Come cercare casa a Vienna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In un contesto come quello attuale in cui le persone si spostano da un paese all'altro con molta facilità, sia per motivi di studio che di lavoro, una delle difficoltà maggiori è quella di trovare un'abitazione. Nel momento in cui decidiamo di trasferirci la ricerca di un alloggio è la prima cosa da fare, ma non per questo è la più semplice. Le difficoltà sono tante, dovute magari ad una lingua straniera che ancora non conosciamo bene od ad una città per noi ancora totalmente estranea. Vienna rappresenta attualmente una meta molto interessante per gli italiani, per le opportunità di lavoro e per una qualità della vita mediamente più alta che nel nostro paese. Che tipo di alloggio conviene cercare in questa città? E come fare per trovarlo? Vediamo quindi qualche consiglio utile per cercare casa nella capitale austriaca.

26

Come prima cosa specifichiamo che in questa guida si parlerà principalmente di alloggi in affitto, dato che chi si trasferisce in una città nuova difficilmente vorrà comprare subito una casa. La prima decisione da prendere riguarda il tipo di abitazione che desiderate, se una soluzione in condivisione con altre persone o se preferite vivere in totale autonomia. La prima opzione è consigliata a chi ha la necessità di contenere le spese, a chi desidera conoscere subito qualcuno che vive già in città e, soprattutto, a chi non ha problemi ad adattarsi alle abitudini altrui. Solitamente sono i giovani a preferire questa opzione, in particolare quanti si recano a Vienna per motivi di studio e che quindi prevedono di rimanerci solo per un breve periodo. L'alternativa di vivere da soli andrà bene ovviamente per una coppia o per una famiglia, o in generale per chi può permettersi di sostenere la spesa dell'affitto autonomamente e desidera avere uno spazio tutto suo.

36

Quanto costa prendere casa a Vienna? Sebbene si tratti di una città molto invitante per gli stranieri non è molto più cara delle altre capitali europee, anzi. Un appartamento di medie dimensioni (diciamo intorno ai 60 metri quadri) può costare intorno ai 1.200€ al mese nel quartiere più costoso (Innerestadt), sino ad arrivare ai 6-700€ delle zone più periferiche. Per un'idea più precisa dei costi per metro quadro potete consultare questa utilissima tabella, suddivisa in base ai quartieri su quivienna.com. La scelta va quindi valutata soprattutto in base alla posizione, dovrete cercare una zona che sia comoda per i vostri interessi e che magari non sia tra le più costose. Nella maggior parte dei casi le spese condominiali sono già incluse nel prezzo dell'affitto ma è sempre consigliabile leggere attentamente tutte le clausole per evitare spiacevoli sorprese. Luce e gas sono, al contrario, quasi sempre da pagare a parte, dunque non dimenticatevi di chiedere anticipatamente l'ammontare di queste spese.

Continua la lettura
46

Come procedere per cercare casa a Vienna? Esattamente come accade in Italia, anche nella capitale austriaca le agenzie specializzate richiedono una commissione, mentre le trattative fatte direttamente coi proprietari saranno esenti da questo costo. Inoltre, se conoscete qualcuno che già abita lì non esitate a chiedere consiglio. Ad ogni modo, la prassi più utilizzata per cercare casa a Vienna è quella di affidarsi ad internet. I siti dedicati all'immobiliare sono tanti, ne riportiamo alcuni tra i più usati. Il primo, privatimmobilien.at, è dedicato solamente agli annunci di privati, altri siti utili sono www.jobwohnen.at, www.flohmarkt.at. Molti proprietari vorranno poi delle referenze, dovrete quindi dimostrare di avere un lavoro o comunque una garanzia per poter pagare l'affitto e scrivere una lettera di presentazione. Infine, preparatevi a versare una caparra pari a due mensilità.

56

Infine, vogliamo porre l'attenzione su un fenomeno che purtroppo si verifica con ormai molta frequenza: le truffe del mercato immobiliare. Se state cercando casa a Vienna dovrete prestare molta attenzione perché potreste incappare in annunci molto allettanti ma che si riveleranno poi una vera e propria truffa. Si tratta solitamente di appartamenti di pregio che vengono proposti a prezzi molto, molto competitivi i cui proprietari risiedono in un altro paese o comunque non sono fisicamente presenti in città. Per l'invio delle chiavi vi verrà chiesto di versare una caparra. Ovviamente non fatelo perché non riceverete mai nulla ed il fantomatico proprietario sparirà con i vostri soldi. Come in tutte le cose ci vuole un minimo di attenzione: un appartamento di lusso ad un costo molto basso non può essere veritiero e, soprattutto, mai inviare denaro a qualcuno che non si è mai visto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione alle truffe, mai inviare denaro senza aver incontrato il proprietario
  • Non fidatevi di annunci troppo allettanti, come case di lusso a poco prezzo
  • Visitate sempre più di un appartamento prima di decidere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Vienna in un week-end

Vienna: da splendida capitale dell'impero Asburgico a città cosmopolita. Definita da tutti la "città dei musicisti" e soprattutto "dei sogni", è meta ogni anno di milioni di turisti. Se non sapete come districarvi tra le tante offerte riuscendo a...
Europa

Dove mangiare a Vienna

Vienna è una delle capitali più belle d'Europa, celebre per i suoi artisti, da Mozart a Klimt, per la principessa Sissi, per le innumerevoli attrazioni turistiche e anche per le sue numerose e varie bontà culinarie. Se avete intenzione di recarvi in...
Europa

Vienna: come muoversi e cosa visitare

Vienna è una delle città più belle al mondo. Capitale della della magnifica Austria è anche sede di numerose organizzazione di importanza internazionale come ad esempio l'ONU.Se siete alla ricerca di una meta incantata e ricca di storia allora Vienna...
Europa

Come visitare Vienna in 3 giorni

Vienna è una Capitale europea assolutamente incantevole, specialmente durante la stagione invernale. Certi turisti che vanno in questa città in prossimità delle feste di Natale, si potranno trovare davanti ad uno spettacolo di luminarie molto meraviglioso....
Europa

Come visitare L'Albertina Di Vienna

L'Albertina è un celebre museo nel centro storico di Vienna. Questa pinacoteca fu costruita da Louis Montoyer tra il 1801 e il 1804 per ospitare la grandiosa raccolta di dipinti, incisioni e opere d'arte messa insieme dal duca Alberto di Sachsen-Teschen....
Europa

Come evitare diversi problemi durante un viaggio a Vienna

Una delle mete più ambite per coloro che amano le capitali europee è Vienna. Questa città è veramente ben organizzata in tutto e per tutto. Nonostante questo però ci sono anche lì delle falle che possono creare non pochi problemi a coloro che scelgono...
Europa

Le 10 cose più importanti da vedere a Vienna

Ogni tanto si sente la necessità di staccare la spina e fuggire, anche se per un periodo di tempo limitato, dalla vita di tutti i giorni. Se non desiderato altro che allontanarvi dallo stress del lavoro una delle mete che vi consigliamo è Vienna. È...
Europa

I migliori ristoranti di Vienna

Tra le cose da sapere e da sperimentare c'è certamente la cucina locale. In questa guida andremo alla scoperta dei migliori ristoranti di Vienna, illustrando a chi fosse interessato, dove poter mangiare bene e saziarsi a dovere. Vienna, la capitale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.