Come determinare i punti cardinali

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Siete partiti per un'escursione ma la vostra bussola si è smagnetizzata? Vi siete persi e avete bisogno di orientarvi per tornare a casa? In queste circostanze, è comunque possibile riuscire a determinare i punti cardinali con una certa precisione, anche senza l'aiuto di una bussola, avvalendoci dei metodi utilizzati da esploratori e navigatori prima della sua invenzione. Scopriamo quindi come determinare i punti cardinali.

28

Occorrente

  • un bastone, un orologio a lancette, un fiammifero
38

Il metodo più elementare è basato sul sole. Tutti sappiamo che il sole sorge a est e tramonta a ovest; quindi all'alba esso indicherà l'est, a metà mattinata il sud-est, a mezzogiorno il sud, a metà pomeriggio il sud-ovest e al tramonto l'ovest. In realtà questo metodo è approssimativo, perché il sole descrive precisamente la traiettoria descritta solo due volte l'anno, ovvero durante l'equinozio di primavera e l'equinozio d'autunno.

48

È possibile allora sfruttare l'ombra di un bastone per determinare il nord. Piantatelo a terra e segnate con un sassolino il punto dove proietta l'ombra, aspettate una ventina di minuti o comunque finché l'ombra si sia spostata di un segmento ragionevolmente grande e segnate il punto con un altro sassolino. La direzione che va dal primo sassolino al secondo sarà l'est perché dato che il sole si sposta da est verso ovest, l'ombra si sposterà viceversa da ovest verso est.

Continua la lettura
58

Un altro metodo richiede di avere a disposizione un orologio a lancette: quello che dobbiamo fare è prendere l'ora indicata e dividerla per due (considerando le 24 ore); ad esempio se siamo alle 18, considereremo le 9. Dobbiamo ora disporre l'orologio orizzontalmente, e fare in modo che il sole sia nella direzione dell'ora "dimezzata"; possiamo in questo aiutarci con un fiammifero, da porre al centro del quadrante verticalmente e fare in modo che l'ombra cada esattamente in direzione opposta a quella dell'ora divisa per due. A questo punto abbiamo trovato il nord, che sarà in direzione delle ore 12. Ricordatevi di spostare la lancetta di un'ora indietro se siamo nel periodo dell'ora legale.

68

Sin dall'antichità l'uomo ha sfruttato per orientarsi durante la notte la Stella Polare, che notoriamente indica con una buona approssimazione il nord. Per individuarla occorre cercare l'Orsa Maggiore, che è facilmente individuabile, considerare la base del carro, quella opposta al "timone", per intenderci, e prolungarla di cinque volte la lunghezza del segmento costituito da queste due stelle. In questa posizione si troverà la Stella Polare che, come detto, indica il nord. La Stella Polare, tuttavia, è visibile solo nell'emisfero settentrionale. In quello meridionale, si utilizza invece la Croce del Sud, che indica la direzione del polo Sud.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile portare sempre una bussola con sé quando si va in escursione: si tenga inoltre presente che se si ha a disposizione uno smartphone esistono diverse app che emulano una bussola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come individuare le coordinate geografiche

Al giorno d'oggi abbiamo diversi strumenti che ci permettono di orientarci: GPS, carta geografica, bussola, ma se mancano questi strumenti come possiamo individuare le coordinate geografiche? Nell'antichità si utilizzavano dei punti di riferimento costanti:...
Consigli di Viaggio

Come trovare il Nord senza bussola

Vi è per caso capitato di aver perso la direzione che stavate seguendo, magari in un'esplorazione personale e non avete a disposizione una bussola che possa fornirvi nuovamente la direzione esatto? Ci sono diversi modi, anche divertenti, per comprendere...
Consigli di Viaggio

Come non perdersi nei boschi: consigli utili

A chi di noi non è capitato di voler fare un escursione nel bosco, o magari una bella raccolta di funghi? Essere a contatto con la natura spezza la nostra quotidianità e accresce i noi il nostro spirito di avventura. Ritrovarsi in un posto immerso nel...
Sudamerica

Come Muoversi A Città Del Messico

Il mondo è vasto e le mete da vedere, nei nostri viaggi, sono tante. Troppe. Una di queste è sicuramente Città del Messico. Una delle più grandi capitali del mondo e del continente americano. Questa guida è stata scritta con lo scopo di aiutare a...
Consigli di Viaggio

Come orientarsi nel mare

Fin dai tempi più antichi, l'uomo ha sentito la necessità di avere un punto di riferimento che lo aiutasse nei suoi viaggi e che lo indirizzasse sulla strada da percorrere. L'idea di orientamento, è stato un requisito fondamentale per le prime popolazioni...
Italia

Dove fare trekking in Sardegna

Il trekking è sicuramente uno degli sport che offrono una maggiore possibilità di godere di luoghi incontaminati a diretto contatto con la bellezza della natura e con panorami mozzafiato. Nei prossimi paragrafi scopriremo dove fare trekking in Sardegna...
Europa

Le baie più belle di Cipro

Cipro è una delle bellissime isole greche più ambite da parte dei turisti di tutto il mondo soprattutto nel periodo estivo. Molte persone infatti amano recarsi in quest'isola per divertirsi con gli amici ma anche per un relax con la famiglia. In relazione...
Consigli di Viaggio

10 consigli per orientarsi in montagna

Viaggiare è da sempre nelle vene dell'umanità. Vediamo ad esempio le migrazioni che hanno permesso all'uomo di diffondersi in tutto il mondo. Oggi ci rivolgeremo però ad un particolare ambiente. La montagna. L'uomo ha dovuto diffondere dei metodi per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.