Come conservare i cibi in viaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Durante un viaggio, soprattutto se è lungo e se ci si trova nel periodo estivo, spesso nasce il problema di come mantenere il cibo e le bevande lungo l'intera durata del viaggio. Infatti, specie quando sono presenti i bambini, è inevitabile portare con sé qualcosa da mangiare onde evitare di doverne acquistare presso le aree di servizio presenti lungo strade e autostrade, i cui prezzi sono molto spesso inaccessibili soprattutto per quanto riguarda le famiglie numerose. Ad ogni modo, esistono diversi metodi per non far andare a male i cibi e per mantenere fresche le bevande durante il viaggio. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come conservare i cibi in viaggio.

25

Occorrente

  • borsa termica
  • panetti di ghiaccio
  • contenitori in plastica
  • thermos
35

Considerare il tempo di viaggio

Innanzitutto, prima di preparare qualsiasi tipologia di pietanza, considerate che a temperatura ambiente il suo mantenimento si aggira tra le due e le tre ore circa. Se il vostro itinerario supera tale tempo, per le vivande si consiglia l'uso della sempre comoda borsa termica. Internamente, si possono conservare benissimo verdura, frutta e panini, ad una temperatura compresa tra i quattro e i sei gradi. Per garantire ciò, vi consiglio assolutamente l'utilizzo dei panetti di ghiaccio. Nel caso vi spostiate con la macchina, non riponete la borsa all'interno del bagagliaio, ma piuttosto nell'abitacolo stesso, poiché in questo modo non subirà alcuna variazione.

45

Scegliere i contenitori

Successivamente, sono molto utili anche tutti i contenitori in plastica, dotati di un coperchio salva freschezza, adatti alla preparazione di porzioni pronte per il consumo. L'acqua, i succhi e le tisane, sia calde che fredde, invece, andranno inseriti all'interno degli appositi thermos. Le derrate devono essere separate dalle bevande, per evitare che un loro rovesciamento rovini tutto il cibo appena preparato. Perfetti per affrontare le vostre villeggiature sono i panini, con farcitura semplice. Sconsigliati sono quelli ripieni di salse e di altri condimenti. Fasciati nella carta stagnola o nella pellicola per alimenti vi seguiranno dappertutto.

Continua la lettura
55

Scegliere il cibo da portare in viaggio

La frutta fresca come albicocche, ciliegie e uva è adatta per essere mangiata durante gite. Può essere assunta ovunque ed è comoda perché non servono forchettine o cucchiaini ma solo le mani! Va collocata nella borsa termica ed estratta solo al momento del consumo. Agevole da trasportare è anche la frutta secca, che siano noci o mandorle, sistemate nelle loro scatole si gustano tranquillamente fuori casa e resistono anche per lungo tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Consigli per conservare i ricordi di viaggio

Viaggiare è un'esperienza che accomuna la vita dell'uomo in tutte le epoche e in tutti i paesi. La curiosità di conoscere nuove terre, nuove lingue, nuove culture è il motore che spinge l'uomo, fin dalle sue origini, a muoversi e sperimentare. Negli...
Consigli di Viaggio

Street food: i cibi da evitare

Diciamoci la verità: questa vita è frenetica. Lavoriamo tutto il giorno, siamo sempre di corsa e non pranziamo quasi mai a casa. Spesso ci capita di doverci arrangiare con un panino, uno snack o con "quello che troviamo per strada". Ma, aspetto economico...
Consigli di Viaggio

I cibi streetfood da provare in Puglia

La Puglia è una regione meravigliosa. Essa ha un territorio immenso e sconvolgente. Tanto che, una volta visitata si conta sempre di ritornarci. Per poi, vedere altri luoghi da scoprire! Per chi ha già visto certamente avrà anche assaggiato i cibi...
Consigli di Viaggio

I cibi streetfood da provare in Calabria

Il cibo di strada, quello che si mangia in fretta, in mezzo alla gente, è una delle più ricercate attrazioni turistiche. Apprezzato in tutto il mondo, varia gli ingredienti e le spezie a seconda della zona e della regione, regalando un momento di puro...
Consigli di Viaggio

5 cose da non mangiare prima di un viaggio in pullman

Solitamente ci si concentra sul tema dell'alimentazione con lo scopo di mantenersi in forma e piacersi. Tuttavia, stare attenti ad avere una corretta alimentazione consente anche di rendere più facile alcune piccole situazioni della nostra vita quotidiana...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi per un lungo viaggio

Prepararsi per un lungo viaggio può essere molto complicato per tantissime persone, soprattutto se ci si appresta ad andare in un luogo dove il clima è esattamente l'opposto di quello che c'è nella nostra città, per cui è necessario un bagaglio molto...
Consigli di Viaggio

5 cose da organizzare per un viaggio in camper

Le vacanze sono una delle cose più importanti e impegnative da organizzare durante i periodi di festività, sia estive sia invernali sono un momento di relax per persone di tutte età. Ci sono molti modi di gestire le proprie festività, alcuni preferiscono...
Consigli di Viaggio

Come affrontare al meglio un viaggio in pullman

A tutti è capitato di affrontare un viaggio in pullman. Sebbene viaggiare in pullman sia molto bello, comporta tuttavia uno stress fisico non indifferente. A volte affrontare un viaggio in pullman risulta davvero faticoso e bisogna organizzarsi al meglio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.