Come e cosa visitare a Vasto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete amanti della cultura, del mare, della montagna, della buona cucina marinara, della movida notturna ed il puro divertimento, Vasto è il posto giusto per le vostre prossime vacanze, sia che esse siano estive o invernali, infatti è una bellissima città affacciata sulle acque del mar Adriatico e con le montagne alle sue spalle; con pochissimo riesce a creare un'atmosfera incantevole, romantica e capace di farvi innamorare del territorio. In questa breve guida vedremo insieme come e cosa visitare a Vasto.

26

Vasto è una cittadina in provincia di Chieti (in Abruzzo), bagnata dal mare ed accarezzata dalle catene montuose della regione. Risulta essere una località polivalente, capace di offrirvi numerose attrazioni, che vanno dallo svago più modaiolo allo svago culturale. Riuscirete con una sola vacanza ad accontentare tutti i piaceri. Vasto sprigiona un'atmosfera incantevole soprattutto nel periodo estivo, quando la cittadina si anima di manifestazioni e turisti.

36

Per quanto rigurda la cucina vi consiglio di provare tutte le innumerevoli ricette locali proposte dalla maggior parte dei ristorantini cittadini. I piatti tipici del posto variano dal pesce con il famoso "Brodetto di pesce alla vastese" fino ad arrivare alla carne con l'agnello e le classiche "Polpette cacio e uova". Dopo aver gustato i magnifici piatti del posto, vi consiglio di fare una passeggiata sia nel centro storico che alla marina. Alla marina della cittadina puoi godere di un fantastico mare, caratterizzato da spiagge sabbiose e da un mare limpido.

Continua la lettura
46

Per gli amanti della movida notturna, ci sono tanti locali dove passare la serata: tra questi si possono citare il Baja Village e il Kartodromo pista fluida. Durante il giorno potreste invece fare delle escursioni in barca intorno al golfo. Una cittadina capace di soddisfare tutte le vostre passioni.

56

Infine per quanto riguarda la cultura vi consiglio vivamente di visitare il Palazzo D'Avalos e il Museo Archeologico, situati al centro cittadino. All'interno del palazzo potete trovare lo splendido Museo Civico che custodisce una magnifica raccolta di numismatica. Successivamente potete visitare gli affascinanti giardini del palazzo, con una vista del golfo indimenticabile. Tale vista potete continuarla ad osservarla attraverso la bella passeggiata della Loggia, che si trova subito dopo il Palazzo D'Avalos. Altri luoghi di interesse potrebbero essere le varie chiese e l'Ex convento di Sant'Onofrio, il castello Caldoresto ed il castello di Miramare. Infine, se siete amanti dell'antichità, visitate anche il Parco archeologico delle Terme romane.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Recatevi in una agenzia di viaggi di Vasto e chiedete una guida turistica per scoprire tutte le attrazioni del posto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Piemonte: come muoversi e cosa visitare

Il Piemonte è ogni anno meta di migliaia di turisti, sia italiani che stranieri, attratti dalle spettacoli bellezze che questa regione offre. I periodi dell'anno per visitare il Piemonte sono dipendenti dalle vostre esigenze. È possibile passare dei...
Italia

Come visitare la campagna romana

Tutti coloro che visitano Roma raramente si fermano ad ammirare la Campagna Romana, perché questa è quasi del tutto scomparsa in favore dei centri abitati, ma ciò nonostante ci sono ancora determinati luoghi che vale la pena di visitare specialmente...
Italia

5 motivi per visitare la Sardegna

La Sardegna, classificata al secondo posto tra le isole più estese del Mar Mediterraneo, è tra le mete estive più note privilegiate sia dai turisti italiani che internazionali. I motivi sono tanti: la bellezza naturale e selvaggia delle sue spiagge...
Italia

Cosa visitare in Abruzzo

L'Abruzzo è una regione dell'Italia centrale il cui capoluogo è l'Aquila. Si tratta di una regione principalmente montuosa e collinare, ma non mancano chilometri di costa con spiagge bellissime. Il clima è diverso in base alle differenti zone, infatti...
Italia

Come visitare il Salento in 10 giorni

Il Salento è un incantevole panorama da scoprire tutto italiano. Come sicuramente saprete, comprende alcune delle città più belle della Puglia. Non è da tutti avere la fortuna di possedere un bel mare pulito. Un luogo dove per la maggior parte dell'anno...
Italia

Come visitare i dintorni di Roma

Ogni volta che si va in viaggio verso la nostra Capitale, Roma, c'è sempre qualcosa da vedere o da rivedere.Musei, mostre, monumenti, chiese, piazze, fontane, il patrimonio culturale della nostra grandissima Città è così vasto che i giorni dedicati...
Italia

Come visitare Napoli in 5 giorni

Napoli è una città straordinaria dai mille colori. Musa ispiratrice di tanti poeti, rapisce il visitatore attraverso le sue strade strette e colorate che si aprono su panorami mozzafiato. Nelle strade di Napoli si respira aria di festa e la cordialità...
Italia

Come visitare le Murge

Spesso, presi dalla voglia di viaggiare il mondo, tendiamo ad allontanarci dal nostro paese ed eliminare a priori la possibilità di esplorare le nostre terre. Se siete alla ricerca di una meta per un viaggio o una gita all'insegna della natura non potete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.