Come dormire in macchina durante un lungo viaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Dormire in macchina durante un lungo viaggio può essere una necessità di chi, dopo ore di autostrada e code ai caselli avverte la necessità di riposarsi, ma può anche essere considerata un'alternativa low-cost ad alberghi e bed and breakfast.
Vediamo allora come fare un comodo pisolino nella vostra auto.

25

Occorrente

  • Cuscino
  • Sacco a pelo o coperta
  • Asciugamani
35

In occasione di un lungo viaggio, dopo ore trascorse con lo sguardo fisso sull'asfalto che scorre sotto le ruote, capita a tutti di voler fare un comodo riposino prima di rimettersi in macchina. Molto spesso, per evitare i pericolosi colpi di sonno, è addirittura consigliabile, se non obbligatorio (come nel caso degli autisti di mezzi pesanti) uno stop da dedicare al sonno.
Dormire in auto si può, l'importante è trovare il posto giusto, quello più sicuro e attrezzarsi al meglio per riposarci in breve tempo.
Scegliamo quindi una piazzola di sosta o una stazione di servizio per fermarci, stendere i sedili e chiudere gli occhi. Attenzione che nell'area sia consentita la sosta prolungata o notturna, per evitare l'arrivo del carro attrezzi.

45

Ovviamente se possedete una station wagon sarà tutto più semplice, diventando l'abitacolo una sorta di camera da letto. I sedili utilizzabili possono essere sia quelli anteriori, da reclinare al massimo, oppure uno anteriore e quello posteriore. Viaggiando in tre o quattro l'ideale sarebbe fare dei turni di sonno e veglia, per fare in modo che tutti si riposino comodamente.
Prima di partire ricordiamo di portare con noi un buon cuscino, magari quello su cui siamo abituati a dormire, oppure uno di quei sostegni per il collo semicircolari che si acquistano in occasione di viaggi in aereo o autobus. Un buon appoggio per testa e collo è già una buona partenza
Per coprirci proprio come in un letto ci potrebbero aiutare un sacco a pelo o una coperta, soprattutto se siamo in viaggio in inverno o in zone fredde.

Continua la lettura
55

Per una questione di privacy, ma anche per coprirci dal sole in caso ci riposassimo di giorno, copriamo i finestrini con una maglietta o un panno e proteggiamo gli occhi con degli occhiali da sole. Portiamo con noi anche degli asciugamani, che potrebbero servirci al risveglio, per una rinfrescata che ci faccia tornare attivi e svegli.
Un pasto leggero potrà facilitare il riposo. Evitiamo quindi di abbuffarci in autogrill o prima di partire. Durante il viaggio la digestione è rallentata, quindi ci sentiremmo più appesantiti e per più tempo, risentendo di più del mal d'auto, sopratutto in posizione supina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 cose che puoi fare in volo

Viaggiare in aereo è sempre emozionante. Una volta saliti a bordo però, passata l'eccitazione del decollo si pone un dilemma. Cosa fare? Questo discorso vale in modo relativo per i viaggi di poche ore. La situazione è più problematica per coloro che...
Consigli di Viaggio

10 modi per trascorrere il tempo in aereo

L'aereo è diventato ormai il principale mezzo di trasporto per chi deve attraversare lunghe distanze. Che si tratti di un viaggio di lavoro o di una vacanza, il problema principale dei voli molto lunghi (ma anche per quelli più brevi) rimane sempre...
Consigli di Viaggio

Come dormire bene in aereo

Tra tutti i mezzi di trasporto, l'aereo è sicuramente il più temuto! Ansia, stress, terrore, tutti sintomi che possono trasformarsi in veri e propri attacchi di panico. L'esperienza del volo può quindi tramutarsi in un vero incubo. Eppure, l'aereo...
Europa

Come visitare Praga con i bambini

Praga, capitale della Repubblica Ceca, in questi ultimi tempi è diventata un centro culturale e turistico, frequentato da molte famiglie, che decidono di trascorrere anche solo un fine settimana lontano dalla routine. I nuclei familiari ne risultano...
Europa

Come visitare Epidauro

La Grecia, culla della cultura occidentale, ma non solo, negli anni precedenti all'impero romano, custodisce alcune tra le costruzioni antiche più belle che la storia abbia tramandato fino a noi, come l'antico teatro di Epidauro. Questo antico teatro...
Consigli di Viaggio

Come riprendersi dal jet lag

Il jet lag chiamato anche disritmia, discronia o disincronosi circadiana, è quel disturbo che si verifica quando si passa attraverso diversi fusi orari (solitamente almeno due), come accade durante un viaggio aereo molto lungo. Secondo il “Manuale...
Consigli di Viaggio

5 consigli per dormire bene in viaggio

Quando si viaggia, per lavoro o per vacanza, non è semplice abituarsi al nuovo fuso orario, al clima e alle nuove abitudini. In queste condizioni addormentarsi può essere una vera impresa. Seguendo questi semplici accorgimenti farete sogni d'oro anche...
Consigli di Viaggio

5 consigli per dormire comodi in riva al mare

Se avete la fortuna di abitare in una località vicina al mare, probabilmente lo avrete già fatto. Invece, se vi recate al mare saltuariamente, una delle cose che chiunque dovrebbe fare almeno una volta nel corso della vita è concedersi un momento di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.