Come Divertirsi A Catania

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando si programma una vacanza, si potrebbe prendere in considerazione l'idea di visitare la Sicilia orientale. Il centro urbano più grande e importante di quest'area è senza ombra di dubbio Catania. Situata alle pendici dell'Etna, la città di Catania riesce ad offrire davvero molto sotto il profilo del divertimento. Lo scopo di questa guida è quello di illustrare, per mezzo di passaggi chiari, come Divertirsi A Catania, in questo modo riusciremo a vivere la città sotto questo aspetto.

24

Essendo una città universitaria, le notti catanesi vengono popolate da studenti provenienti dall'intera Sicilia nonché da studenti in Erasmus. È quindi possibile trovare gente in qualsiasi giorno della settimana ed a qualsiasi ora della notte. Il centro storico viene chiuso al traffico veicolare cosicché diventa piacevole passeggiare godendosi la movida catanese. Infatti il passaggio nelle zone a traffico limitato è consentito ai soli residenti. Per chi ama divertirsi di notte, le possibilità di certo non mancano.

34

La vita notturna a Catania inizia relativamente tardi, attorno alle 23. Le vie del centro storico, limitrofe alla bella e celebre Piazza Teatro Massimo, sono stracolme di ragazzi che sorseggiano drink nei pub (La chiave, Il Fondo bianco, Il Palomo) o all'aria aperta, dato che il clima in Sicilia è sempre mite anche nei mesi invernali. Un'altra zona affollata è quella tra Piazza Università, Via Mancini e Via Etnea, frequentata però da gente più grande e ricca di locali esclusivi e costosi. Il consiglio e la raccomandazione principali sono non cacciarsi in qualche spiacevole situazione. Vi sono moltissimi luoghi dove divertirsi di notte. In uno scenario unico alle pendici del Vulcano Etna.

Continua la lettura
44

Verso l'una di notte, ma soprattutto nel fine settimana, le discoteche pullulano di giovani che ballano e si divertono fino alle prime luci del mattino. Durante il periodo invernale le discoteche più in voga sono quelle del centro città: (I quattro venti, Il Vola, Il Boh) o in periferia (I Mercati Generali, lo Strike). Durante la stagione estiva, i giovani si concentrano nella zona dei lidi balneari della "playa di Catania ". Offre un'ampia scelta di discoteche (Cucaracha, Capannine, Piramidi) o nel piccolo comune di Aci castello, alle porte della città. Ma una meta estiva che senza ombra di dubbio non può certamente mancare per chi è alla ricerca del divertimento è il parco acquatico e a tema di Etnaland, situato nei pressi di Belpass, in provincia di Catania. Dove si può andare a ballare al Banacher, un locale esclusivo e molto conosciuto. A questo vi auguro davvero un buon divertimento, tocca a voi scegliere tra le tante attrazione che questa città vi offre, di certo c'è l'imbarazzo della scelta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Catania, Cosa vedere

La sicilia è senza alcun dubbio una delle regioni più affascinanti e ricche di storia dell'Italia Meridionale. Facilmente raggiungibile col traghetto o con voli aerei è probabilmente una delle tappe irrinunciabili per chi ha voglia di conoscere meglio...
Italia

Itinerari in Sicilia

Quando si parla della Sicilia, programmare un itinerario di viaggio sembra facilissimo, ma in realtà quest'isola è talmente ricca di bellezze archeologiche, naturali e artistiche che ciò diviene davvero difficile, Per vedere queste bellezze in toto,...
Europa

Come visitare Scordia

Nel cuore della Sicilia e più precisamente in provincia di Catania, è situato un paese ricco di antiche tradizioni e di storia. Stiamo parlando di Scordia, un comune adagiato su di una collina a circa 150 metri di altitudine. Da questa posizione è...
Consigli di Viaggio

Come mangiare a Catania, Prodotti tipici da gustare e da comprare

Catania è una città dai sapori e profumi inconfondibili. Se stai programmando una vacanza o una gita in questa meravigliosa città, non puoi non informarti a dovere su come mangiare a Catania, in questa guida troverai un elenco di prodotti tipici da...
Europa

Come Trascorrere Una Giornata A Paternò

Paternò è un comune urbano della provincia di Catania in Sicilia. Dal punto di vista climatico, Paternò presenta un clima mite di tipo continentale nel periodo invernale e torrido in quello estivo. Situata sul versante meridionale dell'Etna, in posizione...
Europa

Come visitare Catania

Catania è una delle più belle città della Sicilia. Fondata dai greci, subì molto spesso nel corso della storia, gravi danni a causa di numerosi terremoti ed eruzioni vulcaniche, tra cui la più sconvolgente è avvenuta nel 1669. È stata la capitale...
Europa

Come e perché visitare Aci Trezza

Lungo la guida che seguirà, andremo a darvi alcune informazione utili sul Come e perché visitare Aci Trezza, località siciliana, frazione del Comune di Aci Castello, in provincia di Catania.La guida è particolarmente consigliata a chi è appassionato...
Europa

Come visitare Valverde

Valverde è un piccolo comune sulle pendici sud est dell'Etna. Sorge a 305 mt s. L. M. E i primi insediamenti risalgono al tardo medioevo ad opera degli abitanti acesi che dalle coste si ritirarono nelle colline per trovare rifugio dai continui attacchi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.