Come divertirsi a Mykonos

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Mykonos è la più piccola isola delle Cicladi, ed è una delle mete preferite delle coppie in luna di miele, di giovani in cerca di avventura e di appassionati di sport acquatici. Mykonos è un'isola ricca di bar, locali, negozi e ristoranti. Essendo tra le più mondane delle isole greche, non è difficile scoprire come divertirsi a Mykonos, persino fuori stagione. È soltanto necessario partire ben equipaggiati, prenotare un albergo confortevole e conoscere prima della partenza i luoghi da visitare.

24

Tappa d'obbligo è lo Skandinavian

Il capoluogo di Mykonos si chiama Chora-Mykonos ed è situato su un'altura da cui si possono contemplare i colori greci (bianco e blu) propri delle case e dei negozi. Per queste strade si può girare solo a piedi, dato che le auto sono tassativamente vietate. Mykonos è principalmente un'isola di pescatori, ma il turismo è diventata una grandissima fonte di reddito per i suoi abitanti.
Tappa d'obbligo è lo Skandinavian bar, uno dei posti più in voga dell'isola. Qui si fa amicizia velocemente, si bevono ottimi drink ed è possibile respirare da vicino lo stile di vita greco. Si trova nei vicoletti della Chora, sulla Piccola Venezia, che si anima principalmente a tarda sera.

34

L'attrazione principale sono i vasi del settimo secolo a.C

Senza dubbio la trasparenza dell'acqua blu, tipica della Grecia e dei suoi litorali meravigliosi, spinge a raggiungere Mykonos, ma non si deve rifiutare anche una visita a diversi siti archeologici e musei interessanti, come ad esempio il Museo Archeologico di Mykonos, che si trova a nord del porto. L'attrazione principale sono i vasi del settimo secolo avanti Cristo (l'ingresso la domenica è gratuito). Per alternare la cultura allo svago si può andare a trascorrere una serata al Babylon, che si trova in città sul lato del mare. Si tratta di un locale dove non manca l'atmosfera estrosa, con tavoli all'aria aperta e musica a tutto volume, che invoglia a lanciarsi nelle danze più sfrenate.

Continua la lettura
44

Recarsi alla Piccola Venezia è d'obbligo

Recarsi alla Piccola Venezia è d'obbligo, per realizzare il sogno di regalare alla vista uno degli scenari più incantevoli che la natura possa offrire. Ciò che ci si ritrova davanti agli occhi sono le case di pescatori nei tipici colori bianchi e blu, piccole finestre piene di sole che danno sul mare e che risalgono al diciottesimo secolo. Non può mancare una puntatina al piccolo paese di Ano Mera, che dista circa otto chilometri dal capoluogo di Mykono e che è possibile raggiungere tramite un tragitto a piedi, per restare incantati dall'atmosfera d'altri tempi e dalla vista delle sue chiese e stradine solitarie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Le spiagge più belle di Mykonos

Le spiagge di Mykonos sono tutte mozzafiato, grazie alle acque cristalline e alla sabbia dorata. Alcune spiagge sono ben attrezzate per i turisti più esigenti, altre restano incontaminate e inesplorate e si rivelano "paradisi" solitari, delle vere e...
Consigli di Viaggio

Come divertirsi e visitare Mykonos

Myokons, isola della Grecia, è una meta molto in voga negli ultimi anni e la diretta concorrente di Ibiza, una delle quattro isole Baleari della Spagna. È caratterizzata da mare cristallino, l'Egeo, clima mediterraneo, spiagge bianchissime ma, soprattutto,...
Consigli di Viaggio

10 hotel unici al mondo

Abbiamo stilato una lista, 10 Hotel unici al mondo, da Mykonos alle Maldive passando per l'Honduras. Un viaggio intorno al mondo che racchiude tutte le bellezze e gli Hotel più unici al mondo da scoprire viaggiando. Molti spiccano per paesaggi mozzafiato,...
Europa

Itinerari ed escursioni in Grecia

Se amate partecipare a delle escursioni e la vostra vacanza ideale prevede il relax, ma anche l'avventura, il contatto con la natura e delle visite ai musei, allora questa che segue è la guida che fa per voi. Con i passaggi che seguono ci occuperemo...
Europa

Come organizzare una vacanza nelle isole Cicladi

Le Isole Cicladi sono un gruppo di isole greche situate nel Mar Egeo, a sud dell'Attica e dell'Eubea e sono conosciute per la loro disposizione a cerchio. Le Cicladi costituivano una delle due prefetture della regione amministrativa nota come Egeo Meridionale,...
Consigli di Viaggio

Vacanze per coppie: le mete da evitare

Volete partire per un romantico viaggio in compagnia del vostro partner evitando però che possa cadere tra le braccia dell’istruttore palestrato di sub o della ballerina caliente di turno?Si sa, conosciamo tutti le mete più gettonate per una splendida...
Europa

Guida romantica per viaggiare in Europa

Quando programmiamo un nuovo viaggio per visitare posti nuovi, sicuramente per riuscirci correttamente avremo bisogno di conoscere i vari luoghi che ci piacerebbe visitare, come fare per raggiungerli, come muoversi, dove soggiornare e tutto ciò che può...
Europa

Grecia: le 10 isole più belle

Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le vacanze estive. I turisti, giunti nelle isole, rimangono incantati nell'ammirare le bellezze naturali, i resti archeologici e gli scorci suggestivi. Inoltre sulle isole c'è vita notturna. Si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.