Come comportarsi in taxi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come comportarsi in taxi per essere un passeggero esemplare? Ecco alcuni consigli su quali comportamenti adottare e quali invece evitare per un piacevole viaggio in taxi. Dalla chiamata fino al raggiungimento della destinazione, vari suggerimenti per far in modo che il tempo della corsa passi serenamente ed all'insegna dell'educazione.

24

Che sia nella propria città o in una metropoli da visitare, prenotare un taxi è una delle azioni universali che tutti abbiamo fatto o visto fare almeno una volta. Ci sono svariati metodi per richiedere un taxi: il più tecnologico è sicuramente attraverso l'applicazione per smartphone che permettere di prenotare una vettura da qualsiasi punto d'Italia vi troviate. È possibile prenotarne uno chiamando il call center della città in cui dovete muovervi o ancora fermarne uno per strada, che se libero da prenotazioni sarà subito al vostro servizio. In ogni caso, la chiamata non sarà per nulla difficile e il tempo d'attesa prima dell'arrivo del taxi non è mai eccessivamente lungo, traffico permettendo.

34

Comportarsi In Taxi educatamente non è per nulla difficile: una volta saliti sulla vettura è buona norma salutare il conducente, usando un tono informale ma non troppo confidenziale. Spesso il tassista comunica il percorso che intende fare ed è possibile chiedere di prendere strade alternative, se quelle proposte non soddisfano le vostre aspettative, o se avete indicazioni migliori per evitare traffico e semafori, che prolungherebbero il viaggio.
Durante il tragitto, a vostra discrezione, si può intrattenere una conversazione con il conducente, oppure rimanere in silenzio e godersi il panorama. C'è chi preferisce passare il tempo leggendo o facendo una telefonata, oppure chiacchierando con gli altri passeggeri, se si è in compagnia.

Continua la lettura
44

Ci sono però dei comportamenti da non adottare quando si viaggia in taxi. Primo su tutti, mangiare: non è educato salire a bordo di un taxi con cibi o bevande e consumarle all'interno della vettura, si corre il rischio di sporcarla e inoltre non è un comportamento educato. Altra cosa da evitare per comportarsi in taxi educatamente, è sporcare l'interno del taxi con le scarpe: sedersi in modo composto quindi è una soluzione, senza accavallare le gambe e facendo attenzione anche alle scarpe dei più piccoli, se si viaggia con loro.Particolare attenzione va posta al tono della voce: sia che si parli al telefono sia con altri passeggeri, è opportuno mantenere un tono di voce basso, in modo da non disturbare il tassista alla guida. Alla fine della corsa, è buona norma ringraziare e, dopo aver saldato il conto, congedare il tassista con gentilezza. Seguendo questi piccoli consigli, il viaggio in taxi sarà una piacevole esperienza all'insegna dell'educazione che non vedrete l'ora di ripetere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come comportarsi in treno

Sei un pendolare per motivi di studio o lavoro? Hai deciso di fare un lungo viaggio in treno per raggiungere una meta turistica? Affrontare viaggi con mezzi non propri, si sa, può essere stressante e noioso. Ma non disperate. Ci sono soluzioni anche...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in caso di furto di documenti a Barcellona

In questa guida vengono dati importanti consigli e suggerimenti su come comportarsi nel caso in cui si venga derubati dei propri documenti di riconoscimento. Il fenomeno del furto dei documenti, peraltro, è frequentissimo nella città Catalana di Barcellona....
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in Giappone, Cina e Indonesia: regole di bon ton

Il proverbio recita: paese che vai usanze che trovi. Alcune regole di bon ton sono fondamentali se ci si reca in altri Paesi, soprattutto se appartengono ad una cultura orientale, particolare e diversa da quella occidentale. Sapere come comportarsi adeguatamente...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in una moschea

Per capire come comportarsi in una moschea, occorre comprendere il valore di questa costruzione, per tutti i mussulmani.La moschea è un edificio in cui si svolgono le pratiche religiose dell'Islam e specialmente la preghiera comunitaria. I mussulmani,...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi quando il volo è stato cancellato o rimandato

Potrà capitare nel corso della vita che, durante un nostro viaggio, il volo che tanto stavi aspettando venga rimandato o addirittura cancellato. Le cause potranno essere varie: disfunzioni tecniche, condizioni climatiche non favorevoli e via dicendo....
Consigli di Viaggio

Come comportarsi nei paesi islamici: regole di bon ton

Viaggiare all'estero, scoprire paesi nuovi ed esplorare diverse culture è senza dubbio molto emozionante, ma alle volte può essere altrettanto pericoloso visitare paesi sconosciuti di cui non si conoscono approfonditamente gli usi e i costumi. Apprendere...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi a tavola in Cina

Ogni popolo ha il suo galateo e le sue regole da rispettare anche quando si è seduti a tavola per consumare un pasto. Come si dice "paese che vai usanza che trovi". È opportuno quindi cercare di rispettare le tradizioni e adattarsi alle varie culture....
Consigli di Viaggio

Prima volta in aereo: come comportarsi

Viaggiare è una di quelle attività che più ci regalano emozioni forti. Visitare nuovi posti e conoscere nuove culture è sempre un piacere oltre che un'esperienza unica. Ma per spostarsi di paese in paese velocemente non c'è nulla di meglio che farlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.