Come e cosa visitare al Louvre

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il complesso enorme del Louvre è il centro emblematico e topografico di Parigi. Le opere da ammirare, sono così tante che l'ideale sarebbe spezzettare la visita in giorni diversi. Ciò nonostante, se avete a disposizione soltanto una giornata da dedicare a tal museo favoloso, dovrete allora cercare di organizzare la vostra visita nei minimi dettagli, facendo in modo da evitare perdite di tempo inutili. Internamente alla reggia antica si sovrappongono diversi tra i capolavori maggiormente preziosi al mondo. Sculture, quadri ed anche simboli del rinascimento classico, amalgamati a reperti archeologici di valore incommensurabile. Continuate la lettura di questo tutorial, dove vi spiegheremo come e cosa visitare nel museo magnifico del Louvre. Buona lettura e buona visita!

25

Occorrente

  • voglia di visitare.
35

Percorrete un'altra entrata al Louvre

Se cominciate da Parigi, potrete raggiungere in Metropolitana il Louvre. Vi consigliamo di prendere la linea gialla e scendere alla fermata di Palais Royal-Musée du Louvre. Per riuscire ad evitare la grande quantità della folla di visitatori, potrete prendere un'entrata secondaria. Anziché quindi seguire le frecce che segnalano il museo, potrete girare a destra all'uscita della metro, e fate accesso a “Carrousel du Louvre”. Qui giungerete direttamente sotto la piramide più piccola, ed entrerete evitando code lunghe.
Quando sarete arrivati all'entrata del museo, potrete comprare il biglietto di ingresso. Se avete invece diritto a riduzioni particolari, dovrete accedere dalla piramide più grande, che è posizionata lì vicino.

45

Vi guidiamo verso capolavori unici

Quando siete dentro, dovrete salire le scale mobili in direzione “Denon”. Quindi dovrete continuare a camminare dritto, e dovrete prendere le scale in direzione “Rez de Chaussé”. Proseguite ancora salendo le scale a sinistra fino alla sala numero 4, dove potrete iniziare il vostro tour, risparmiando già una buona ora rispetto al tragitto normale. La sala 4 comprende i primi capolavori, chiamati “Amore e Psiche” di Antonio Canova, e “Gli schiavi” di Michelangelo. A questo punto vedrete che vi lascerete la sala alle spalle, continuando mediante le Antichità greche e seguendo le indicazioni "Pitture francesi". Ora salite di nuovo verso un corridoio lungo che ospita i pittori francesi, dove potrete godervi, tra gli altri gli affreschi dal nome “L’incoronazione di Napoleone” e “Il naufragio della Medusa”. Da qui potrete intravedere la celebre scultura chiamata “Vittoria di Samotracia”.

Continua la lettura
55

Altri capolavori li troverete in altre sale e corridoi

A questo punto giungete sui vostri passi, e sulla destra arriverete finalmente alla sala della Gioconda di Leonardo. Senza nessun dubbio quest'ultimo è il dipinto maggiormente ammirato di tutto il Louvre. Dall'altro lato si innalza un altro capolavoro italiano chiamato “Le nozze di Cana” di Paolo Caliari, detto "il Veronese". Da qua potrete far accesso al corridoio dei pittori italiani, dove saranno esposti i capolavori chiamati “La vergine delle rocce” di Leonardo Da Vinci ed il”San Sebastiano” di Andrea Mantegna.
Scendete adesso la scalinata, tenendovi sulla destra, arrivando alla Sala di Diane. Lì vi troverete davanti alla “Venere di Milo”. Esso è l'emblema della bellezza femminile del mondo classico, ad opera dello scultore greco Alessandro d'Antiochia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare il Louvre nel miglior modo possibile

Parigi è una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo. Ogni anni tantissime persone si recano nella città romantica per eccellenza e tra una visita alla Tour Eiffel e un giro in battello sulla Senna, sicuramente non ci si può far mancare...
Europa

Parigi: breve guida del Louvre

Il museo del Louvre rappresenta sicuramente una tappa obbligata per chi decide di visitare la splendida città di Parigi. Non a caso, è il museo più visitato al mondo! Questa breve guida vi spiegherà cosa non dovete assolutamente perdervi nel caso...
Europa

Come visitare Parigi in 4 giorni

Parigi è una delle capitali più belle del mondo, chiamata anche Ville Lumière per via delle sue tante luci notturne, da sempre meta di migliaia di turisti in cerca di arte, cultura e romanticismo. Si tratta di una città con un'importante storia alle...
Europa

Come visitare Parigi in tre giorni

In questa guida propongo un itinerario adatto a coloro che vogliano e sopratutto desiderano visitare le "tappe" più note e turistiche di Parigi, in solo tre giorni. Tre giorni sembrano pochi ma in realtà in solo tre giorni si riesce ad avere un quadro...
Europa

Come visitare Parigi in un week-end

Se si hanno a disposizione pochi soldi e poco tempo, ma la voglia di viaggiare è sempre alta, è sempre possibile fare affidamento ai pacchetti last minute di agenzie viaggi o compagnie aeree economiche. Così facendo, con un po' di organizzazione e...
Europa

3 itinerari per visitare Parigi

Se siete appassionati di viaggi, non potete non visitare la splendida Parigi! Si tratta di una città affascinante, romantica, suggestiva ed intrigante: per tale motivo è spesso la meta preferita dagli sposini e della coppie in generale. I suoi tramonti,...
Europa

10 luoghi da visitare a Parigi

Chi pensa di organizzare un viaggio romantico ma nello stesso tempo unico e indimenticabile, non può non pensare a una delle tappe più belle al mondo: Parigi. Si tratta di un luogo veramente magico, dove è possibile visitare incantevoli posti. In questa...
Europa

Come e perchè visitare il Palais Garnier

Se il vostro prossimo viaggio sarà a Parigi, oltre naturalmente a visitare la Torre Eiffel, il monumento più famoso di Parigi, la Cattedrale di Notre-Dame, il Museo del Louvre non dimenticate di andare a visitare il palazzo dell'Opera Garnier, situato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.