Come e cosa visitare a Monreale

Tramite: O2O 16/10/2018
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Le vacanze rappresentano uno dei periodi più belli dell'anno perché si tratta del momento in cui si può, finalmente, staccare dalla quotidianità per dedicarsi al riposo e al divertimento. Per organizzare al meglio le nostre ferie, non sarà necessario rivolgersi a un'agenzia di viaggi, spendendo molti soldi: sarà sufficiente avere le idee chiare su come muoversi e cosa vedere. Un'idea potrebbe essere scoprire il nostro meraviglioso paese, partendo dalla bellissima Sicilia: quest'isola è, infatti, un autentico museo a cielo aperto, piena di arte, storia e cultura, per non parlare della meravigliosa cucina. In particolare, vi suggeriamo di partire dal palermitano: oltre a ospitare il capoluogo di regione, questa zona pullula di piccoli gioielli e, uno di questi, è Monreale. Di seguito, vogliamo infatti spiegarvi come e cosa visitare in questa splendida cittadina siciliana. Buona lettura!

210

Occorrente

  • Mappa della zona
  • Macchina fotografica
  • Biglietti autobus o automobile
  • Biglietti d'ingresso per monumenti
  • Amore per i piccoli borghi
310

La storia di Monreale

Monreale è un borgo dalle origini arabe-normanne situato a pochi chilometri da Palermo. La cittadina sorge in continuità urbanistica con il capoluogo siciliano, nonostante sia posta in posizione sopraelevata rispetto alla pianura della Conca d'Oro. Monreale è una delle destinazioni turistiche più richieste dalle persone che desiderano visitare la zona settentrionale della Sicilia ed è facilmente raggiungibile da Palermo anche con bus di linea. Le origini di Monreale sono molto antiche e leggendarie. La storia narra che il re di Sicilia, Guglielmo II il Buono, mentre riposava all'ombra di un carrubo, vide in sogno la Madonna che gli indicava il luogo dove era nascosto un vecchio tesoro regale con cui egli avrebbe dovuto erigere la sua chiesa. Stiamo parlando del bellissimo Duomo di Monreale, conosciuto anche come Chiesa di Santa Maria Nuova e Patrimonio dell'umanità UNESCO dal 2015.

410

Il Duomo di Monreale

Il Duomo di Monreale è il principale luogo di culto cattolico del luogo. La chiesa, costruita a partire dal 1174, è famosa per i lussuosi mosaici bizantini che ne decorano l'interno. È una struttura imponente, tanto semplice esternamente quanto caratteristica internamente, grazie alle numerose decorazioni, non solo presenti all'interno, ma anche sul tetto e sui capitelli dell'edificio, con un'esplosione dorata in cui vi sono raffigurate le scene del Nuovo e del Vecchio Testamento, da Adamo alla crocifissione di Cristo, tutto regolato secondo un severo quanto vincente criterio temporale. All'esterno del Duomo inoltre, di fronte all'entrata secondaria, si può notare anche una splendida scena marmorea in cui due statue rappresentanti re Guglielmo II e la Madonna si trovano l'uno di fronte all'altro, dove il re offre dalle proprie mani un Duomo in miniatura alla bellissima Vergine. Sopra al Duomo, troviamo le famose terrazze da dove è possibile godere, non solo del suggestivo panorama palermitano che si affaccia sul mare, ma anche del Monastero che affianca la Chiesa.

Continua la lettura
510

Il Monastero di San Benedetto

Adiacente al Duomo, a destra, vi è il Monastero di San Benedetto dove prima Guglielmo I e, poi, il suo successore, ospitarono i monaci che avevano chiamato per sopraintendere alla cattedrale, tanto che l?Abate Teobaldo divenne il primo arcivescovo della nuova Arcidiocesi. Il Monastero ospita un meraviglioso Chiostro a pianta quadrata in stile romanico, un gioiello di architettura e colori risalente alla fine del XII secolo, con una magnifica serie di archi sostenuti da 228 colonne gemine decorate. A sud del Chiostro, si trova un quadrato recintato con tre arcate a ogni lato e, nel centro, una fontana di straordinaria bellezza che ricorda l'arte araba.

