Come conciliare bambini e animali in viaggio

Tramite: O2O 08/12/2016
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come affrontare un viaggio in auto se a bordo ci sono bambini e animali? Litigi o pacifica convivenza? Possono viaggiare sul sedile posteriore il mio cane e mio figlio? Solitamente i cani viaggiano nel vano bagagli, ma a volte essendo occupato dalle valigie si è costretti a metterlo nel sedile posteriore. In tale ultimo caso, se ci sono bambini in macchina, la convivenza, seppur per sole poche ore, potrebbe non essere così semplice e pacifica. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come conciliare bambini e animali in viaggio.

28

Occorrente

  • Pazienza e organizzazione
38

Generalmente, si viaggia con una station wagon, il problema può essere minimo; se invece il cane o gatto è abituato a viaggiare nell'apposito trasportino collocato all'interno del vano bagagli, è possibile sistemarlo al suo solito posto e i bambini negli appositi seggiolini sul sedile posteriore dell'auto e il problema è risolto.

48

Ma qualora tutto ciò non fosse possibile perché si viaggia con una normale berlina, o perché il vano bagagli è interamente occupato, è possibile abituare bambini ed animali ad una pacifica convivenza. Se si tratta di un gatto, solitamente egli è abituato a viaggiare nel trasportino, per cui basterà collocare quest'ultimo sul sedile posteriore o in basso dietro uno dei sedili anteriori.

Continua la lettura
58

Se si viaggia con un cane di piccola taglia, può stare accucciato nel sedile posteriore o, se è tranquillo, può stare in braccio a chi siede a fianco del conducente a condizione che non causi distrazioni o impedimenti alla guida. Se il cane è di taglia grande, l'unica soluzione sarà quella di abituandolo a stare dietro i sedili anteriori.

68

A prescindere dal modo in cui ci si organizza, l'importante è rispettare alcune semplici regole: ognuno al suo posto, fare frequenti soste, utili per tutti, ma soprattutto non affrontare mai un viaggio di qualche ora se non lo abbiamo mai fatto tutti insieme. È bene fare le cose gradualmente, avendone la possibilità e organizzandosi per tempo.

78

Ovviamente, il tutto dipende anche dal carattere dei bambini e degli animali. In ogni caso, occorre tenere presente sempre di dare lo spazio e le attenzioni necessarie sia ai bambini che agli animali, altrimenti subentrerà la gelosia. Infine, ricordarsi sempre che per noi il viaggio significa felicità e momento di relax, ma per loro, se non trattati e abituati nel giusto modo, può significare stress, panico, e rabbia. Quindi, cerchiamo sempre di tenerli occupati e di portare tutto il necessario per fargli passare il tempo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pianificare quando è possibile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio in camper con i bambini

Fare un viaggio in camper, è molto comodo soprattutto se si è ben organizzati; quando si portano dei bambini le precauzioni devono essere raddoppiate, perché i piccoli presentano esigenze superiori rispetto agli adulti. I bambini adorano organizzare...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in traghetto

L'estate è ormai è alle porte e le vacanze sono sempre più vicine. E come ogni anno i proprietari di animali domestici come cani e gatti prevedono un sacco di problemi e rifiuti da parte delle compagnie di viaggio per il trasporto dei propri amici...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare con animali in aereo

Se non vuoi separarti dal tuo cane, gatto o canarino nemmeno durante le tue vacanze, scopri di seguito come organizzarti per far viaggiare con te sull'aereo il tuo amato animale domestico. Anche perché il trasporto degli animali domestici non è garantito...
Consigli di Viaggio

5 vacanze a contatto con gli animali

Per i più piccoli di casa, è importante stare in famiglia durante le vacanze e per loro è davvero ideale trascorrere dei giorni di vacanza a contatto con gli animali. Quale bambino infatti non desidera vedere delle creature meravigliose, dei pesci...
Consigli di Viaggio

5 città italiane da visitare con i bambini

Quando si è in famiglia e si mette in programma un viaggio oppure una visita guidata si deve fare in modo da pensare al benessere sia degli adulti che dei bambini. Essi in primis devono essere impegnati con qualcosa che attrae fortemente la loro curiosità...
Consigli di Viaggio

Come non annoiarsi durante un lungo viaggio in auto

La pianificazione annuale di un viaggio itinerante in automobile è la somma tra il planning di viaggio, gli itinerari ma anche la ricerca di motivi di svago durante le lunghe ore in autostrada, sulle strade provinciali e statali, nel traffico dell'Italia...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in aereo con i bambini

Quando si deve affrontare un viaggio con i bambini, si preferisce sempre l'automobile. Questo mezzo di trasporto consente molta autonomia durante lo spostamento. Ci sono, però, delle occasioni o situazioni che privilegiano l'uso dell'aereo. Ogni genitore,...
Consigli di Viaggio

Come affrontare un lungo viaggio in auto serenamente

Il viaggio in auto molto spesso è quello più bello, perché ci permette di scoprire posti nuovi, godere della bellezza dei paesaggi e sopratutto ci rende liberi di spostarci come e quando preferiamo senza vincoli di orari. In alcuni casi, se si viaggia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.