Come chiedere il risarcimento per una vacanza rovinata

Tramite: O2O 17/05/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

A tutti è capitato almeno una volta di tornare insoddisfatti da un viaggio: su qualche servizio non puntuale o un fuori programma spiacevole si può soprassedere; ma quando si tratta di disagi gravi e la vacanza è rovinata, allora meglio intervenire: in parecchi casi esistono gli estremi per richiedere un risarcimento. Ecco come chiedere il risarcimento per una vacanza.

26

Puoi scegliere tra due opzioni: nel primo caso puoi rivolgerti all'agenzia viaggi presso la quale hai effettuato la prenotazione, nel secondo invece rivolgerti direttamente al tour operator. È fondamentale rispettare i tempi giusti, inviando la comunicazione entro 10 giorni dal rientro dalla vacanza. Il Tour Operator infatti ha diritto a non prendere in considerazione richieste arrivate oltre questo termine. Fai presente all'agenzia viaggi, dove hai acquistato la tua vacanza l'accaduto; questo servirà anche a tutelare futuri clienti che volessero scegliere la tua stessa destinazione. In questo caso il personale dell'Agenzia si farà carico della spedizione della tua richiesta, seguendo personalmente l'andamento della pratica e tenendoti al corrente.

36

Specifica bene i tuoi dati: l'oggetto e le prime righe devono contenere i dati che permettono di identificare facilmente la tua pratica. Oltre al tuo nome e cognome, recapiti telefonici e indirizzo posta elettronica, indica il numero di prenotazione (è scritto sui documenti di viaggio che hai ricevuto prima della partenza), data di inizio, destinazione e durata del tuo soggiorno.

Continua la lettura
46

Stesura del testo: esponi i fatti in modo circostanziato e preciso, con frasi chiare e brevi. Riporta date, orari, nomi. Sii dettagliato ma non perderti in spiegazioni inutili. Più agevoli il lavoro della persona che deve risponderti, prima capirà come sono andate le cose e maggiori saranno le possibilità di ottenere una risposta in tempi brevi. No alle parole offensive, ai toni polemici e aggressivi e alle battute sarcastiche. Indisporresti inutilmente la persona che sta esaminando il tuo caso.
Correda la tua lettera con fotografie, filmati o altro materiale. Elenca il numero degli allegati in fondo alla lettera. Se invii una lamentela via e-mail, allega fotografie digitali.

56

Se richiedi rimborsi per servizi che hai pagato ma non ti sono stati forniti, come ad esempio il trasferimento dall'aeroporto all'hotel, allega sempre le ricevute delle spese che hai dovuto sostenere a causa del disservizio: se sei stato costretto a chiamare un taxi per recarti in aeroporto, ricordati di accludere la ricevute del tassista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come chiedere un rimborso per un viaggio andato male

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di vacanze, di viaggi. Nello specifico, come avrete sicuramente potuto comprendere tramite la lettura del titolo stesso di questa guida, ci concentreremo su Come chiedere un rimborso per un viaggio...
Consigli di Viaggio

Come richiedere un risarcimento ad un'agenzia di viaggi

Molti ormai si affida ad agenzie per organizzare le loro vacanze e sono tantissime le proposte di viaggi organizzati. Purtroppo a volte capitano degli imprevisti: errate prenotazioni di voli e hotel, mancanze di alcune caratteristiche che avevamo richiesto...
Consigli di Viaggio

Come chiedere il rimborso del biglietto del treno

Se tra le nostre opzioni di viaggio scegliamo il treno o ci apprestiamo a farlo per la prossima vacanza estiva, è importante sapere che c'è la possibilità di chiedere il rimborso in diversi casi. In riferimento a ciò ecco una guida con alcuni consigli...
Consigli di Viaggio

Come chiedere un rimborso volo aereo

Viaggiare con l'aeroplano è il sistema più rapido per arrivare in una qualunque destinazione. Comunque, potrebbe succedere che, a causa del maltempo/gelo, un volo aereo salti o o venga spostato. Questo fatto creerebbe sicuramente dei problemi ai viaggiatori....
Consigli di Viaggio

10 idee per la vacanza ideale in coppia

Scegliere una meta e organizzare la vacanza ideale non è facile, soprattutto se la vacanza deve mettere d'accordo le esigenze e i desideri di una coppia, siano essi amici o compagni. Senza dimenticare che i fattori discriminanti per l'organizzazione...
Consigli di Viaggio

I luoghi migliori per una vacanza studio

Come scegliere i luoghi migliori per una vacanza studio? Progettare una vacanza studio è sicuramente il modo migliore per apprendere e conoscere una lingua straniera, ma non solo, questa vacanza ci permetterà anche di conoscere nuove persone, nuove...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza da single

Non tutti sono fortunati ad aver trovato l'anima gemella e tutti coloro che non hanno avuto questo dono o hanno scelto di vivere soli non devono assolutamente perdersi il relax e il divertimento di una vacanza, anche se da soli. Dalle ultime statistiche...
Consigli di Viaggio

Dove andare in vacanza a settembre all’estero

Andare in vacanza, è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante, in particolar modo se andiamo in vacanza assieme a delle persone solari e positive. Se ci vengono date le ferie a Settembre, nulla è meglio dell' andare in vacanza in una splendida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.