Come E Cosa Visitare In Armenia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Armenia è uno dei tanti Stati creatosi a seguito dello smantellamento del progetto Unione Sovietica. Essa si trova in Asia e confina con la Turchia, la Georgia, l'Azerbaigian e la repubblica del Nagorno Karabakh, risultando quindi priva di sbocco sul mare. Nonostante sia una Nazione relativamente giovane, l'Armenia ha una storia millenaria che ha forgiato il carattere e la cultura del suo popolo. Ecco quindi di seguito qualche consiglio per un viaggio finalizzato a visitare questo questo affascinante Paese scoprendone gli aspetti salienti.

25

Il miglior modo per raggiungere l'Armenia, a meno che non si desideri essere dei temerari guidatori, è tramite un viaggio aereo. L'aeroporto "Zvartnots" di Yerevan (la più grande città armena ed anche la sua capitale) è infatti discretamente collegato con le principali città europee. Una volta giunto sul posto, il mezzo più comodo e più consigliabile per spostarsi all'interno della nazione è il minivan, da preferire ai lenti e poco affidabili autobus.

35

La prima tappa che si consiglia di visitare è proprio la sopracitata città di Yerevan, sede dell'aeroporto. Si può visitare utilizzando semplicemente la metropolitana e facendo quindi delle interessanti passeggiate lungo le principali arterie del centro, tra cui spicca Piazza della Repubblica, fulcro di manifestazioni, commemorazioni, feste e concerti che qui hanno luogo con una certa frequenza. Piacevoli anche molti dei venti musei ubicati in questa città, tra cui si segnala quello di storia in cui sono raccolti circa 80000 reperti risalenti a vari periodi dell'esistenza della città.

Continua la lettura
45

Se si è appassionati di trekking e/o di sci, consiglio di dirigersi sul Monte Aragats che, con i suoi 4 mila e passa metri di altitudine, rappresenta la cima più alta dell'Armenia. In generale va comunque detto che il paese è prevalentemente montuoso, risultando particolarmente adatto a questa finalità. Per quanto riguarda la stagione ideale per visitare questa nazione, questa risulta essere l'inverno nel caso in cui l'interesse sia prevalentemente rivolto alle escursioni in montagna, ma personalmente ritengo che la primavera offra le condizioni ideali per guardare l'aspetto più gioioso dell'Armenia, reso palese dalle numerose manifestazioni culturali, musicali e feste tradizionali organizzate in gran parte della nazione e, complice il clima più invitante, enfatizzate dalla partecipazione di massa della popolazione locale.

55

Nel giro di poche decine di km da Yerevan si trovano alcuni siti interessanti, come le cittadine di Echmiadzin ed Artashat, che rappresentano l'aspetto più sacro e religioso dell'Armenia. Di tutt'altro genere, ma altrettanto bella da visitare, è Sevan, un piccolo insediamento di notevole spessore storico-archeologico, posto sulle rive dell'omonimo lago (che rappresenta inoltre la principale bacino idrico del paese). Questo luogo, caratterizzato dalla presenza di monasteri risalenti all'antico medioevo, è anche il luogo più indicato per acquistare piccoli souvenir che sono in genere oggetti di artigianato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Armenia: usanze e costumi

Situata al centro fra Medio Oriente, Russia, Asia e Europa, troviamo l'Armenia, uno piccolo stato vivo da molto tempo, che sebbene abbia risentito dell'influsso culturale dei vari imperi susseguitisi al comando e i vari genocidi subiti, è riuscito a...
Sudamerica

Come percorrere il triangolo del caffè

Viaggiare è certamente una delle attività più belle e divertenti che si possano fare, e per moltissime ragioni. Una delle quali è quella di poter conoscere nuove culture, nuovi luoghi prima sconosciuti, e soprattutto divertirci, magari in compagnia...
Asia

Azerbaigian: usanze e costumi

L'Azerbaigian è un paese montuoso situato alle pendici del Caucaso tra il mar Caspio, l’Armenia e la Georgia. Dopo le tante vicissitudini politiche è diventata una repubblica grazie al crollo dell'Unione Sovietica negli anni '90. La capitale di questo...
Europa

Itinerari: la Turchia in 10 giorni

Itinerari: la Turchia in 10 giorni. La Turchia è uno stato vastissimo che comprende la zona orientale della Tracia e la penisola dell'Anatolia, confina a Nord-Ovest con la Grecia e la Bulgaria, a Nord-Est con la Georgia, a Est con Armenia, Iran e Azerbaigian,...
Asia

Le dieci mete più suggestive dell'Azerbaijan

L'Azerbaijan è una ex repubblica Sovietica e si trova nel Caucaso meridionale. Gran parte del suo territorio affaccia sul mar Caspio e tende a rientrare verso la Russia, l'Armenia e l'Iran. Al suo interno vi sono 9 delle 11 possibili zone climatiche...
Asia

Come aprire una società in Georgia

Aprire una società in Georgia, e quindi investire in questo paese, può risultare molto conveniente. Infatti, secondo le ultime notizie che arrivano da questo paese del Caucaso del Sud, la Georgia è da considerarsi una delle mete di lavoro, essendo...
Italia

I più bei borghi medievali da visitare in Veneto

Il Veneto è una regione ricca di cultura e di storia, tant'è che risulta una delle regioni più visitate d'Italia. Il paesaggio offerti dal luogo in questione è molto vario, e spazia dal mare alla pianura arrivando persino alla montagna. Sparsi lungo...
Europa

Guida alle migliori spiagge della Turchia

Le coste della Turchia che si affacciano sul mar Nero a nord e quelle bagnate dal mar di Levante a sud, sono generalmente dritte e alte con poche insenature e prive quindi di grandi porti. Completamente diversa è la costa prospiciente il mar Egeo, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.