Come e cosa visitare a Praga d'inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è una città ricca di fascino, magia e romanticismo, arricchita da numerosi ponti, cattedrali, castelli, cupole dorate e chiese antiche dove accanto sorgono le nuove strutture caratteristiche della capitale metropolitana europea, che si specchia da oltre dieci secoli nelle acque tranquille del fiume Moldava. Se Praga d'Inverno è la tua prossima destinazione di viaggio e la vuoi assolutamente visitare segui questa guida per conoscere come muoverti all'interno della città e quali sono le meraviglie che assolutamente non ti puoi perdere.

25

Occorrente

  • Cartina della città
35

La città di Praga è ricca di monumenti storici, ognuno con un proprio fascino e un proprio passato che durante il periodo invernale, ed in particolar modo quello natalizio, assume una caratteristica quasi fiabesca. Infatti, Dicembre è uno dei mesi più belli per visitare la città, ricca di vetrine addobbate e mercatini natalizi che popolano il centro. Se poi questo splendido scenario è ricoperto da un candido manto di neve, l'atmosfera diventa ancora più suggestiva. In questi mercatini si possono acquistare oggetti artigianali caratteristici, addobbi natalizi e i famosi cristalli boemi.

45

Questa città nel periodo natalizio diventa una vera e propria meta speciale, con l'unica accortezza di coprirsi bene perché è veramente molto freddo. Per spostarvi lungo la città potete optare per il percorso pedonale, per la metropolitana o il tram. Per visitare lo Zoo di Praga viene messa a disposizione la seggiovia, funzionante da Aprile a Ottobre; mentre per visitare la collina di Petrin potete usare la funicolare in funzione giornalmente dalle 9.00 alle 23.30. Un ulteriore modo per visitare la città sono i battelli che, se le condizioni di tempo lo permettono, offrono navigazioni regolari lungo il fiume Moldava fino alle famose località di villeggiatura nei dintorni di Praga.

Continua la lettura
55

Da non perdere anche alcuni monumenti della zona tra cui il Castello di Praga, fondato alla fine dell'800 che domina ancora tutta la città; la cattedrale di San Vito, una delle più grandi chiese di tutta Europa. Gran parte della cattedrale è visitabile gratuitamente, ma alla sua parte storica si accede solo con biglietto. Due zone molto caratteristiche della città, che vale assolutamente la pena visitare è il quartiere Mala Strana e il quartiere Stare Mesto, ricche di palazzi, piazze e angoli romantici assolutamente da non perdere. A due passi da qui c'è lo Josefov, il cimitero ebraico, uno degli spettacoli più emozionanti di tutta Praga anche per la presenza di oltre 12.000 lapidi caratterizzate da particolari simboli relativi alla famiglia di appartenenza o al mestiere del defunto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Il quartiere ebraico di Praga

Il quartiere ebraico di Praga, chiamato anche Josefov, è uno dei più antichi della città, piccolo e raccolto. Con le sue sinagoghe e l'antico cimitero resta uno dei centri più evocativi della tradizione ebraica, testimonianza di una storia millenaria...
Europa

Cosa visitare a Praga in primavera

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è per molti una delle città più belle d'Europa: è raccolta, semplice da visitare a piedi, e le rimanenze medievali le danno un fascino malinconico, pur senza rinunciare ad un legame con la contemporaneità, tanto...
Europa

Come visitare Praga in 5 giorni

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è il luogo perfetto: posizionata nel cuore dell'Europa, è una città culturale e turistica famosa in tutto il mondo, soprattutto per il suo centro storico, che fa parte del patrimonio dell' umanità dell' Unesco...
Europa

Come visitare il Convento di Sant'Agnese a Praga

Il convento di Sant'Agnese sorge in una zona tranquilla della Città Vecchia: esso è sicuramente il più antico complesso gotico della città di Praga, ma è anche il più importante di tutta la Boemia. Venne fondato nel XIII secolo e negli anni andò...
Europa

Praga: come organizzare una vacanza a Praga

La città di Praga ha una quantità enorme di pregi e meraviglie. Spettacolare sia dal punto di vista storico ed artistico, che da quello turistico e strettamente del divertimento. Sa offrire intrattenimento e giorni da sogno a qualunque tipo di visitatore...
Europa

Come visitare Praga con i bambini

Praga, capitale della Repubblica Ceca, in questi ultimi tempi è diventata un centro culturale e turistico, frequentato da molte famiglie, che decidono di trascorrere anche solo un fine settimana lontano dalla routine. I nuclei familiari ne risultano...
Europa

Divertimento a Praga: vita notturna

Praga è una città splendida, ricca di storia e cultura. Per tale ragione negli ultimi anni è divenuta una meta sempre ambita (specialmente fra i giovani). Si tratta, infatti, di una capitale che si può visitare a basso costo. Oltre alle mille attività...
Europa

Praga e dintorni in auto

Praga è una delle più belle città dell'est europeo ed è raggiungibile comodamente in auto. Prima della partenza è consigliabile contattare l'albergo prenotato per verificare se dispone di un parcheggio privato infatti l'ingresso al centro storico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.