610

La Piazza Vittorio Emanuele

Piazza Vittorio Emanuele, non lontana dal Duomo, è un'altra meta imperdibile di Monreale. La piazza è tenuta a giardino e qui si può ammirare la marmorea Fontana del Tritone, un'opera di Mario Rutelli. Sempre in questa piazza, è possibile visitare il settecentesco Palazzo di Città, in origine residenza del re normanno, poi Palazzo del Comune e Seminario. Il Palazzo conserva al suo interno alcuni dipinti di valore, tra cui delle tele di Antonio Pietro Novelli, Benedetto d'Acquisto, Matthias Stomer e Antonio Leto, e un gruppo scultoreo in terracotta del Gagini.

710

Il Belvedere

Il Belvedere, che si trova dietro al Palazzo di Città, è un giardino pubblico da cui è possibile ammirare la Valle dell'Oreto e la Conca d'Oro, la pianura dove è collocata Palermo e tutta la città metropolitana. Il giardino è aperto quasi tutto il giorno e d'estate ospita spettacoli musicali e mostre all'aperto. All?interno del giardino pubblico, prende posto anche la Galleria Civica di Arte Moderna e Contemporanea, nella quale sono conservate opere scultoree e dipinti di vari autori, degli ultimi secoli.

810

La Festa del Crocefisso

Se vi trovate a Monreale durante i primi tre giorni di maggio, non perdete la caratteristica Festa del Crocefisso. Si tratta di una festa secolare per celebrare il Crocefisso. Preceduta da una novena di preparazione, si celebra con dei riti religiosi che hanno luogo nel Duomo, mentre all'esterno si festeggia con bancarelle, giochi vari e fuochi d'artificio. La celebrazione finale avviene alle 18:00 del 3 maggio, quando un crocefisso artistico viene portato in processione dal Duomo verso le strade della cittadina. Il corteo è aperto dal Vescovo, dalle altre autorità religiose e da civili, tutti vestiti di bianco. Questa ricorrenza è l'occasione giusta per degustare i tipici dolcetti di mandorla, le cassate e i cannoli che abbondano lungo le bancarelle della festa.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi rimane del tempo, visitate anche l’interessante Museo Diocesano, sempre nei pressi del Duomo: qui sono ospitate collezioni di quadri, paramenti sacri e oggetti liturgici, oltre a un bellissimo ciclo di affreschi del XVIII secolo.
  • Una volta arrivati a Monreale in automobile o in bus, vi consigliamo di girare la cittadina a piedi. I monumenti sono tutti vicini e riuscirete ad apprezzarli anche in un'unica giornata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Consigli di Viaggio

Arizona: le migliori città da visitare

L' Arizona è uno degli stati tra i più importanti degli Stati Uniti d'America e inoltre fa parte anche degli stati sud-occidentali. Sono numerose le città che fanno parte di questo stato, tra le migliori possiamo trovare le città di Phoenix, Tucson...
Consigli di Viaggio

Come visitare Venezia in un giorno

Venezia è una delle più belle città del mondo, città d'arte di grande valore culturale dal fascino impareggiabile. Venezia richiama il ricordo della mitica città di Atlantide sommersa. Con la differenza che Venezia è la città che affiora dalle...
Consigli di Viaggio

Texas: le migliori città da visitare

Quando si pensa al Texas ci vengono in mente subito due immagini: la prima è senz'altro Clint Eastwood da giovane, bellissimo, quando recitava nei famosissimi film appartenenti al genere spaghetti - western. La seconda è la Route 66 la lunghissima strada...
Consigli di Viaggio

Come visitare napoli in un giorno

Per visitare la caratteristica e famosissima "Città del Sole", con i suoi numerosi siti storici e archeologici, non basterebbe davvero una vita! Visitare Napoli in un giorno potrebbe essere impegnativo, in quanto si tratta sicuramente di una delle più...
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Andalusia In Una Settimana

L'Andalusia si trova al sud della Spagna ed è una zona colma di turisti per motivi ben precisi: innanzitutto, essa è la culla del flamenco, delle feste e delle grandi culture. Questa regione è un enorme museo di patrimoni culturali, infatti, in essa...
Consigli di Viaggio

Come visitare Francoforte Sul Meno in un giorno

Francoforte sul Meno è una città tedesca giovane, vivace e moderna, anche facile da visitare. Trovandosi nei pressi di altre interessanti città della Germania, come Bonn e Dusseldorf, potreste associarla ad un itinerario più lungo e visitarla in una...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'Appia Antica

L'Appia Antica è uno dei luoghi più romantici e suggestivi di Roma e per tali caratteristiche rappresenta ancora oggi una meta molto gettonata per il turismo. Il suo nome deriva dal censore Appio Claudio che ne iniziò la costruzione nel 312 a. C. E...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.