Come e cosa visitare a Cassino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cassino è la seconda città della provincia di Frosinone per numero di abitanti. Un centro in piena Ciociaria dal grande fascino, sia storico e che religioso. La cittadina è infatti considerata da secoli come la terra di San Benedetto ed è assurta agli onori della cronaca storica e militare d'Italia in quanto rasa al suolo e poi ricostruita dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Una città che ha pagato il suo doloroso contributo alla storia e che oggi è tornata a risplendere in tutta la sua bellezza, con una Università tra le più importanti d'Italia e una varietà monumentale e paesaggistica davvero di prim'ordine. Ecco perché Cassino merita senza dubbio di essere visitata. In questa guida cercheremo di illustrarvi come e cosa visitare a Cassino, consigliandovi i luoghi più belli della città e tutte le principali attrattive turistiche della zona.

26

Occorrente

  • Biglietto ferroviario, automobile
36

Come raggiungere Cassino? La cosa è decisamente è molto semplice. Vi consigliamo il treno o l'automobile. Per chi arriva in treno, la direttrice è quella della Roma-Napoli e la stazione ferroviaria di Cassino si trova proprio al centro della città. Per chi preferisce l'auto, vi ricordiamo che la cittadina si raggiunge attraverso l'autostrada A1, oppure la SS Casilina, la superstrada Cassino-Formia o la Cassino-Sora-Avezzano. Definito come giungere a Cassino, vi illustreremo ora quali sono i luoghi di maggiore attrattiva che proprio non dovete lasciarvi sfuggire.

46

Innanzitutto non potete non visitare quello che da secoli viene considerato il vero simbolo della cittadina ciociara: ci stiamo riferendo alla famosa Abbazia di Montecassino, che sorge in cima alla piccola montagna che sovrasta il paese. L'abbazia è senza dubbio il più famoso monastero cristiano ed è una meta conosciuta in tutto il mondo. Sono migliaia ogni anno i turisti che la visitano e che ne rimangono estasiati. Essa è stata fondata nella prima metà del 500 da Benedetto da Norcia e rappresenta uno dei punti più alti mai raggiunti dall'architettura di tipo religioso. Assolutamente da visitare anche la Cattedrale di Santa Maria Assunta, che sorge nei pressi dell'abbazia e che fu costruita secondo i criteri dello stile barocco napoletano. All'interno della cattedrale visitate inoltre le reliquie di San Benedetto e di Santa Scolastica.

Continua la lettura
56

Immerse nel verde sono invece le Terme Varroniane, altro luogo tradizionale di Cassino. Sorgono nella zona di Monticello, nei pressi della stazione ferroviaria. Le terme, appartenute a Marco Terenzio Varrone, vedono la nascita al proprio interno di numerose sorgenti d'acqua e potrete usufruirne per la cura di patologie quali problemi gastrici o renali. Rilassarsi presso queste terme diventa tappa obbligata per qualsiasi turista che intenda visitare Cassino. Infine, vi proponiamo una visita anche al famoso mausoleo di Ummidia Quadratilla, che sorge nella parte alta di Cassino, per la precisione nella zona sud orientale. La struttura, costruita nel I secolo avanti Cristo, contiene varie tombe ed è considerata il tempio principiale della zona. Ecco alcuni itinerari obbligati per chi desidera conoscere tutte le principali bellezze di Cassino, una località che è bello visitare in tutti i periodi dell'anno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Approfittate dei numerosi benefici per la salute apportati dalle acque curative delle Terme Varroniane

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Anagni

Anagni è un famosissimo paese situato in provincia di Frosinone, meglio conosciuta come la "città dei papi" per i numerosi papi a cui ha dato i natali. All'interno della città è possibile ammirare un vero e proprio tesoro fatto di chiese, palazzi,...
Europa

Come e perché visitare Salisbury e Stonehenge

Nel South Wiltshire si trovano due interessantissime località, famose in tutto il mondo per i caratteristici siti che ospitano: Salisbury con la sua Cattedrale e Stonehenge con i suoi enigmatici massi. Visitarle è un'esperienza davvero suggestiva! Ecco...
Europa

Come visitare Subiaco

Sono molte le splendide cittadine che costellano la regione Lazio; una tra queste è senza dubbio Subiaco, un incantevole centro abitato che dista soltanto 70 km da Roma. Subiaco è attraversata dal fiume Aniene, che la caratterizza, ed è sovrastata...
Italia

Salento: itinerari

In Italia esiste una zona meravigliosa e magica che è quella del Salento. Molti artisti provengono da questa meravigliosa zona e molti altri ne hanno tessuto le lodi. Essa si trova nella parete meridionale della Puglia. Una magnifica regione storico-geografica...
Europa

Come Arrivare E Visitare Norcia

Secondo alcuni storici Norcia, anticamente Nursia, fu fondata dai Sabini nel 1300 a. C. La cittadina fu completamente distrutta dai Goti e nel 480 d. C. Fu conquistata dai Lombardi. Norcia divenne Comune intorno all'anno mille e dal XII secolo iniziò...
Europa

Come visitare San Benedetto Po

San Benedetto Po è un piccolo comune della Lombardia, in provincia di Mantova. Il nome del paese è collegato a San Benedetto da Norcia. Oggi si presenta come un centro turistico importante non solo per la presenza di edifici di rilevante importanza...
Italia

Cosa vedere in Ciociaria

La Ciociaria è regione del Lazio meridionale che si estende nella zona del Lazio merisionale. È una terra che vale la pena visitare, ricca di storia, fascino e secolari tradizioni. Non è molto conosciuta dal turismo di massa, ma esistono luoghi e posti...
Europa

Come visitare Le Pievi Matildiche Dell'Oltrepo Mantovano

Le Pievi Matildiche dell'Oltrepo mantovano costituiscono delle splendide tracce del contado retto da Matilde di Canossa che regnò queste terre nel XI secolo. La contessa favorì l'insediamento di comunità religiose nell'oltrepo attraverso continue donazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.