Come e cosa visitare nella Vienna medievale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se siete amanti della capitali europee non potete non visitare Vienna, città ricca di storia e cultura, capitale dell'Austria e in passato del Sacro Romano Impero Germanico, nonché città della famosa principessa e poi imperatrice Sissy, che tutti noi abbiamo imparato ad amare grazie ai film della bellissima Romy Schneider. In questa breve guida spiegheremo come e cosa visitare nella Vienna Medievale, ponendo quindi l'attenzione sull'Austria attorno all'anno 1000, quando ancora non dettava legge all'Europa ma già iniziava a essere il fulcro della potenza asburgica che da li a poco avrebbe posto il suo veto sulla corona imperiale.

24

Una passeggiata nella Vienna medievale non può iniziare dalla Piazza di Santo Stefano, dove poter ammirare la maestosa Cattedrale di Santo Stefano in stile gotico di sublime bellezza. All'interno della Cattedrale si può salire sulla cupola in modo da poter ammirare dall'alto la città di Vienna che si erge sul Danubio. Superata la Piazza di Santo Stefano ci si può dirigere verso la Mozarthaus, residenza storica del famoso compositore e pianista austriaco e alla Blutgasse, ovvero il vicolo del sangue, fino ad arrivare ai quartieri medievali tipici con le balconate del XIII Secolo e giungere al quartiere dei francescani.

34

Nel Quartiere dei Francescani si possono ammirare la chiesa e il monastero delle Penitenti, dove cercavano un tempo rifugio le prostitute per ricevere il perdono dei loro peccati. Oggigiorno si tratta della parte privilegiata della città, dove abitano le persone più ricche e i personaggi famosi della Vienna odierna. Nella Piazza dove sorge il monastero è bene fare una visita al Caffè Piccolo, uno dei locali più rinomati della capitale austriaca nonché luogo di incontro di artisti e personaggi di spicco. Continuando la visita dei vicoli medievali si raggiunge l'antica Università di Vienna nel quartiere dei Gesuiti e la Jesuitenkirche (la chiesa universitaria).

Continua la lettura
44

Il piccolo itinerario nella Vienna medievale può concludersi nel Quartiere Greco, dove poter ammirare l'imponente chiesa greco-ortodossa e la Griechenbeisl, una delle locande più antiche di Vienna risalente al periodo medievale. Il quartiere prende questo nome dai commercianti greci provenienti dall'Impero Bizantino, che utilizzarono questa parte della capitale come loro quartier generale. Per questa ragione fu edificata anche la Chiesa Ortodossa, che raccoglieva tutti i commercianti fedeli che si recavano a Vienna per vendere i loro prodotti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Vienna in 3 giorni

Vienna è una Capitale europea assolutamente incantevole, specialmente durante la stagione invernale. Certi turisti che vanno in questa città in prossimità delle feste di Natale, si potranno trovare davanti ad uno spettacolo di luminarie molto meraviglioso....
Europa

Come visitare L'Albertina Di Vienna

L'Albertina è un celebre museo nel centro storico di Vienna. Questa pinacoteca fu costruita da Louis Montoyer tra il 1801 e il 1804 per ospitare la grandiosa raccolta di dipinti, incisioni e opere d'arte messa insieme dal duca Alberto di Sachsen-Teschen....
Europa

Vienna: come muoversi e cosa visitare

Vienna è una delle città più belle al mondo. Capitale della della magnifica Austria è anche sede di numerose organizzazione di importanza internazionale come ad esempio l'ONU.Se siete alla ricerca di una meta incantata e ricca di storia allora Vienna...
Europa

Come visitare il quartiere ebraico di Vienna

Il quartiere ebraico di Vienna è un vero e proprio fiore all'occhiello per la capitale austriaca nonché antica capitale imperiale del Sacro Romano Impero Germanico e in seguito dell'Impero Asburgico, perché la storia ebraica si intrinseca perfettamente...
Europa

Come visitare Il Prater Di Vienna

In questo articolo vedremo come visitare il Prater di Vienna. Esso ha un'espansione di 6.000 metri quadri circa. Esso inoltre non è soltanto un parco divertimenti, però è un polmone enorme verde, pieno di ristoranti, attrazioni, piscine, bar, aree...
Europa

Come visitare il museo archeologico medievale ad Attimis

Attimis è un comune italiano in provincia di Udine, appartenente quindi al Friuli-Venezia Giulia. Oltre al capoluogo comprende differenti frazioni delle quali si conosce davvero molto poco.Ancora oggi gli attimesi convivono con le influenze slave, ormai...
Europa

Come visitare il parco archeologico Carnuntum di Vienna

Circa duemila anni fa sorse una delle metropoli più importanti dell'impero romano, nell'attuale territorio Viennese. Nel 6 dopo Cristo fu l'imperatore Tiberio che la eresse nella zona di Carnuntum un accampamento invernale fortificato per le sue legioni....
Europa

Come evitare diversi problemi durante un viaggio a Vienna

Una delle mete più ambite per coloro che amano le capitali europee è Vienna. Questa città è veramente ben organizzata in tutto e per tutto. Nonostante questo però ci sono anche lì delle falle che possono creare non pochi problemi a coloro che scelgono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.