Come dormire nei boschi in tenda

Tramite: O2O 07/04/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Addormentarsi in una tenda da campeggio con i rumori dell?ambiente che ci circonda, degli animaletti o degli uccelli che si muovono in lontananza magari vicino a un bel fuocherello quasi spento e vicino ad un ruscello o un piccolo fiume è una esperienza che almeno una volta nella vita si deve provare. Seppur a molti tale idea affascina ed intriga, forse per la loro precedente vita da scout, a tanti altri mette un poco di paura per i tanti pericoli che un bosco o foresta puossono riservare. Da non sottovalutare comunque, la possibilità di andare in vacanza e staccare dalla routine in modo molto economico, facile, ecologico e divertente, specie in compagnia di amici. Quindi, vediamo insieme come dormire nei boschi in tenda.

29

Occorrente

  • Tenda
  • Cibi liofilizzat
  • Kit pronto soccorso
  • sacco a pelo
  • materassino
  • torcia
  • telo impermeabile
  • Spago e mollette
  • frutta di stagione
  • zucchero e thè in bustina
  • set per cucinare
  • abbigliamento
39

L'attrezzatura

Innanzitutto, prima di pensare a come dormire in tenda, bisogna pensare a tutta la preparazione prima della partenza. Infatti, molta attenzione bisogna riporre nell'attrezzatura: deve essere adatta alla meta che ci siamo prefissati e non dovrà appesantire troppo il nostro zaino (specie se il luogo viene raggiunto a piedi). Ovviamente, tale attrezzatura varierà nel caso in cui abbiamo una zona già attrezzata oppure dovremo costruire noi un rifugio, magari in un bosco dove cercheremo un luogo riparato dal vento (è consigliabile nel sottobosco o a ridosso dei cespugli perché la temperatura di notte scende e nell?ultima ora prima dell?alba l?umidità inzuppa tutta la tenda). Essenzialmente comunque, è bene portarsi tutto l'occorrente segnato sopra. Non dimentichiamo un kit pronto soccorso di base in cui è compreso spray anti zanzare e tutto ciò che ci serve per far fronte ad un primo intervento. In ogni caso, per tutta l'attrezzatura, specie se inesperti, è bene rivolgersi a negozi specializzati.

49

La tenda

Da non sottovalutare che questa tipologia di vacanza è estremamente ecologica ed infatti l?impatto ambientale è importantissimo da valutare. Procuriamoci quindi una tenda fornita di pannello solare integrato da sistema di illuminazione interna a led che si ricarica con l?energia solare. Il pannello in questione misura 18 cm e ha un autonomia di 2-4 ore di luce la sera, in alternativa è anche un carica batteria per i più svariati utilizzi. In ogni caso, una torcia sempre a portata di mano non mancherà per non rimanere al buio totale. Inoltre, sarebbe preferibile portare con noi una bella zanzariera se non è in dotazione con la tenda per proteggerci dagli insetti.

Continua la lettura
59

Il luogo

Non è semplice decidere dove collocare la tenda, specie se non è presente una base attrezzata ma in generale cerchiamo di evitare terreni inclinati, se è inevitabile cerchiamo di dormire con la testa rivolta in alto) e alberi isolati (rischio parafulmine). Seppur ci piace sentire il ruscello nella notte, è consigliabile non accamparsi troppo vicini a un corso d?acqua in quanto dovremo combattere perennemente con gli insetti. In generale, se decidiamo di accamparci in un bosco, consideriamo che ciò è gratis e quindi la nostra vacanza diventa molto economica. Infatti, ci basta piantare la tenda, piazzare un telone impermeabile sotto ed è pronta per ospitarci. Il materassino gonfiabile è fondamentale e deve toccare terra; inutile portare coperte se abbiamo il sacco a pelo.

69

La compagnia

Di grande importanza comunque è la scelta della compagnia, infatti è divertente organizzare un viaggio in compagnia con i nostri amici, partendo con zaino in spalla, spirito dell?avventura e l?animo green. Ovviamente, immancabile sarà una chitarra in modo che la sera tutti insieme potrete cantare sotto un cielo stellato.

79

Il cibo

Insieme a tutti i partecipanti sarà possibile anche organizzare una spesa in modo da non rimanere a digiuno per tutta la durata della vacanza. Infatti, è consigliabile acquistare tutto il cibo per come descritto nella sezione "occorrente" e se troviamo un ruscello utilizzeremo l?acqua per cucinare e per bere ma per precauzione ne porteremo da casa.

89

L'abbigliamento

In linea con lo stile della vacanza, anche il nostro abbigliamento dovrà essere consono alla stagione e al luogo (evitare scarpe aperte o scarpe con il tacco). Nel caso in cui dovremo lavare quaalche capo di abbigliamento, utilizzeremo dello spago per stendere i panni e delle mollette.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affinchè la vacanza abbia esiti super positivi, organizzate il tutto con largo anticipo.
  • Nel caso di una comitiva molto grande, in modo da essere preparati al meglio, dividetevi i compiti (chi porterà le mollette, chi farà la spesa...)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Campeggio: i 10 errori da evitare per godersi la vacanza in tenda

Il campeggio è sicuramente una delle vacanze predilette dai più giovani. Economico e avventuroso, l'alloggio in tenda consente un costante contatto con la natura e offre la possibilità di essere liberi negli spostamenti e di avere un certo controllo...
Consigli di Viaggio

Come riparare una tenda da campeggio

Non tutti amano dormire all'aperto, ma per quelle poche persone a cui piace il campeggio, si possono presentare alcuni problemi con la propria tenda. Quante volte la vostra esperienza è stata rovinata da piccoli strappi al tessuto del vostro riparo portatile?...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza in tenda

Se vuoi andare in vacanza, sei un amante della natura e della vita all'aria aperta, ma soprattutto non sopporti l'idea di frequentare alberghi o resort troppo formali e costosi, non scoraggiarti. L'alternativa che fa al caso tuo è organizzare una bella...
Consigli di Viaggio

Come dormire bene in barca

Quando ci capita di andare in barca o di passare le vacanze con altri tipi di imbarcazioni, il mal di mare è un inconveniente che spesso affligge i passeggeri. Uno stratagemma, soprattutto se viaggiamo nelle ore notturne, per passare un viaggio tranquillo;...
Consigli di Viaggio

Come richiudere una tenda da campeggio

Il campeggio può essere un'esperienza molto interessante perché permette di fare vacanze alternative e di immergersi nella natura. Quando facciamo queste tipo di vacanze,, è necessario avere l'attrezzatura necessaria. A tal fine è fondamentale dotarsi...
Consigli di Viaggio

Consigli per dormire in aereo

Se alcuni di noi hanno paura di volare, altri che si trovano ad affrontare un viaggio molto lungo, temono invece di non riuscire a dormire in aereo. Questo perché riposando, il tempo, trascorre molto più velocemente e arrivare a destinazione riposati...
Consigli di Viaggio

Come vivere in una tenda

Se prevedete un soggiorno in campeggio siete sicuramente una persona pratica e col senso della leggerezza. Se avete pensato di prendere in affitto un bungalow in montagna o in una zona boschiva ma è già tutto prenotato ed è rimasto un posto solo per...
Consigli di Viaggio

5 consigli per montare una tenda da campeggio

Con l'arrivo dell'estate cresce la voglia di organizzare una bella vacanza! Per tutti coloro, amanti della natura, dell'avventura e delle vacanze low cost, il campeggio è sicuramente una delle prime scelte, uno dei modi di fare vacanza più ambiti negli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.