dei migliori ristoranti di Vienna, illustrando a chi fosse interessato, dove poter mangiare bene e saziarsi a dovere. Vienna, la capitale...
Europa

Come organizzare un viaggio economico in Finlandia

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Purtroppo, però, non tutti possono...
Europa

I migliori ristoranti di Valencia

Valencia, città spagnola, richiama sempre nuovi turisti che desiderano ammirare le sue meraviglie architettoniche. Valencia offre la giusta dose di divertimento e cultura. La notte non cala mai su questa città perché ad una certa ora si accende la...
Europa

Capodanno a Stoccolma: cosa fare

Stoccolma è una cittadina veramente incantevole in ciascuna stagione: tuttavia, per passare un Capodanno davvero magico, vi consiglio vivamente di seguire questi piccoli consigli d'itinerari di cui vi parlerò nei passaggi successivi della seguente veloce...
Europa

Come visitare la Casa de Chá Boa Nova di Matosinhos

La Casa de Chá Boa Nova di Matosinhos è annoverata come uno dei luoghi da scoprire e da non perdere nella propria visita in Portogallo. Situata nella Avenida da Liberdade di Matosinhos, a circa 8 Km dalla città di Porto, rappresenta uno dei più splendidi...
Europa

Come visitare Masua in Sardegna

Masua è una bellissima località che si trova in Sardegna, Italia. Un luogo davvero favoloso che attira a se tantissimi turisti sia dall'Italia che dall'estero grazie alle spiagge bianche e cristalline e al mare limpido. Masua è anche composta da edifici...
Europa

Come visitare Rugen

Rugen è la maggiore isola della Germania e si trova nel Mar Baltico. Si tratta di una meta pressoché sconosciuta a noi italiani, forse per il fatto che un tempo apparteneva alla DDR, la Repubblica Democratica di Germania verso la quale il flusso turistico...
Europa

Cosa e dove mangiare a Siviglia

Siviglia (la dorata Capitale dell’Andalusia) è una di quelle rare cittadine in cui s'incontrano la cultura, l'allegria, l'ottima cucina ed economicità. I suoi abitanti vivono con molta intensità le tradizionali passioni spagnole: le tapas, il vino,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.