Come compilare un modulo per la dogana

Tramite: O2O 04/10/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

La dogana è un ufficio importantissimo, che consente il controllo dell'entrata e dell'uscita delle merci che oltrepassano la frontiera di uno Stato. C'è da dire che, qualsiasi merce passi dalla dogana deve necessariamente essere classificata, cioè abbinata a un numero specifico, e, di conseguenza, adeguatamente controllata. Cosa fare, quindi, per far si che tutto proceda per il verso giusto durante i controlli doganali ed evitare che il pacco accidentalmente venga bloccato in dogana? Sarà molto importante che il mittente scriva bene tutte le informazioni, in maniera tale da sveltire il tutto e rendere la procedura molto più agevole. Il nome del mittente e del destinatario, nel pacco, vanno scritti bene ed evidenziati. Inoltre scrivere il valore della merce, nonché quello che hai effettivamente pagato. Specificare, quindi, il tipo di merce contenuta nel pacco. La fattura che rilascia il venditore va allegata al documento d'invio, una copia va anche inserita all'interno del pacco. Se malauguratamente il pacco, per un qualsiasi cavillo burocratico, dovesse finire in giacenza presso la dogana, la dogana stessa provvederà all'invio di un modulo da riempire in tutte le sue parti e da restituire correttamente compilato. Scopriamo, nei passi di questa guida, come compilare il modulo per la dogana.

25

Compilare la prima parte del modulo

I primi passi da compiere per compilare il modulo sono l'inserimento del nome, cognome, generalità, poi del numero di telefono, del fax e del tuo indirizzo e-mail. A questo punto, dovrai compilare la voce relativa alla partita IVA; nel caso però non ne siate in possesso, non preoccuparti e lascia pure la voce in bianco. Passa, a questo punto, all'inserimento del codice fiscale. In caso contrario, qualora tu fossi in possesso della Partita IVA, oltre a fornire il numero di partita IVA, dovrai anche allegare al modulo una fotocopia del documento di assegnazione della stessa o un documento che attesti regolarmente l'iscrizione alla Camera di Commercio.

35

Compilare la seconda parte del modulo

In fondo al foglio troverai due asterischi e la voce che ti chiederà l'importo totale della merce. La voce in questione chiarisce che al foglio da compilare andrà allegato anche la relativa fattura di acquisto della merce che indichi chiaramente l'importo della merce stessa. Se la merce è oggetto di transazione via internet, dovrai, invece, inviare copia dell'e-mail di conferma della transazione o del bonifico che hai effettuato per l'acquisto. Ricorda che la copia è obbligatoria. Un'altra precisazione di cui è bene tener conto è che il valore da compilare è escluso dalle spese postali ed è da segnalare in valuta del paese da cui proviene il pacco.

Continua la lettura
45

Compilare la terza parte del modulo

Troverai, a questo punto, delle voci che ti chiederanno di descrivere meglio la merce contenuta all'interno del pacco; in questo caso dovrai essere precisa e descrivere dettagliatamente tutto il contenuto. Poi, ti verrà chiesto il peso del pacco e il numero di colli, ovvero i numeri di pacchi che sono fermi in dogana. Ora, non ti resta che inserire il "paese di origine" della merce e anche il "paese di provenienza", in questo caso molte volte entrambi coincidono. In caso contrario dovrai indicare entrambi. Dovrai, quindi, inserire il nome del mittente del pacco, che troverai in alto a sinistra del primo foglio. Le ultime due voci in questione ti serviranno a indicare in quale dogana il pacco è in transito, se la voce è già stata compilata, e quando è previsto lo sdoganamento, che, ovviamente, dovrà essere lasciato in bianco, in quanto non è possibile saperlo. In questo modo, compilare l'apposito modulo sarà una procedura semplice e agevole, tutt'altro che complicata. Tuttavia, in caso di problemi, sebbene il modulo sia davvero molto semplice da compilare, potrai contattare gli appositi uffici, che provvederanno a spiegarti, passo passo, come procedere alla compilazione e a quale ufficio rivolgersi, successivamente, per la consegna del modulo stesso.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordarsi le fotocopie di tutti i documenti richiesti, ovvero carta d'identità, codice fiscale, fattura di acquisto o bonifico effettuato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Volo cancellato: come chiedere rimborsi e indennizzi

Spesso può capitare che un volo venga cancellato per vari motivi, come per esempio il maltempo, uno sciopero o altre problematiche legate alla compagnia aerea. Nel caso in cui si verificasse questa situazione, voi avrete il pieno diritto di chiedere...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso a Trenitalia secondo le nuove norme

Quello dei treni in ritardo è problema che riguarda ultimamente anche l'alta velocità. I disguidi purtroppo sono all'ordine del giorno e causano fastidiosi problemi a pendolari e studenti che per necessità devono usufruire di questo servizio che hanno...
Consigli di Viaggio

Come procurarsi o rinnovare il passaporto

Il passaporto è un documento di riconoscimento che viene emesso da un governo e che dà la possibilità di potersi spostare per un viaggio in un altro stato. Grazie ad alcuni accordi stretti fra le nazioni non tutti i viaggi ne necessitano la presentazione....
Consigli di Viaggio

Come richiedere il visto per il Kenya

Il Kenya, Paese posto a oriente, nel cuore dell’Africa, affascina molti occidentali, per la ricchezza del territorio, per la natura incontaminata e per la presenza di una vasta fauna allo stato libero. Al contempo, però, può anche spaventare per la...
Consigli di Viaggio

Come ottenere il visto turistico per l'Australia

State pensando ad una vacanza o al vostro viaggio di nozze o perché no al viaggio post laurea, la vostra meta è l'Australia? Bene allora sarà un piacere fornirvi alcune "Tips" per organizzare al meglio la vostra meravigliosa vacanza fai da te! La prima...
Consigli di Viaggio

Come e quando richiedere il visto per lo Sri Lanka

Lo Sri Lanka è uno stato insulare dell'Asia, situato a sud del subcontinente indiano, ed un tempo noto anche come Ceylon. Si tratta di una famosa meta turistica e commerciale, con un clima caldo e umido e coste meravigliose, oltre ad un entroterra ricco...
Consigli di Viaggio

Norvegia: i laghi da non perdere

La Norvegia è uno stato che si trova nell'Europa settentrionale e che non fa parte dell'Unione Europea. Ma niente paura, perché per i cittadini italiani è sufficiente mostrare il proprio documento di identità per poter oltrepassare la dogana. La Norvegia...
Consigli di Viaggio

Come prenotare un viaggio tramite il sito Borsa Viaggi

Borsa Viaggi è uno dei siti di viaggi più famosi e meglio organizzati che si possono trovare nel web. Offre un gran numero di offerte e di last minute, oltre che crociere, vacanze in resort o nelle più svariate città d'arte. Prenotare un viaggio tramite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.