Come chiedere il rimborso per un volo cancellato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Stiamo per partire e raggiungere la nostra meta da sogno, quando il nostro volo risulta essere improvvisamente cancellato?
Bene, non tutto è perduto. Non potremmo più realizzare il nostro bel viaggio, ma in compenso potremmo chiedere il rimborso del biglietto. Vediamo allora come chiedere il rimborso per un volo cancellato, seguendo questi semplici passaggi.

27

Occorrente

  • Internet
  • Biglietto
37

Secondo una nuova normativa europea potremmo finalmente richiedere il rimborso per i voli cancellati o ritardatari. Anche per i voli di breve durata può essere garantito un risarcimento di 250 Euro, se il volo risulta essere cancellato. Questo tipo di risarcimento avviene anche in occasione di imbarco negato (ad esempio, quando ci viene negato l'imbarco per un numero eccessivo di prenotazioni), in occasione della cancellazione del volo e anche in caso di ritardo prolungato rispetto all'orario di partenza o di arrivo.

47

In questo caso la compagnia area dovrà anche garantirci un'assistenza in loco (ad esempio, per contattare parenti, amici, con differenti mezzi di comunicazione). Inoltre la compagnia stessa dovrà garantire al passeggero di essere "ricoperto" del suo volo, cioè di riuscire a raggiungere la meta desiderata con altre compagnie aeree. Per quanto riguarda il rimborso, l'importo potrà oscillare tra i 250 Euro e i 600 a seconda della tratta da compiere e in base alla distanza percorsa.

Continua la lettura
57

Per avviare la pratica di rimborso dovremmo rivolgerci direttamente all'aeroporto, dove ci saranno gli organi competenti che trattano queste procedure. Solitamente le compagnie aeree più importanti si adoperano tempestivamente per facilitare ed avviare in poco tempo questa richiesta di risarcimento. Se invece non ci viene dato questo tipo di servizio, una volta tornati a casa dovremmo personalmente inviare un formale reclamo alla compagnia area che ci ha venduto il biglietto. Si tratta per lo più di un modulo che possiamo compilare online.

Se non riceviamo ancora alcuna risposta dalla compagnia aerea dopo sei settimane, bisognerà rivolgersi ad un legale, con eventuali allungamento di tempi e costi. Proprio per questo negli ultimi tempi sono anche nate delle aziende specializzate, che si occupano proprio di fornire assistenza in caso di voli cancellato o ritadatari. Naturalmente è conveniente associarsi a queste aziende se siamo costretti a viaggiare molto spesso, tipo per impegni lavorativi, e subiamo disagi in caso di voli cancellati o eccessivamente in ritardo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se abbiamo comprato il biglietto rivolgendoci ad un'agenzia di viaggio, bisognerà farsi aiutare direttamente da loro per il rimborso
  • Conserviamo sempre tutti i dati online del sito in cui prenotiamo il viaggio
  • Possiamo avviare la richiesta anche di voli cancellati degli ultimi 3 anni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come comportarsi quando il volo è stato cancellato o rimandato

Potrà capitare nel corso della vita che, durante un nostro viaggio, il volo che tanto stavi aspettando venga rimandato o addirittura cancellato. Le cause potranno essere varie: disfunzioni tecniche, condizioni climatiche non favorevoli e via dicendo....
Consigli di Viaggio

come viaggiare in aereo senza brutte sorprese

Spesso quando si deve fare un viaggio medio lungo e si sceglie l’aereo come mezzo, si può incappare in alcuni spiacevoli inconvenienti, tipici dei novellini, ma frequenti anche nei viaggiatori più assidui. Quando si viaggia in aereo infatti spesso...
Consigli di Viaggio

Come chiedere un rimborso volo aereo

Viaggiare con l'aeroplano è il sistema più rapido per arrivare in una qualunque destinazione. Comunque, potrebbe succedere che, a causa del maltempo/gelo, un volo aereo salti o o venga spostato. Questo fatto creerebbe sicuramente dei problemi ai viaggiatori....
Consigli di Viaggio

Problemi in viaggio: come difendersi

Con l'arrivo della stagione estiva si iniziano ad organizzare i viaggi per trascorrere le giornate di ferie all'insegna del relax, del divertimento e perché no, trascorrendo una buona parte di questo tempo con i vostri amici o familiari. Organizzando...
Consigli di Viaggio

Come richiedere un rimborso per voli extra-europei

Viaggiare è conoscere un mondo, il nostro, tanto vasto quanto magnifico! Oggi possiamo raggiungere mete suggestive "semplicemente" volando, in tutta comodità e spesso a prezzi davvero vantaggiosi. Eppure talvolta è possibile incappare in ritardi, cancellazioni...
Consigli di Viaggio

Come avere un rimborso di un biglietto Trenitalia

Per chi è sempre in viaggio sa bene che i mezzi portano ritardo: purtroppo i treni in Italia non hanno la medesima rivendicazione della puntualità tanto vantata e conosciuta dagli svizzeri, anzi tutto il contrario tendono a compiere ritardo, a volte...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso a Trenitalia secondo le nuove norme

Quello dei treni in ritardo è problema che riguarda ultimamente anche l'alta velocità. I disguidi purtroppo sono all'ordine del giorno e causano fastidiosi problemi a pendolari e studenti che per necessità devono usufruire di questo servizio che hanno...
Consigli di Viaggio

Come chiedere un rimborso per un viaggio andato male

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di vacanze, di viaggi. Nello specifico, come avrete sicuramente potuto comprendere tramite la lettura del titolo stesso di questa guida, ci concentreremo su Come chiedere un rimborso per un viaggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.